Suspected Islamists Kill Pakistan’s Christian Cabinet Member

Giordania


Posizione nella World Watch List
Nella WWList di quest'anno, la Giordania si colloca al 30° posto con 56 punti. L'anno scorso la Giordania si era classificata al 26°, sempre con 56 punti. Quindi il punteggio della Giordania non è cambiato. Il motivo per cui è scesa di posizione è il peggioramento della situazione in altri paesi, che hanno spinto verso il basso della WWList la Giordania. La libertà religiosa in Giordania non è migliorata, inoltre, particolarmente i convertiti al cristianesimo da un background musulmano (MBB), hanno sperimentato una forte pressione e violenze. Si tratta di un trend che era stato notato anche nella WWL dello scorso anno.

Fonti di persecuzione
Le fonti alla base della persecuzione attive in Giordania sono: l'estremismo islamico, l'antagonismo tribale e, in misura minore, l'arroganza ecclesiastica, la paranoia dittatoriale e la corruzione organizzata. L'attenzione si concentra qui sulle due principali: l'estremismo islamico e l'antagonismo tribale, e sull'arroganza ecclesiastica come una delle cause secondarie. Le altre due cause di persecuzione richiedono una maggiore ricerca.
Estremismo islamico: nella società giordana sono in aumento le tensioni tra gli elementi islamici moderati e radicali, sotto l'influenza delle rivolte arabe. I Fratelli Musulmani e i Salafiti, incoraggiati dalla loro maggiore influenza nella regione, hanno dirottato le esigenze di maggiori riforme per servire la loro agenda: trasformare la Giordania in uno stato islamico. Gli Jihadisti che dall'estero vanno in Siria attraversano la Giordania. Inoltre, è stato riportato che più di 2.000 jihadisti giordani sono andati in Siria e Iraq per combattere insieme ad altri musulmani radicali accorsi da tutte le parti del mondo.
Antagonismo tribale: una sua caratteristica è lo sforzo di spingere la continua influenza di norme e valori secolari adattati a un contesto tribale. L'antagonismo tribale può essere contenuto nel pacchetto della religione tradizionale e, nel caso della Giordania questa è chiaramente mescolata con l'islam.
Arroganza ecclesiastica: per alcuni anni, ci sono stati notevoli tensioni tra le chiese evangeliche e le chiese storiche nel regno hashemita. Ora sembrano per la maggior parte essersi attenuate ma è difficile cancellare completamente le difficoltà tra le varie confessioni. La maggior parte dei nuovi credenti che si aggiungono ai gruppi protestanti non tradizionali, vengono dalle comunità cristiane storiche, che hanno sollecitato queste tensioni.

Contesto
La società giordana è multi etnica, un fenomeno che si riflette anche dalla monarchia. Le origini del defunto re Hussein sono in Arabia Saudita, la sua seconda moglie e madre dell'attuale re Abdullah II è inglese. Re Abdullah II si è sposato con una palestinese. La maggioranza della popolazione è composta da palestinesi, gran parte dei quali sono fuggiti dopo le guerre arabo-israeliane del 1948 e del 1967. Molti di loro hanno ricevuto la cittadinanza nei primi anni 1950. I giordani palestinesi (della Cisgiordania) non sono trattati allo stesso modo della maggior parte degli altri cittadini che sono discendenti dai beduini e vivono nella regione da secoli. In generale, questi ultimi sono fedeli al re. La Giordania ospita grandi gruppi di rifugiati, per lo più provenienti da Iraq e Siria: a partire da gennaio del 2015, l'UNHCR prevede che nel paese ci saranno circa 750.000 profughi dalla Siria e 60.000 dall'Iraq. A causa della presenza di diverse nazionalità nel regno giordano, vi è insicurezza su ciò che forma l'identità nazionale di un cittadino giordano. Inoltre, l'elevato numero di rifugiati porta a pressioni economiche, politiche e religiose e sono un potenziale fattore destabilizzante.
Il numero totale dei cristiani è in calo dopo l'indipendenza del paese nel 1946. Questa diminuzione è dovuta principalmente al calo delle nascite e agli alti tassi di immigrazione. Anche un alto numero di rifugiati musulmani è arrivato dalla Siria e dall'Iraq. In combinazione con l'ascesa dell'islam politicizzato, questo sottopone a una pressione crescente i cristiani, soprattutto quelli convertiti da un background musulmano e gli evangelici. Per molto tempo, la Giordania è stata uno dei paesi più liberali della regione in termini di libertà di religione. Tuttavia, le cose sembrano cambiare per i cristiani. Anche se i cristiani tradizionali godono ancora di un grado relativamente elevato di libertà religiosa, gli ex musulmani stanno vivendo le conseguenze di un aumento delle influenze radicali nella società.

Tipi di cristianesimo colpiti
Quattro tipi di cristianesimo sono presenti e perseguitati in Giordania.
Comunità di cristiani stranieri: in Giordania sono presenti stranieri di diverse nazionalità. In generale, godono di libertà religiosa in termini di riunioni di culto. Se sono attivi nel proselitismo di musulmani tuttavia, si trovano ad affrontare la detenzione e l'estradizione.
Comunità cristiane storiche: questo grande gruppo di cristiani sono prevalentemente caratterizzati da confessioni ortodosse e cattoliche. Nel complesso, godono di un livello relativamente alto di libertà religiosa. Anche se, come cristiani, possono sperimentare la discriminazione, per esempio in ambito lavorativo.
Comunità di cristiani ex musulmani: fra tutti i cristiani, i convertiti dall'islam al cristianesimo (MBB) sono quelli maggiormente perseguitati per la loro fede. Se la loro nuova fede è nota, possono affrontare l'oppressione da molti lati: funzionari governativi, leader di gruppi etnici, leader religiosi non cristiani, movimenti fanatici, gente comune e famiglia (estesa). La situazione degli MBB, i cui numeri piccoli sono stati in crescita, è peggiorata negli ultimi anni, soprattutto a causa di pressioni da parte delle loro famiglie e dall'aumento delle attività dei gruppi islamici radicali.
Comunità cristiane protestanti non tradizionali: composte principalmente di evangelici, quali battisti e pentecostali. Dopo le comunità dei convertiti al cristianesimo, le comunità cristiane protestanti non tradizionali subiscono le opposizioni maggiori, in particolare da parte dei funzionari governativi. Le chiese evangeliche non sono riconosciute dal governo giordano. In alcuni casi, il governo può essere fonte di persecuzione, soprattutto perché la violenza contro i cristiani è impunita.

Sfere della vita
La Giordania ha un punteggio relativamente elevato sulle sfere di vita familiare, religiosa e privata. Ciò è in gran parte dovuto alla elevata pressione subita dagli ex musulmani in queste aree. Subiscono resistenze nella sfera di vita della comunità e nazionale una volta che la loro fede è nota. Gli altri cristiani sperimentano pressioni nei settori della vita nazionale e religiosa e in minor misura nella sfera di vita comunitaria.
Sfera privata: nell'area della devozione privata, sono interessati soprattutto gli ex musulmani. Essi non possono praticare apertamente la loro fede. Qualsiasi impressione che possano essere cristiani, da parte di coloro che li circondano, può avere gravi conseguenze. Tutti gli altri cristiani hanno maggiore libertà di praticare la loro fede in privato, purché non evangelizzino i musulmani.
Sfera familiare: specialmente gli ex musulmani subiscono pressioni dalle loro famiglie, che possono anche sfociare in violenze gravi, compresa la morte. Per fare pressione sugli MBB, le famiglie sarebbero disposte anche a informare le autorità che possono facilmente procedere all'arresto. Porte Aperte ha ricevuto segnalazioni di diversi MBB minacciati di perdere la custodia dei propri figli a causa della loro conversione. Sebbene lo stato non giochi un ruolo attivo in queste situazioni, mantiene un atteggiamento permissivo.
Sfera comunitaria: anche in questo ambito, sono soprattutto gli ex musulmani sotto pressione, se la loro nuova fede è nota. Tuttavia anche altri tipi di cristiani possono sperimentare la discriminazione in questo settore, per esempio in materia di occupazione privata e pubblica, dove possono essere svantaggiati nelle promozioni. Soprattutto i cristiani attivi nel sostegno degli MBB, tra cui i pastori, consulenti e insegnanti biblici possono subire minacce e intralci nella vita quotidiana ed essere sottoposti a stretti controlli dalla loro comunità locale.
Sfera nazionale: in questo ambito tutti i tipi di cristiani affrontano pressioni, anche se gli MBB sono particolarmente presi di mira. L'islam è la religione di stato. Su questioni di eredità, si applica la legge islamica a tutti i cittadini, indipendentemente dalla loro fede. Il codice di vita è basato sulla sharia e considera tutti musulmani, inclusi i bambini il cui padre si è convertito all'islam. La conversione dall'islam non è ufficialmente riconosciuta e l'evangelizzazione pubblica dei musulmani è contro la politica del governo. I musulmani che sono diventati cristiani rientrano ancora sotto la giurisdizione dei tribunali della Sharia, il che significa che i loro matrimoni possono essere annullati, possono perdere la custodia dei loro figli e possono essere privati anche di altri diritti civili. Ci è stato riportato che il personale dei servizi di sicurezza ha interrogato MBB sulla loro fede, minacciandoli di portarli in tribunale e di altre azioni, e hanno promesso loro ricompense per farli tornare all'Islam, quali opportunità di lavoro. Ci hanno inoltre riferito che le autorità hanno trattenuto i certificati di buona condotta necessari per le assunzioni o per aprire una attività economica e hanno spinto i datori di lavoro a licenziare gli ex musulmani. Questa azioni lesive degli MBB sono di fatto impunite.
Sfera religiosa: gli ex musulmani subiscono maggiori pressioni nella sfera religiosa della vita, mentre tutti gli altri tipi di cristiani, in particolare le denominazioni non tradizionali, sperimentano alcune limitazioni. Ogni forma aperta o giuridica della vita ecclesiale per gli MBB è impossibile. Rispetto ad altri paesi della regione però, la vita della chiesa è meno limitata, specialmente per i cristiani tradizionali, a causa dell'esistenza di un certo numero di chiese riconosciute. Le chiese evangeliche affrontano problemi per ottenere le necessarie autorizzazioni. I permessi di costruzione per gli edifici ecclesiastici sono difficili da ottenere e si verificano ogni sorta di altre sottili discriminazioni. Secondo quanto riferito, le attività delle chiese evangeliche e delle chiese clandestine (di ex musulmani) sono monitorate dalla polizia segreta. Non è consentita la distribuzione di materiali cristiani, la vendita è permessa solo in luoghi autorizzati.

Violenza
E' stata segnalata una continua pressione sugli ex musulmani e la violenza contro di loro è stata più diffusa. Un certo numero di ex musulmani è morto per delitti d'onore dopo che la loro nuova fede è stata scoperta. Inoltre abbiamo ricevuto rapporti di cristiani imprigionati, maltrattati fisicamente e rapiti per motivi legati alla loro fede. Anche i cristiani stranieri possono essere arrestati se sono in contatto con gli MBB. Ci sono stati riportati incidenti anche da cristiani che hanno lasciato il paese. Il numero di segnalazioni di cristiani costretti a nascondersi nel paese è rimasta circa la stessa.

Prospettive future
La maggior parte degli analisti si aspetta che il re Abdullah II rimanga al potere per i prossimi anni, nonostante le agitazioni regionali e nazionali. Le principali tendenze al momento sono lo sconfinamento regionale dalla Siria e l'emergere di malcontento nella Cisgiordania. Parte dello sconfinamento dalla Siria è di un gran numero di rifugiati siriani che entrano nel paese e il rischio di violenza jihadista. Anche se i giordani non possono essere soddisfatti delle loro prospettive economiche, o del sistema politico, sono consapevoli del fatto che non è auspicabile un rapido cambiamento considerando la situazione in Siria e in Egitto.
Nel frattempo, la minaccia dell'Islam radicale è un fattore che deve essere preso in considerazione. Più di 2.000 jihadisti giordani sono andati in Siria e in Iraq a combattere con i gruppi islamici radicali, secondo i dati del Centro Internazionale per lo Studio della Radicalizzazione e della Violenza Politica (ICSR). Essi rappresenteranno una grave minaccia per la sicurezza della stabilità del regno al loro ritorno. Inoltre secondo i funzionari giordani, ci sono circa 10.000 jihadisti all'interno della Giordania, e IS spinge verso i confini della Giordania. Per i cristiani, il crescente potere dei musulmani fanatici dopo la primavera araba e l'incoraggiamento del governo ai giordani a seguire l'Islam, sono importanti segnali di pericolo. Lo sviluppo della guerra civile in Siria influenzerà notevolmente la situazione dei cristiani in Giordania. La possibile crescita di un regime sunnita in Siria rischia di consolidare la Fratellanza Musulmana rafforzando le loro richieste per una maggiore democrazia che potrebbe portarli al potere. In ogni caso, questi sviluppi non saranno vantaggioso per i cristiani, specialmente per gli MBB. Se il presidente Assad sarà in grado di riconquistare completamente il potere, si prevede una situazione più stabile a seconda dei livelli di violenza e di resistenza nel paese.


quando, io dissi ad un genitore (il mio benzinaio), che, sua figlia 13 anni, stava facendo un corso di educazione sessuale (per due alunne), a sua insaputa, e che veniva sottratta, alla lezione di matematica? ok.. poi, quel preside fuggiva, per non farsi trovare da quel genitore! Ovviamente, lui ottenne dall'Ufficio Scuola della Curia, che, io fossi spostato, al paese limitrofo, dove la moglie di questo preside, era il preside.. quindi, io mi trovai, per un anno, sotto, tutte le cure amorevoli, della moglie di questo preside, che, ora, è divorata dal cancro, insieme, al Direttore del mio Ufficio Scuola! ] 11 febbraio 2014
Le paradossali tesi dell'Unar. I libelli "educativi" anti-omofobi [ giuro nel nome di Gesù: sul Trono di JHWH: "buon cancro a tutti! " is why I am UNIUS REI. ] L'Ufficio nazionale antidiscriminazione razziale (Unar), organismo del Dipartimento delle Pari opportunità presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha commissionato all'associazione scientifico-professionale «Istituto A.T. Beck» di Roma – un gruppo di psicoterapeuti di orientamento cognitivo-comportamentale – la redazione di tre opuscoli intitolati «Educare alla diversità a scuola», rispettivamente per la scuola primaria, per la scuola secondaria di primo grado e per quella di secondo grado. La firma in calce è della Presidenza del Consiglio dei Ministri,  Dipartimento per le Pari opportunità, Unar Ufficio nelle persone dell'avvocato Patrizia De Rose e del dottort Marco De Giorgi. Si tratta delle «Linee-guida per un insegnamento più accogliente e rispettoso delle differenze», il cui contenuto è suddiviso in quattro capitoli: «Le componenti dell'identità sessuale», «Omofobia: definizione, origini e mantenimento», «Omofobia interiorizzata: definizione e conseguenze fisiche e psicologiche», «Bullismo omofobico: come riconoscerlo e intervenire». Potrebbe apparire l'ennesimo tentativo di iniziare gli studenti alla teoria del gender e alla Weltanschauung ispirata dalle lobby gay, con alcuni tratti capaci di sfiorare il ridicolo. Valga per tutti un esempio: «Nell'elaborazione di compiti, inventare situazioni che facciano riferimento a una varietà di strutture familiari ed espressioni di genere. Per esempio: "Rosa e i suoi papà hanno comprato tre lattine di tè freddo al bar. Se ogni lattina costa 2 euro, quanto hanno speso?"» (pag.6). In realtà, il tema si fa assai più serio, quando si leggono altri passi di quegli opuscoli in cui si afferma, ad esempio, che «i tratti caratteriali, sociali e culturali, come il grado di religiosità, costituiscono fattori importanti da tenere in considerazione nel delineare il ritratto di un individuo omofobo», e che «appare evidente come maggiore risulta il grado di cieca credenza nei precetti religiosi, maggiore sarà la probabilità che un individuo abbia un'attitudine omofoba».
Si parla, poi, della «ricezione costante di messaggi omofobi, subliminali o espliciti, da parte di istituzioni o e organizzazioni religiose», arrivando a sostenere che «vi è un modello omofobo di tipo religioso, che considera l'omosessualità un peccato». Si denuncia, inoltre, l'esistenza di un pregiudizio «diffuso nei Paesi di natura fortemente religiosa, secondo cui il sesso vada fatto solo per avere bambini», con la conseguenza che «tutte le altre forme di sesso, non finalizzate alla procreazione, sono da ritenersi sbagliate». Le affermazioni contenute in questi nuovi opuscoli destinati alle scuole statali italiane avvalorano ancora una volta i rischi da più parte denunciati circa l'indeterminatezza del concetto di "omofobia", privo di una chiara e inequivocabile definizione. Soprattutto se su tale concetto si pretende di introdurre fattispecie di carattere penale, come sta accadendo con il disegno di legge attualmente in discussione al Senato e già approvato alla Camera. Davvero omofobia significa – come i funzionari dell'Unar pretendono di insegnare agli studenti – «considerare l'omosessualità un peccato», o ritenere che «il sesso va fatto solo per avere bambini», o «credere nei precetti religiosi»? Se così non fosse, bene farebbero a correggere celermente quanto scritto negli opuscoli che vogliono far circolare nelle scuole. Se invece questa fosse la vera idea di omofobia che si intende propugnare, allora dobbiamo prepararci a vivere anche nel nostro Paese l'amara esperienza già accaduta a molti, ultimo il neo-cardinale spagnolo Fernando Sebastián Aguilar, denunciato da alcune organizzazioni di attivisti gay per un'intervista nella quale ha detto che «una cosa è manifestare accoglienza e affetto a una persona omosessuale e altra giustificare moralmente l'esercizio dell'omosessualità». Gianfranco Amato © riproduzione riservata
Rothschild hell

[ quando, io dissi ad un genitore, che, sua figlia 13 anni, stava facendo un corso di educazione sessuale (per due alunne), a sua insaputa, e che veniva sottratta, alla lezione di matematica? ok.. poi, quel preside fuggiva, per non farsi trovare da quel genitore! Ovviamente, lui ottenne dall'Ufficio Scuola della Curia, che io fossi spostato, al paese limitrofo, dove la moglie di questo preside, era il preside.. quindi, io mi trovai, per un anno, sotto, tutte le cure amorevoli, della moglie di questo preside, che, ora, è divorata dal cancro, insieme, al Direttore del mio Ufficio Scuola! ] ASSEMBLEA CAPITOLINA [ Roma Capitale ] [stop a questo peniero massimalista, che, è una forma di nazismo, intollerante ed ideologico, contro la civiltà ebraico-cristiana, e contro la legge naturale! ] 1. Prot. n. 9 del 6/02/1014 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA CAPITOLINA– A INIZIATIVA DELL'ON. GIANLUIGI DE PALO CAPOGRUPPO DELLA LISTA CIVICA CITTADINI PER ROMA E VICE PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE XI SCUOLA – CONCERNENTE: " NUOVE FORME DI COLLABORAZIONE SCUOLA - FAMIGLIA PER PROGETTI EDUCATIVI DA SVOLGERSI NELL'AMBITO DELLE SCUOLE MATERNE, PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO" . Premesso che è diffusa nelle scuole la tendenza in professori e maestri a sviluppare, organizzare e proporre programmi didattici connessi al tema dell'educazione sessuale senza un'adeguata collaborazione con le famiglie dei bambini/ragazzi e in alcuni casi senza neanche la richiesta del consenso da parte dei genitori e/o una proposta didattica alternativa; che a seguito della divulgazione del documento "Standard per l'educazione sessuale in Europa", stilato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, inizierà a farsi strada ancor di più la tendenza a sviluppare progetti scolastici con finalità pedagogiche e aventi ad oggetto l'educazione sessuale; Considerato che l'art. 18 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo garantisce ad ogni individuo la libertà di manifestare, isolatamente o pubblicamente, i propri valori religiosi nell'educazione; che l'art. 26 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo attribuisce ai genitori il diritto di priorità nella scelta del genere di istruzione da impartire ai loro figli; che, l'art. 14 della Carta dei Diritti fondamentali dell'Unione Europea riconosce il diritto dei genitori di provvedere all'educazione e all'istruzione dei loro figli secondo le loro convinzioni religiose, filosofiche e pedagogiche; che, l'art. 30 della Costituzione italiana garantisce riconosce il diritto dei genitori di istruire ed educare i figli; che, l'art. 144 del Codice Civile riconosce ai coniugi il diritto di concordare tra loro l'indirizzo della vita familiare, secondo le esigenze di entrambi e quelle preminenti della famiglia; che, l'art. 147 del Codice Civile impone ai coniugi l'obbligo di istruire ed educare la prole tenendo conto delle capacità, dell'inclinazione naturale e delle aspirazioni dei figli; che, l'art. 725 del Codice Penale vieta la distribuzione di scritti, disegni o altri oggetti figurati potenzialmente idonei ad offendere la pubblica decenza, imponendo pertanto un'attenta valutazione preliminare sul materiale da utilizzare per finalità didattiche di educazione sessuale, anche in considerazione della minore età dei soggetti coinvolti; Ritenuto che il sesso e la sessualità sono una dimensione della persona umana molto profonda e intima, che ha legami e connessioni con l'assetto valoriale e il contesto etico nel quale sono necessariamente inscritti i comportamenti sessuali. Per un sano sviluppo del bambino/ragazzo è importante che vengano rispettati primariamente valori e assunti etici del contesto sociale di provenienza e di maggiore importanza per il bambino/ragazzo stesso: la sua famigliaASSEMBLEA CAPITOLINA. 2. che. è accertato che lo sviluppo sessuale avviene in modi e tempi diversi tra maschi e femmine e tra i singoli individui e non tutti i bambini/ragazzi giungono a interrogarsi e a considerare i temi connessi alla sessualità in tempi simili. I tempi di sviluppo fisiologico e psicologico sono variabili da individuo ad individuo e tra i percorsi di sviluppo individuali possono verificarsi asincronie anche di anni. Non è opportuno affrontare un discorso tanto delicato senza tener conto delle necessità dei singoli bambini; che modi e linguaggio usati per veicolare i contenuti dell'educazione sessuale dovrebbero essere quanto più adeguati alle caratteristiche e possibilità dell'individuo al quale si vuol parlare. Questo presuppone una capacità di osservazione e di conoscenza del singolo bambino/ragazzo molto elevata che necessita il punto di osservazione privilegiato dei genitori, mentre qualsiasi discorso affrontato in gruppo deve necessariamente essere presentato in maniera omogenea per tutti e quindi non può prendere in considerazioni le singolarità; che per un sano sviluppo del bambino/ragazzo è importante che vengano pertanto rispettati primariamente valori e assunti etici del contesto sociale di provenienza e di maggiore importanza per il bambino/ragazzo stesso: la sua famiglia; L'ASSEMBLEA CAPITOLINA. per i motivi indicati in narrativa DELIBERA di approvare - forme di collaborazione con i dirigenti degli istituti materni e scolastici presenti sul proprio territorio, finalizzate a garantire: a) il pieno e formale consenso unitamente alla collaborazione delle famiglie, delle associazioni famigliari e genitoriali su programmi didattici connessi al tema dell'educazione sessuale;
b) l'esistenza di programmi didattici alternativi ove necessario; - un'apposita convenzione, da stipulare tramite la promozione del Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici, con i dirigenti degli istituti scolastici della Capitale al fine di chiarire modalità e contenuti didattici relativi al tema dell'educazione sessuale - un progetto tra Roma Capitale e il Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca. finalizzato a favorire la libertà di scelta sul tema e a stabilire una particolare forma di esonero per coloro che non intendano frequentare i corsi di educazione sessuale Roma, 6 febbraio 2014. On. Gianluigi De Palo

Rothschild hell

[Could never be stopped terrorism, if not is condemned Sharia law throughout the world. ] [Motto: Boko Haram? is the same SAUDI ARABIA, and money, lots of money to bribe, the apostate Christians, NIGERIA strategies, agenda annexation, of the ARAB LEAGUE, genocide, under, the UN aegis, Bildenberg, Barroso, Merkel, masonic system] [Herman Van Rompuy, bitch, till date, the murder of innocent dhimmi, ranging in prescription? ]
... le recenti gioie e ansie della Chiesa nigeriana, che si impegna a testimoniare
Cristo di fronte al terrorismo noto popolarmente come Boko Haram. ...
www.vatican.va/.../press/sinodo/documents/bollettino_25_xiii-ordinaria-2012/01_italiano/b22_01.html - 63k - Copia cache
Bollettino Synodus Episcoporum - Edizione plurilingue
... and anxieties of the Nigerian Church in recent times as she struggles to witness
to Christ in the face of terrorism popularly known as Boko Haram. ...
www.vatican.va/.../press/sinodo/documents/bollettino_25_xiii-ordinaria-2012/xx_plurilingue/b22_xx.html - 61k - Copia cache
Bulletin Synodus Episcoporum - English edition
... and anxieties of the Nigerian Church in recent times as she struggles to witness
to Christ in the face of terrorism popularly known as Boko Haram. ...
www.vatican.va/.../press/sinodo/documents/bollettino_25_xiii-ordinaria-2012/02_inglese/b22_02.html - 60k - Copia cache
Boletín Synodus Episcoporum - Edición española
... de la Iglesia nigeriana de tiempos recientes, mientras lucha por testimoniar
a Cristo frente al terrorismo conocido popularmente como Boko Haram. ...
www.vatican.va/.../press/sinodo/documents/bollettino_25_xiii-ordinaria-2012/04_spagnolo/b22_04.html - 63k - Copia cache
[[Девиз: Боко Харам? то же самое САУДОВСКАЯ АРАВИЯ, и деньги, много денег, чтобы подкупить, Отступник христиане, стратегии в Нигерию, аннексия повестка дня, Лиги арабских государств, геноцид, под землей, под эгидой ООН, Bildenberg, Баррозу, Меркель, масонская система] [Херман Ван Ромпей, сука, до настоящего времени, убийство невинного зимми, в диапазоне рецепта? ] [Никогда не мог быть остановлен с терроризмом, если не осуждается законы шариата по всему миру. ]] L'OSSERVATORE ROMANO
... Cruento attacco dei terroristi islamici di Boko Haram contro un convoglio nuziale nello Stato di Borno Strage in Nigeria ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/253q01.pdf
[[モッ トー:ボコハラム?で、同じサウジアラビア、お金、賄賂ためにお金をたくさん、背教キリスト教徒、ナイジェリア戦略、議題併合、アラブ連盟の、大量虐殺、 下、国連の庇護、Bildenberg、バローゾ委員長、メルケル、フリーメーソンのシステム][ハーマンバンロンパイ、雌犬、日付まで、処方薬の範囲の 無実dhimmiの殺人、?世界中でイスラム法を非難されているされていない場合] [、テロを停止されることはありませんでした。]] L'OSSERVATORE ROMANO
... quasi venti perso- ne in due attacchi contro scuole nel nord est attribuiti al
gruppo di ma- trice fondamentalista islamica Boko Haram, questa notte ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/140q01.pdf
Bulletin Synodus Episcoporum - Edition française
... de l'Église au Nigeria en ces temps récents où elle lutte pour témoigner du
Christ face au terrorisme connu sous le nom de Boko Haram. ...
www.vatican.va/.../press/sinodo/documents/bollettino_25_xiii-ordinaria-2012/03_francese/b22_03.html - 65k - Copia cache
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... e Adamawa, teatro da quasi un quinquennio di attac- chi armati e attentati
del gruppo di matrice fondamentalista isla- mica Boko Haram che hanno ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/257q01.pdf
SYNODUS EPISCOPORUM VERLAUTBARUNGEN
... Zeit zu teilen, in ihrem Kampf um das Zeugnis für Christus gegenüber dem
Terrorismus, der bekannt ist unter dem Namen Boko Haram. ...
www.vatican.va/.../press/sinodo/documents/bollettino_25_xiii-ordinaria-2012/05_tedesco/b22_05.html - 66k - Copia cache
[[Devise: Boko Haram? est la même ARABIE SAOUDITE, et de l'argent, beaucoup d'argent pour corrompre, les chrétiens apostats, les stratégies NIGERIA, l'ordre du jour annexion, de la LIGUE ARABE, génocide, sous, l'égide des Nations Unies, Bildenberg, Barroso, Merkel, le système maçonnique] [Herman Van Rompuy, salope, jusqu'à ce jour, l'assassiner de dhimmi innocent, allant dans la prescription? ] [Rien ne pourrait arrêter le terrorisme, si pas est condamné la charia dans le monde entier. ]] L'OSSERVATORE ROMANO
... La responsabili- tà della strage è attribuita a milizia- ni di Boko Haram, il gruppo
di ma- trice fondamentalista islamica che da anni insanguina la ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/155q01.pdf
[[Motto: Boko Haram? on sama Saudi-Arabia, ja rahaa, paljon rahaa lahjoa, luopio kristityt, Nigeria strategioita, esityslistan liittäminen, Arabiliiton, kansanmurhia, alle, YK: n suojeluksessa, Bildenberg, Barroso, Merkel, vapaamuurari järjestelmä] [Herman Van Rompuy, narttu, till mennessä, murha viattomien dhimmi, vaihdellen reseptiä? ] [Voisiko koskaan pysäyttää terrorismia, jos ei on tuomittu sharia-lakia kaikkialla maailmassa. ]] L'OSSERVATORE ROMANO
... La città è consi- derata una delle roccaforti di Boko Haram, il gruppo di matrice
fon- damentalista islamica responsabile da quattro anni di attacchi e ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/011q01.pdf - 42k - Versione testo
[[Moto: ilong Haram? ay pareho Saudi Arabia, at pera, ng maraming pera sa suhol, ang taong ganap na tumalikod sa mga Kristiyano, mga diskarte sa Nigeria, agenda pagsasanib, ng Arab LEAGUE, pagpatay ng lahi, sa ilalim, UN pagtanggol, Bildenberg, Barroso, Merkel, ng mga mason sistema] [Herman Van Rompuy, asong babae, hanggang sa petsa, ang pagpatay ng inosenteng dhimmi, mula sa mga de-resetang? ] [Ma-hindi kailanman tumigil sa terorismo, kung hindi ay nahatulan Sharia batas sa buong mundo. ]] L'OSSERVATORE ROMANO
... quanto riferito da fonti locali citate dalle agenzie di stampa internazionali, gli
auto- ri della strage sarebbero militanti di Boko Haram, il gruppo di ma ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/154q01.pdf
[[מוטו: בוקו חראם? הוא אותו ערב הסעודית, וכסף, הרבה כסף כדי לשחד, הנוצרים המשומדים, אסטרטגיות ניגריה, סיפוח סדר היום, בליגה הערבית, רצח עם, תחת, חסות האו"ם, Bildenberg, בארוסו, מרקל, מערכת בונים חופשיה] [הרמן ואן רומפוי, כלבה, עד כה, הרצח של חפים מפשע של בני חסות, החל במרשם? ] [אף פעם לא אהיה עצרתי את הטרור, אם לא נגזר דין השרעי ברחבי העולם. ]] L'OSSERVATORE ROMANO
... La Nigeria ostaggio di Boko Haram ABUJA, 17. ... Costituito nel 2002, Boko Haram
vuole rovesciare il Governo federale e imporre la legge islamica. ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/290q01.pdf
[[Motto: Boko Haram? er den samme Saudi-Arabien, og penge, masser af penge til at bestikke de frafaldne kristne, Nigeria strategier dagsorden annektering af Den Arabiske Liga, folkedrab, under, FN-regi, Bildenberg, Barroso, Merkel, masonic systemet] [Herman Van Rompuy, tæve, indtil dato, mord på uskyldige dhimmi, der spænder i recept? ] [Kunne aldrig blive stoppet terrorismen, hvis der ikke fordømmes sharialovgivning i hele verden. ]] L'OSSERVATORE ROMANO
... nigeriani nel nord del Camerun, al confine con lo Stato di Borno, costretti al-
la fuga a causa delle violenze del gruppo terroristico Boko Haram. ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/147q01.pdf
[[Motto: Boko Haram? is the same SAUDI ARABIA, and money, lots of money to bribe, the apostate Christians, NIGERIA strategies, agenda annexation, of the ARAB LEAGUE, genocide, under, the UN aegis, Bildenberg, Barroso, Merkel, masonic system] [Herman Van Rompuy, bitch, till date, the murder of innocent dhimmi, ranging in prescription? ] [Could never be stopped terrorism, if not is condemned Sharia law throughout the world. ]] L'OSSERVATORE ROMANO
... Tale misura straordinaria era stata chiesta dal presidente fe- derale, Goodluck
Jonathan, che ha inviato l'e se rc ito contro Boko Haram, il gruppo ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/269q01.pdf

Rothschild hell
[[格言:博科聖地?沙特阿拉伯是相同的,與金錢,大量的金錢賄賂,背道的基督徒,尼日利亞策略,議程吞併,阿拉伯國家聯盟,種族滅絕,下,聯合國主持 下,Bildenberg,巴羅佐,默克爾,共濟會系統] [赫爾曼·範龍佩,母狗,直到日期,無辜dhimmi的謀殺案,包括處方? ] [永遠不能停止恐怖活動,如果不是被譴責伊斯蘭教法在世界各地。 ]] L'OSSERVATORE ROMANO
... y(7HA3J1*QSSKKM( +[!z!#!$! Boko Haram attacca una chiesa e rade al suolo
un villaggio causando 74 morti Cieca violenza in Nigeria ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/022q01.pdf - 44k - Versione testo
[[좌 우명 : 보코 하람? 사우디 아라비아는 동일하며, 돈, 뇌물 돈, 배교 한 그리스도인, 나이지리아 전략, 의제의 합병, 아랍 연맹의 대량 학살, 아래, UN의 보호, Bildenberg, 바로 소, 메르켈, 프리메이슨 시스템] 많은 [헤르만 반 롬 푸이, 나쁜 놈, 날짜까지, 처방에 이르기까지 무고한 dhimmi의 살인? 전 세계적으로 샤리아 법을 비난하지 않을 경우] [테러를 중지하지 않을 수 없습니다. ]] L'OSSERVATORE ROMANO
... della libertà hanno rassegnato le dimissioni L'Italia costretta a una nuova crisi
politica Settantotto morti in un attacco di Boko Haram Strage di ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/224q01.pdf
[[Motto: Боко Харам? САУДИТСКА АРАБИЯ е една и съща, и пари, много пари, за да подкупи, Отстъпник християните, Нигерия стратегии, анексиране на дневен ред, на Арабската лига, геноцид, под, егидата на ООН, Bildenberg, Барозу, Меркел, масонска система] [Herman Van Ромпой, кучко, до момента, убийството на невинни dhimmi, вариращи по лекарско предписание? ] [Никога не може да бъде спрян с тероризма, ако не е осъден шариата в целия свят. ]] L'OSSERVATORE ROMANO
... Settantacinque persone uccise in quattro giorni di attacchi di Boko Haram
nel nord-est del Paese Guerra civile quotidiana in Nigeria ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/254q01.pdf
[[Motto: Boko Haram? is the same SAUDI ARABIA, and money, lots of money to bribe, the apostate Christians, NIGERIA strategies, agenda annexation, of the ARAB LEAGUE, genocide, under, the UN aegis, Bildenberg, Barroso, Merkel, masonic system] [Herman Van Rompuy, bitch, till date, the murder of innocent dhimmi, ranging in prescription? ] [Could never be stopped terrorism, if not is condemned Sharia law throughout the world. ]] L'OSSERVATORE ROMANO
... nella Ni- geria settentrionale, da troppo tem- po alle prese — e in balia — con
il terrorismo dei miliziani fondamen- talisti del gruppo Boko Haram. ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/273q01.pdf
[[Lema: Boko Haram? Aràbia Saudita és el mateix, i diners, molts diners per subornar als cristians apòstates, les estratègies de Nigèria, l'annexió del programa, de la LLIGA ÀRAB, el genocidi, sota, l'ègida de l'ONU, Bildenberg, Barroso, Merkel, el sistema maçònic] [Herman Van Rompuy, gossa, fins ara, l'assassinat d'innocents dhimmi, que van en la prescripció? ] [No s'ha pogut aturar el terrorisme, si no és condemnat la llei Sharia al món. ]] L'OSSERVATORE ROMANO
... Valtellinese Si valuta un'amnistia per le milizie di Boko Haram Nigeria
in cerca di dialogo per la crisi nel nord-est di PIERLUIGI ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/256q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... duro contro i miliziani di Boko Haram ABUJA, 26. Pugno duro dell'e se
rc ito nigeriano contro i miliziani di Boko Haram. Almeno ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/247q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... Venti morti in scontri tra esercito e miliziani di Boko Haram che assaltano
una moschea Guerra quotidiana nel nord-est della Nigeria ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/230q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... PAGINA 8 Decine di civili uccisi in due attacchi attribuiti a Boko Haram
La Nigeria nella morsa della violenza ABUJA, 13. ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/186q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... Sanguinosi scontri tra esercito e militanti di Boko Haram La Nigeria non trova
vie per la pace Migranti salvati nel canale di Sicilia (Ansa) ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/180q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... Boko Haram non dà t re gua in Nigeria ... Tre miliziani di Boko Haram hanno
aperto il fuoco uccidendo otto persone e ferendone nume- rose altre. ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/298q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... riso Decine di morti in attacchi di Boko Haram a villaggi del Borno
Nessun argine alle stragi nel nord-est della Nigeria Il ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/277q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... dello Yobe e dell'Adamawa, nel nord-est della Nigeria, hanno varcato il confine
con il Niger per sottrarsi alle violen- ze di Boko Haram, il gruppo ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/262q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... Per l'offensiva dell'esercito contro Boko Haram Migliaia di civili in fuga dalla
Nigeria Militari nigeriani di pattuglia nello Stato di Borno (Afp) ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/135q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... Pioggia battente a Parigi (Afp) Cruenta battaglia tra esercito nigeriano
e Boko Haram ABUJA, 27. Una cruenta battaglia ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/296q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... Un altro agguato mortale di Boko Haram ABUJA, 21. Diciannove persone
so- no state uccise ieri in un altro mortale agguato ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/242q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... Annunciati contatti ufficiali per cercare soluzioni negoziate alla crisi nel
nord-est Il Governo nigeriano vuole trattare con Boko Haram BANGUI, 10. ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/233q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... Venti civili uccisi in Nigeria dai terroristi di Boko Haram ... Boko Haram sarebbe
legato indiret- tamente all'Aqmi (Al Qaeda nel Maghreb islamico). ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/173q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... Gruppi di autodifesa contro Boko Haram ABUJA, 12. Gruppi ... Borno. L'offensiva
delle forze armate di Abuja contro Boko Haram è co- ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/134q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... militare, Aliyu Danja, ha specificato che l'as- salto, con appoggio di mezzi aerei,
è stato sferrato contro una base di Boko Haram nella località di Ala ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/244q01.pdf
[PDF] L'OSSERVATORE ROMANO
... Sfugge ai carcerieri l'ingegnere francese rapito lo scorso dicembre da Boko
Haram Si allunga il conteggio dei morti del nord-est della Nigeria ...
www.vatican.va/news_services/or/or_quo/265q01.pdf

Rothschild hell

[Motto: Boko Haram? is the same SAUDI ARABIA, and money, lots of money to bribe, the apostate Christians, NIGERIA strategies, agenda annexation, of the ARAB LEAGUE, genocide, under, the UN aegis, Bildenberg, Barroso, Merkel, masonic system] [Herman Van Rompuy, bitch, till date, the murder of innocent dhimmi, ranging in prescription? ] [Could never be stopped terrorism, if not is condemned Sharia law throughout the world. ]
1. 25-feb-2014 16.51.04 CET
Nigeria: attacco a scuola, 43 morti - Mondo - ANSA.it
scuola, 43 morti Assalitori fanno parte del gruppo jihadista dei Boko Haram 25 febbraio, 16:51 salta direttamente al contenuto dell'articolo ...
43 morti nell'attacco alla scuola da parte del gruppo Boko Haram nel nord est della Nigeria. Gli jihadisti hanno preso di ...
2.
25-feb-2014 12.51.32 CET
Nigeria: attaccata scuola, 29 morti - Mondo - ANSA.it
FEB - Combattenti sospettati di far parte del gruppo fondamentalista islamico Boko Haram hanno compiuto un attacco in una scuola nel nord-est ...
3.
25-feb-2014 12.51.31 CET
Nigeria: attaccata scuola, 29 morti - Top News - ANSA.it
FEB - Combattenti sospettati di far parte del gruppo fondamentalista islamico Boko Haram hanno compiuto un attacco in una scuola nel nord-est ...
4.
23-feb-2014 19.00.02 CET
Nigeria: chiusa frontiera con Camerun - Mondo - ANSA.it
Nigeria: chiusa frontiera con Camerun Per bloccare movimenti di ribelli Boko Haram e bande criminali 23 febbraio, 18:59 salta direttamente al ...
bloccare le intrusioni dei movimenti ribelli come gli integralisti islamici Boko Haram, e di bande criminali. Lo ha reso noto oggi l'...
5.
20-feb-2014 20.33.51 CET
Nigeria: attacco a villaggio, 13 morti - Mondo - ANSA.it
locale di Barkin Ladi, nello Stato del Plateau. Ieri i Boko Haram hanno assaltato la città di Bama nel nord-est del ...
6.
16-feb-2014 23.18.59 CET
Nigeria: Piu' di 100 i morti in attacco Boko Haram - Mondo - ANSA.it
Mondo > News Nigeria: Piu' di 100 i morti in attacco Boko Haram Sono abitanti del villaggio di Izghe, nel nordest del paese, ...
scorsa nel corso di un massiccio attacco degli islamisti di Boko Haram, che hanno incendiato le case e devastato l'intero villaggio ...
7.
16-feb-2014 23.16.10 CET
Nigeria: piu' di 100 i morti in attacco Boko Haram - Mondo - ANSA.it
Mondo > News Nigeria: piu' di 100 i morti in attacco Boko Haram 16 febbraio, 23:16 salta direttamente al contenuto dell'articolo ...
precedente successiva Nigeria: piu' di 100 i morti in attacco Boko Haram 16 febbraio, 23:16 Ritorna alla news RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ...
8.
15-feb-2014 19.14.01 CET
Nigeria: centinaia in fuga da Boko Haram - Mondo - ANSA.it
Percorso:ANSA.it > Mondo > News Nigeria: centinaia in fuga da Boko Haram Abitanti citta' nord-est terrorizzati da possibile attacco 15 febbraio, ...
della Nigeria, attaccata a più riprese dai terroristi islamici di Boko Haram, sono fuggiti dalle loro case per paura un nuovo raid ...
9.
12-feb-2014 20.00.23 CET
Nigeria: attacco Boko Haram, 39 morti - Mondo - ANSA.it
nel sito Mondo Percorso:ANSA.it > Mondo > News Nigeria: attacco Boko Haram, 39 morti Fondamentalisti assaltano un villaggio e lo radono al ...
villaggio nel nord-est della Nigeria da parte dei fondamentalisti Boko Haram. Lo ha reso noto oggi il governatore dello Stato di ...
10.
12-feb-2014 19.59.54 CET
Nigeria: attacco Boko Haram, 39 morti - Top News - ANSA.it
Top News Percorso:ANSA.it > Top News > News Nigeria: attacco Boko Haram, 39 morti Fondamentalisti assaltano un villaggio e lo radono al ...
villaggio nel nord-est della Nigeria da parte dei fondamentalisti Boko Haram. Lo ha reso noto oggi il governatore dello Stato di ...
11.
27-gen-2014 18.42.53 CET
Nigeria: Boko Haram fa strage in chiesa - Mondo - ANSA.it
ricerca nel sito Mondo Percorso:ANSA.it > Mondo > News Nigeria: Boko Haram fa strage in chiesa Eccidio di cristiani anche in mercato, ...
almeno 22 cristiani sono stati massacrati dai terroristi islamici di Boko Haram - riferiscono oggi testimoni citati da diversi media - durante la messa ...
12.
27-gen-2014 18.42.52 CET
Nigeria: Boko Haram fa strage in chiesa - Top News - ANSA.it
sito Top News Percorso:ANSA.it > Top News > News Nigeria: Boko Haram fa strage in chiesa Eccidio di cristiani anche in mercato, ...
almeno 22 cristiani sono stati massacrati dai terroristi islamici di Boko Haram - riferiscono oggi testimoni citati da diversi media - durante la messa ...
13.
14-gen-2014 19.13.55 CET
Nigeria: strage in mercato a Maiduguri - Mondo - ANSA.it
già colpita da sanguinosi attacchi degli estremisti islamici del gruppo Boko Haram. Secondo il capo della polizia, la deflagrazione é avvenuta davanti ...
14.
1-gen-2014 14.59.27 CET
Camerun:prete liberato 'per compassione' - Mondo - ANSA.it
ANSA.it > Mondo > News Camerun:prete liberato 'per compassione' Fonti Boko Haram a media, non c'è stato riscatto 01 gennaio, 14:...
alcun riscatto. Lo afferma una fonte del gruppo nigeriano fondamentalista Boko Haram citata dall'agenzia France Presse. ''La direzione ha deciso di ...

Rothschild hell
non potrebbe mai essere fermato il terrorismo, se, non viene condannata la sharia in tutto il mondo. ] [Motto: Boko Haram? is the same SAUDI ARABIA, and money, lots of money to bribe, the apostate Christians, NIGERIA strategies, agenda annexation, of the ARAB LEAGUE, genocide, under, the UN aegis, Bildenberg, Barroso, Merkel, masonic system] [Herman Van Rompuy, bitch, till date, the murder of innocent dhimmi, ranging in prescription? ] [Could never be stopped terrorism, if not is condemned Sharia law throughout the world. ]
3 novembre 2012, 17:56
Nigeria, saltata in aria una chiesa cattolica
... da soldati e poliziotti.Il gruppo fondamentalista islamico "Boko Haram" è il sospettato principale dell'attentato, ma finora ...
28 ottobre 2012, 19:54
Arrestato in Nigeria un leader islamista
... arrestato un membro altolocato del gruppo islamico Boko Haram che si nascondeva nella casa di un ... corso di un'operazione speciale.Il gruppo Boko Haram, la cui denominazione si traduce come "L'istruzione ... arrestato un membro altolocato del gruppo islamico Boko Haram che si nascondeva nella casa di un ...
20 ottobre 2012, 17:16
Nigeria: islamisti terrorizzano Maiduguri
... l'armata governativa e gli islamici radicali del gruppo " Boko haram". Non meno di 15 esplosioni sono scoppiate ...
16 ottobre 2012, 17:53
20 morti nel nord della Nigeria
... ritiene che è stato eseguito dal gruppo islamico "Boko Haram" che vuole imporre alla Nigeria le leggi ...
15 ottobre 2012, 09:08
Nigeria, 20 studenti morti in seguito ad una sparatoria
... un'operazione contro i militanti del gruppo islamico "Boko Haram". Almeno 20 studenti sono rimasti uccisi nella ...
3 ottobre 2012, 00:48
Un kamikaze si fa esplodere presso una chiesa in Nigeria
... di essi c'è la mano del gruppo islamico "Boko Haram", già responsabile di simili gesti in passato ...
24 settembre 2012, 09:13
In Nigeria attaccata una chiesa cristiana
... l'attacco. In precedenza il gruppo radicale islamico Boko Haram, fautore della sharia nel Paese, aveva organizzato ... l'attacco. In precedenza il gruppo radicale islamico Boko Haram , fautore della sharia nel Paese, aveva organizzato ...
7 agosto 2012, 16:11
Nigeria, uccisi sei poliziotti e due civili in un attentato di un kamikaze
... responsabilità è stata attribuita al gruppo radicale islamico Boko Haram. La polizia dello Stato nigeriano di Yobe ...
6 agosto 2012, 10:11
Serie di attentati in Nigeria: nove le vittime
... di attacchi organizzati dal gruppo radicale islamico Boko Haram.Nella città nigeriana domenica 29 luglio tre ... di attacchi organizzati dal gruppo radicale islamico Boko Haram. Nella città nigeriana domenica 29 luglio tre ...
30 luglio 2012, 16:49
Esplosione in Nigeria
... ristoranti e luoghi di svago.Il gruppo islamico Boko Haram aveva precedentemente annunciato che in questa parte ...
23 luglio 2012, 16:09
Il Presidente della Liberia: "I venditori di morte" rifocillano gli islamismi
... rafforzamento d'influenza degli estremisti islamici dei gruppi "Boko Haram" in Nigeria, "Al-Shabaab" in Somalia e "Ansar ...
17 luglio 2012, 13:57
Nigeria, assalto ad un villaggio: oltre 27 vittime
... gli attacchi siano opera del gruppo islamico Boko Haram che negli ultimi giorni ha ucciso centinaia ...
12 giugno 2012, 14:06
Scontri in Nigeria tra musulmani e cristiani
.. attacchi, è ritenuto il caposaldo del raggruppamento islamista Boko Haram, sospettato della recente serie di atti terroristici ...
12 giugno 2012, 10:24
Cristiani attaccati in Kenya e Nigeria
... organizzata dai militanti della setta islamica radicale "Boko Haram". Nella capitale keniana Nairobi uno sconosciuto ha ...
29 aprile 2012, 23:36
in Nigeria 215 vittime di attentati terroristici
... attacchi è stata rivendicata dal gruppo radicale islamico "Boko Haram", i cui membri vogliono l'introduzione della sharia nel ...
22 gennaio 2012, 17:28
Nigeria sull'orlo della guerra civile
... dagli attacchi dei guerriglieri della setta musulmana "Boko Haram".Il leader cristiano ha poi criticato i governatori ...
9 gennaio 2012, 11:27
coprifuoco in Nigeria
... state compiute dai guerriglieri della setta musulmana Boko Haram-"L'Educazione Occidentale è un peccato".Le Autorità Locali ...
8 gennaio 2012, 13:21
La situazione in Nigeria
.. fine settimana la guerriglia del raggruppamento radicale "Boko haram" hanno organizzato una serie di atti terroristici ... che lo scorso fine settimana i guerriglieri di "Boko Haram" hanno organizzato una serie di esplosioni nelle ... per la lotta contro una simile organizzazione "Boko Haram" è una struttura ben organizzata, retta da una ... fine settimana la guerriglia del raggruppamento radicale "Boko haram" hanno organizzato una serie di atti terroristici ...
27 dicembre 2011, 16:44
Il Natale di sangue in Nigeria
... puntato il dito contro gli islamisti di "Boko Haram", che puntano a rovesciare il regime laico e introdurre ... genere non sono una novita', i terroristi di Boko Haram avevano colpito anche nel Natale scorso, e poi ... e adesso si diffondono per tutto il continente."I Boko Haram minacciano nuovi attentati, fino a quando non sara ... puntato il dito contro gli islamisti di "Boko Haram", che puntano a rovesciare il regime laico e introdurre ...
26 dicembre 2011, 15:48 
Rothschild hell

[ Herman Van Rompuy, puttana, fino a che data, gli omicidi dei dhimmi innocenti, vanno in prescrizione? ] [Motto: Boko Haram? is the same SAUDI ARABIA, and money, lots of money to bribe, the apostate Christians, NIGERIA strategies, agenda annexation, of the ARAB LEAGUE, genocide, under, the UN aegis, Bildenberg, Barroso, Merkel, masonic system] [Herman Van Rompuy, bitch, till date, the murder of innocent dhimmi, ranging in prescription? ]
30 luglio 2012, 16:49
Esplosione in Nigeria
... ristoranti e luoghi di svago.Il gruppo islamico Boko Haram aveva precedentemente annunciato che in questa parte ...
23 luglio 2012, 16:09
Il Presidente della Liberia: "I venditori di morte" rifocillano gli islamismi
... rafforzamento d'influenza degli estremisti islamici dei gruppi "Boko Haram" in Nigeria, "Al-Shabaab" in Somalia e "Ansar ...
17 luglio 2012, 13:57
Nigeria, assalto ad un villaggio: oltre 27 vittime
... gli attacchi siano opera del gruppo islamico Boko Haram che negli ultimi giorni ha ucciso centinaia ...
12 giugno 2012, 14:06
scontri in Nigeria tra musulmani e cristiani
... attacchi, è ritenuto il caposaldo del raggruppamento islamista Boko Haram, sospettato della recente serie di atti terroristici ...
12 giugno 2012, 10:24
Cristiani attaccati in Kenya e Nigeria
... organizzata dai militanti della setta islamica radicale "Boko Haram". Nella capitale keniana Nairobi uno sconosciuto ha ...
29 aprile 2012, 23:36
In Nigeria 215 vittime di attentati terroristici
... attacchi è stata rivendicata dal gruppo radicale islamico "Boko Haram", i cui membri vogliono l'introduzione della sharia nel ...
22 gennaio 2012, 17:28
Nigeria sull'orlo della guerra civile
... dagli attacchi dei guerriglieri della setta musulmana "Boko Haram".Il leader cristiano ha poi criticato i governatori ...
9 gennaio 2012, 11:27
Coprifuoco in Nigeria
... state compiute dai guerriglieri della setta musulmana Boko Haram-"L'Educazione Occidentale è un peccato".Le Autorità Locali ...
8 gennaio 2012, 13:21
La situazione in Nigeria
... fine settimana la guerriglia del raggruppamento radicale "Boko haram" hanno organizzato una serie di atti terroristici ... che lo scorso fine settimana i guerriglieri di "Boko Haram" hanno organizzato una serie di esplosioni nelle ... per la lotta contro una simile organizzazione "Boko Haram" è una struttura ben organizzata, retta da una ... fine settimana la guerriglia del raggruppamento radicale "Boko haram" hanno organizzato una serie di atti terroristici ...
27 dicembre 2011, 16:44
Il Natale di sangue in Nigeria
... puntato il dito contro gli islamisti di "Boko Haram", che puntano a rovesciare il regime laico e introdurre ... genere non sono una novita', i terroristi di Boko Haram avevano colpito anche nel Natale scorso, e poi ... e adesso si diffondono per tutto il continente."I Boko Haram minacciano nuovi attentati, fino a quando non sara ... puntato il dito contro gli islamisti di "Boko Haram", che puntano a rovesciare il regime laico e introdurre ...
26 dicembre 2011, 15:48

Rothschild hell

[Motto: Boko Haram? is the same SAUDI ARABIA, and money, lots of money to bribe, the apostate Christians, NIGERIA strategies, agenda annexation, of the ARAB LEAGUE, genocide, under, the UN aegis, Bildenberg, Barroso, Merkel, masonic system] [بوكو حرام، والمال، الكثير من المال لرشوة، والمسيحيين المرتد، واستراتيجيات نيجيريا، ضم جدول الأعمال، في جامعة الدول العربية، والإبادة الجماعية، تحت، رعاية الأمم المتحدة، Bildenberg، باروسو، ميركل، ونظام ماسوني]
Nigeria: fucilati uomini, simpatizzanti ai islamisti
... una delle basi d'appoggio del gruppo islamico "Boko Haram", i soldati hanno compiuto una strage, durante la ...
3 novembre 2012, 17:56
[Boko Haram, og penger, masse penger til å bestikke, de frafalne kristne, strategier Nigeria, agenda annektering, av Den arabiske liga, folkemord, under FN Aegis, Bildenberg, Barroso, Merkel, frimurer system]
Nigeria, saltata in aria una chiesa cattolica
... da soldati e poliziotti.Il gruppo fondamentalista islamico "Boko Haram" è il sospettato principale dell'attentato, ma finora ...
28 ottobre 2012, 19:54
[Boko Haram, u l-flus, lottijiet ta 'flus biex jixtru, l-Insara apostate, strateġiji NIĠERJA, annessjoni aġenda, tal-Lega Għarbija, ġenoċidju, taħt, il-patroċinju tan-NU, Bildenberg, Barroso, Merkel, sistema masonic]
Arrestato in Nigeria un leader islamista
... arrestato un membro altolocato del gruppo islamico Boko Haram che si nascondeva nella casa di un ... corso di un'operazione speciale.Il gruppo Boko Haram, la cui denominazione si traduce come "L'istruzione ... arrestato un membro altolocato del gruppo islamico Boko Haram che si nascondeva nella casa di un ...
20 ottobre 2012, 17:16
[Boko Haram, եւ փողը, շատ գումար են կաշառել, որ կրոնափոխ քրիստոնյաների, ռազմավարություններ Նիգերիա, օրակարգը անեքսիայի է, Արաբական լիգայի, Ցեղասպանություն, տակ, ՄԱԿ - ի Aegis, Bildenberg, Բարոզոն, Մերկելը, մասոնական համակարգ:
Nigeria: islamisti terrorizzano Maiduguri
... l'armata governativa e gli islamici radicali del gruppo " Boko haram". Non meno di 15 esplosioni sono scoppiate ...
16 ottobre 2012, 17:53
[Boko Haram, en geld, baie geld om te koop, het die afvallige Christene, strategieë Nigerië, agenda anneksasie van die Arabiese Liga, volksmoord, onder die VN-vaandel, Bildenberg, Barroso, Merkel, Masonic stelsel]
20 morti nel nord della Nigeria
... ritiene che è stato eseguito dal gruppo islamico "Boko Haram" che vuole imporre alla Nigeria le leggi ...
15 ottobre 2012, 09:08
[बोको हराम, और पैसे, रिश्वत के लिए पैसे, स्वधर्मत्यागी ईसाइयों के बहुत सारे, रणनीतियों अरब लीग नाइजीरिया, एजेंडे विलय, नरसंहार, के तहत, संयुक्त राष्ट्र के तत्वावधान, Bildenberg, बरासो, मार्केल, मेसोनिक प्रणाली]
Nigeria, 20 studenti morti in seguito ad una sparatoria
... un'operazione contro i militanti del gruppo islamico "Boko Haram". Almeno 20 studenti sono rimasti uccisi nella ...
3 ottobre 2012, 00:48
Un kamikaze si fa esplodere presso una chiesa in Nigeria
... di essi c'è la mano del gruppo islamico "Boko Haram", già responsabile di simili gesti in passato ...
24 settembre 2012, 09:13
In Nigeria attaccata una chiesa cristiana
... l'attacco. In precedenza il gruppo radicale islamico Boko Haram, fautore della sharia nel Paese, aveva organizzato ... l'attacco. In precedenza il gruppo radicale islamico Boko Haram , fautore della sharia nel Paese, aveva organizzato ...
7 agosto 2012, 16:11
[Boko Haram, dhe para, shumë para për ryshfet, të krishterët femohues, strategjitë NIGERIA, axhenda e aneksimit, i Ligës Arabe, genocid, nën, patronazhin e OKB-së, Bildenberg, Barroso, Merkel, sistemit masonik]
Nigeria, uccisi sei poliziotti e due civili in un attentato di un kamikaze
... responsabilità è stata attribuita al gruppo radicale islamico Boko Haram. La polizia dello Stato nigeriano di Yobe ...
6 agosto 2012, 10:11
Serie di attentati in Nigeria: nove le vittime
... di attacchi organizzati dal gruppo radicale islamico Boko Haram.Nella città nigeriana domenica 29 luglio tre ... di attacchi organizzati dal gruppo radicale islamico Boko Haram. Nella città nigeriana domenica 29 luglio tre ...
30 luglio 2012, 16:49
 
Rothschild hell

[Boko Haram, en geld, veel geld om te kopen, de afvallige christenen, strategieën NIGERIA, agenda annexatie, van de Arabische Liga, genocide, onder de auspiciën van de VN, Bildenberg, Barroso, Merkel, vrijmetselaars systeem]
[ Boko Haram, and money, lots of money to bribe, the apostate Christians, strategies NIGERIA, agenda annexation, of the ARAB LEAGUE, genocide, under, the UN aegis, Bildenberg, Barroso, Merkel, masonic system  ]
Gli islamici hanno pubblicato un video con bambini rapiti
Il gruppo islamico nigeriano Boko Haram ha pubblicato il video con donne e bambini ... il primo quando Boko Haram prende in ostaggio i nigeriani. Il gruppo islamico nigeriano Boko Haram ha pubblicato il ...
14 maggio 2013, 11:16
[Boko Haram, en geld, veel geld om te kopen, de afvallige christenen, strategieën NIGERIA, agenda annexatie, van de Arabische Liga, genocide, onder de auspiciën van de VN, Bildenberg, Barroso, Merkel, vrijmetselaars systeem]
Liberati gli ostaggi francesi in Camerun
... dai membri del gruppo islamico radicale nigeriano Boko Haram nel nord del Camerun, e' stata liberata e consegnata ... dai membri del gruppo islamico radicale nigeriano Boko Haram nel nord del Camerun, e' stata liberata e consegnata ...
19 aprile 2013, 20:00
[Boko Haram, a pieniądze, dużo pieniędzy na łapówki, odstępczych chrześcijan, strategie Nigeria, agenda aneksji, Ligi Arabskiej, ludobójstwa, pod, egidą ONZ, Bildenberg, Barroso, Merkel, system masoński]
Il Ministero degli Esteri italiani ritiene siano morti i prigionieri in Nigeria
... una fazione islamica che probabilmente fa capo a "Boko Haram", il movimento fautore della maggior parte degli ...
10 marzo 2013, 19:24
In internet il video con i francesi rapiti in Camerun
... guerrieri della setta radicale islamica nigeriana «Boko Haram» che ha rapito sette cittadini francesi chiede ... ?v=0O4v5x78M20 I guerrieri della setta radicale islamica nigeriana «Boko Haram» che ha rapito sette cittadini francesi chiede ...
26 febbraio 2013, 12:10
Nigeria, nuove vittime tra gli islamici
... nessun gruppo armato, incluso il gruppo islamico Boko Haram che vuole l'introduzione della sharia in Nigeria ...
23 febbraio 2013, 06:19
[Boko Haram, e dinheiro, muito dinheiro para subornar, os cristãos apóstatas, estratégias Nigéria, agenda anexação, da LIGA ÁRABE, genocídio, sob a égide das Nações Unidas, Bildenberg, Barroso, Merkel, sistema maçônica]
I militari nigeriani tentano di liberare prigionieri francesi
... sospettati del rapimento i membri del gruppo islamista "Boko Haram", che combattono per rovesciare le autorità laiche ...
22 febbraio 2013, 08:26
[Boko Haram, iyo lacag, lacag badan oo in la laaluusho, Nasaarada caasiyiinta, xeeladaha Nigeria, ajandaha badhkood, ee Jaamacadda Carabta, xasuuqa, ka yar, gelisay Qaramada Midoobey, Bildenberg, Barroso, Merkel, nidaamka la jooggo]
Rapiti sette stranieri in Nigeria
... il principale sospettato è il gruppo radicale islamico Boko Haram, responsabile di molte azioni sanguinose, soprattutto nella ...
18 febbraio 2013, 03:36
Nigeria, catturato il capo del gruppo Boko Haram
... di un alto rappresentante del gruppo islamico Boko Haram presso la città di Maiduguri nel nord ... civili sono morti a causa delle aggressioni di Boko Haram edi militari nigeriani sono stati accusati più ... di un alto rappresentante del gruppo islamico Boko Haram presso la città di Maiduguri nel nord ...
14 gennaio 2013, 14:17
[Boko Haram, y dinero, mucho dinero para sobornar a los cristianos apóstatas, estrategias NIGERIA, anexión orden del día, de la LIGA ÁRABE, genocidio, en virtud, la égida de la ONU, Bildenberg, Barroso, Merkel, sistema masónico]
In Nigeria un kamikaze si fa esplodere in un ufficio di una compagnia telefonica
... . In precedenza i membri del gruppo fondamentalista islamico Boko Haram avevano più volte attaccato le compagnie telefoniche ...
23 dicembre 2012, 01:40
Nigeria. L'esplosione in chiesa ha portato 11 vite
... gli attentati siano rivendicati dal gruppo islamico " Boko haram". I militari nigeriani hanno dichiarato la morte di ...
26 novembre 2012, 05:50

Rothschild hell

[ Boko Haram, and money, lots of money to bribe, the apostate Christians, strategies NIGERIA, agenda annexation, of the ARAB LEAGUE, genocide, under, the UN aegis, Bildenberg, Barroso, Merkel, masonic system  ] [Boko Haram, ve para, rüşvet para, mürted Hıristiyanların sürü stratejileri Arap Birliği NİJERYA, gündem ilhak, soykırım, altında, BM himayesi, Bildenberg, Barroso, Merkel, masonik sistemi] [Boko Haram, und Geld, viel Geld zu bestechen, den abtrünnigen Christen, Strategien NIGERIA, Agenda Annexion, der Arabischen Liga, Völkermord, unter der UN-Schirmherrschaft, Bildenberg, Barroso, Merkel, Freimaurer-System]
Amnesty: centinaia di detenuti sono morti nelle carceri della Nigeria
... state accusate di complicità con il gruppo Boko Haram, sono morte in carcere nei primi sei ... Paese a maggio 2013, dove agivano i guerriglieri di Boko Haram che uccidevano e stupravano civili. Centinaia di persone ... state accusate di complicità con il gruppo Boko Haram, sono morte in carcere nei primi sei ...
15 ottobre 2013, 17:13
In Nigeria massacro di studenti per mano dei fondamentalisti islamici di Boko Haram
... militanti del gruppo radicale islamico Boko Haram hanno ucciso almeno 50 studenti universitari nello ... della strage. I militanti del gruppo radicale islamico Boko Haram hanno ucciso almeno 50 studenti universitari nello ...
29 settembre 2013, 14:46
In Nigeria 87 vittime dei fondamentalisti islamici
... militanti islamici del gruppo radicale Boko Haram, vestiti con l'uniforme dell'esercito, hanno ucciso ... 40 soldati. I militanti islamici del gruppo radicale Boko Haram , vestiti con l'uniforme dell'esercito, hanno ucciso ...
20 settembre 2013, 23:08
In Nigeria ucciso il leader del gruppo islamico "Boko Haram"
Il leader del gruppo fondamentalista islamico nigeriano Boko Haram Abubakar Shekau è morto a seguito di un colpo di pistola ricevuto durante una sparatoria contro i militari. E' scritto in un comunicato dell'esercito della Nigeria. "Molto probabilmente Shekau è morto tra il 25 luglio ed il 3 agosto," è scritto nel documento. Boko Haram tradotto dal linguaggio hausa significa "l'educazione occidentale è un peccato". Il gruppo cerca di introdurre la sharia nel nord della Nigeria.
20 agosto 2013, 06:36
Attacco a una moschea: decine di morti in Nigeria
... dal momento della formazione del gruppo islamico «Boko Haram», che in lingua locale significa «l'educazione occidentale ...
13 agosto 2013, 15:07
In Nigeria banditi i telefoni satellitari
... di evitare che il gruppo islamico radicale Boko Haram possa pianificare i suoi attentati.La polizia ha ... di evitare che il gruppo islamico radicale Boko Haram possa pianificare i suoi attentati.
20 giugno 2013, 04:38
In Nigeria almeno 48 vittime nel saccheggio della citta' di Kizara
... fiamme.Ieri i ribelli del gruppo radicale islamico Boko Haram aveva ucciso nove studenti durante gli esami ... .Dal 2009 a seguito delle azioni terroristiche di Boko Haram in Nigeria sono rimaste uccise più di ...
19 giugno 2013, 21:34
Gli USA offrono milioni per la caccia ai terroristi islamici
... nella ricerca del leader della formazione islamica Boko Haram, Abubakar Shekau.Per gli altri quattro terroristi ... nella ricerca del leader della formazione islamica Boko Haram, Abubakar Shekau.
4 giugno 2013, 17:46
I guerriglieri Boko Haram lasciano la Nigeria
... nigeriane riferiscono che i guerriglieri dell'organizzazione islamica Boko Haram hanno iniziato ad abbandonare il paese in ... scontri con i ribelli sono morti tre soldati.Boko Haram, sospetta di avere legami con Al-Qaeda ... nigeriane riferiscono che i guerriglieri dell'organizzazione islamica Boko Haram hanno iniziato ad abbandonare il paese in ...
20 maggio 2013, 14:44
65 islamisti arrestati in Nigeria
.. delle operazioni contro gli islamisti del gruppo Boko Haram. Da martedì è stata dichiarata la situazione d'emergenza ...
19 maggio 2013, 11:06

Rothschild hell

[ Boko Haram, e soldi, tanti soldi, per corrompere gli apostati cristiani, strategie di annessione della NIGERIA alla LEGA ARABA, genocidi sotto egida ONU, Bildenberg ] Strage in una scuola nel nord della Nigeria. ... è stato eseguito dagli islamici del gruppo radicale Boko haram, il cui obiettivo è l'introduzione della sharia su ...
* Islamisti, attacco in Nigeria: oltre 100 i morti.
... nell'attacco dovrebbero appartenere al gruppo estremista "Boko haram", il cui obiettivo è l'introduzione della sharia in ...
17 febbraio, 12:42 [Boko Haram, y dinero, mucho dinero para sobornar a los cristianos apóstatas, estrategias NIGERIA, anexión orden del día, de la LIGA ÁRABE, genocidio, en virtud, la égida de la ONU, Bildenberg]
* Potente esplosione nell'est della Nigeria, ci sono vittime.
... regione agiscono i guerriglieri del gruppo islamico radicale Boko haram. L'autobomba è esplosa al mercato della città di ...
14 gennaio, 19:48
* Camerun, liberato un prete francese.
... i musulmani, agiscono attivamente i guerriglieri del gruppo islamico Boko Haram. Il sacerdote francese Georges Vandenbeusch, rapito il ...
31 dicembre 2013, 22:43
* Nigeria, i fondamentalisti islamici attaccano la città di Maiduguri
... fondamentalisti del gruppo islamico radicale Boko Haram hanno attaccato la città di Maiduguri, centro ...
3 dicembre 2013, 02:28
  * Attaccato un villaggio dai fondamentalisti islamici in Nigeria.
... aggressori erano membri del gruppo islamico radicale Boko Haram. I terroristi hanno agito per rappresaglia, credendo che ...
25 novembre 2013, 00:29
* Rapito in Camerun un sacerdote francese.
Militanti dell'organizzazione terroristica "Boko Haram" di Nigeria hanno rivendicato la responsabilità relativa ... Camerun. Nel mese di febbraio i militanti di "Boko Haram", che hanno invaso il territorio del Camerun ... dopo due mesi. Militanti dell'organizzazione terroristica "Boko Haram" di Nigeria hanno rivendicato la responsabilità relativa ...
16 novembre 2013, 08:12 [Boko Haram, and money, lots of money to bribe the apostate Christians, strategies NIGERIA annexation of the ARAB LEAGUE, genocide under the UN aegis, Bildenberg]
* Compiuta una strage dai fondamentalisti islamici di Boko Haram nel nord-est della Nigeria
... militanti del gruppo fondamentalista islamico Boko Haram hanno compiuto un attacco armato contro un ... con la zona della strage. I militanti di Boko Haram operano nel nord della Nigeria con l'obbiettivo ... il Paese. I militanti del gruppo fondamentalista islamico Boko Haram hanno compiuto un attacco armato contro un ...
5 novembre 2013, 03:28
* Assalto ad un corteo nuziale in Nigeria: oltre 30 vittime.
... della Nigeria opera il gruppo fondamentalista islamico Boko Haram. I suoi membri cercano di introdurre la sharia ... di attacchi da parte dei militanti di Boko Haram. Ribelli islamici hanno attaccato un corteo nuziale ...
4 novembre 2013, 08:18 [Boko Haram, et de l'argent, beaucoup d'argent pour corrompre, les chrétiens apostats, les stratégies NIGERIA, l'ordre du jour annexion, de la LIGUE ARABE, génocide, sous, l'égide des Nations Unies, Bildenberg]
* Nigeria, fondamentalisti di Boko Haram attaccano dipartimenti del ministero degli Interni.
Il movimento di fondamentalisti islamici nigeriani Boko Haram ha compiuto un attacco su larga scala ... aeree. Il movimento di fondamentalisti islamici nigeriani Boko Haram ha compiuto un attacco su larga scala ...
26 ottobre 2013, 07:38
 
Rothschild hell
 
http://1drv.ms/1fpxu4A
 
Rothschild hell

India, when you would see the horrible death, that is going to make all the ARAB LEAGUE? Besides, you  change, your idea, about the idea of associating the concept of religion, or ideology, to that of nationalism, [] quando, tu vedrai la brutta morte, che, sta per fare tutta la LEGA ARABA? poi, tu combierai idea, circa, l'idea, di associare il concetto di religione, o ideologia, a quello di nazionalismo

Rothschild hell
 
02/24/2014 [nothing is more stupid, false, and even more criminal thinking, that a religion can support the nationalism .. only religion can give, the best reason to make unnecessary wars instead! ] INDIA. Indian fundamentalist leader calls for an "immediate" stop to conversions . . . except to Hinduism. A leader of the Vishwa Hindu Parishad (VHP), an extremist Hindu organisation responsible for attacks against the country's ethnic, religious and social minorities, made the anti-conversion statement recently. The "VHP wants to intimidate and persecute Christians by raising the bogeyman of conversions to instil Hindutva ideas in in the population," Christian leader said.
Mumbai (AsiaNews) - "We must immediately stop conversions, or soon Hindus will be a minority in India," said Ashok Singhal, leader of the Vishwa Hindu Parishad (VHP), a fundamentalist group that has a history of attacking the country's ethnic, religious and social minorities. His remarks, which he made at a rally on Saturday in Bhopal (Madhya Pradesh) before a crowd of faithful, have drawn criticism from government officials and representatives of other religions, who described them as "inappropriate."
Sajan George, president of the Global Council of Indian Christians (GCIC), told AsiaNews that we must "condemn in no uncertain terms the fascism of groups like the VHP, which endanger Indian democracy and secularism". "Christians in India just want to enjoy their constitutional guarantees," the Protestant leader said, "in particular Article 25 of the Charter, which enshrines freedom of worship, practice and dissemination of their faith."
Ultimately, "Religious freedom is a basic human right," he added, "and the VHP wants to intimidate and persecute Christians by raising the bogeyman of conversions to instil Hindutva ideas in the population." The VHP is inspired by Hindutva, a nationalist ideology centred on Hinduism whose aim is the establishment of a Hindu nation.
So-called anti-conversion laws have been adopted in some states ruled by the Bharatiya Janata Party (BJP), which embodies the ideas of groups like the VHP.
In theory, these measures should prohibit any conversions by force or through money. In practice, they are often used to persecute minorities. In fact, if a Christian, a Buddhist or a Muslim converts to Hinduism there is nothing to stop them.
In addition to blocking conversions, Singhal wants Hindu families to have at least "five children" to prevent Christians and Muslims from outnumbering Hindus.

Rothschild hell

24/02/2014. INDIA. [nulla è più stupido, falso, ed anche più criminale, del pensare, che, una religione possa sostenere il nazionalismo.. la religione può dare soltanto, i migliori motivi per fare le guerre inutili, invece! ] India, leader fondamentalista: Fermare "subito" le conversioni, ma non quelle all'induismo. Lo ha dichiarato il presidente del Vishwa Hindu Parishad (Vhp), gruppo estremista indù responsabile di attacchi contro le minoranze etniche, religiose e sociali del Paese. Leader cristiano: "Vogliono intimidire e perseguitare i cristiani, instillando il seme del nazionalismo nella popolazione".
Mumbai (AsiaNews) - "Bisogna fermare subito le conversioni, o presto verrà il giorno in cui gli indù saranno solo una minoranza in India". È l'appello lanciato da Ashok Singhal, leader del Vishwa Hindu Parishad (Vhp), gruppo fondamentalista responsabile di numerosi attacchi contro le minoranze etniche, religiose e sociali del Paese. L'uomo ha parlato il 22 febbraio scorso a Bhopal (Madhya Pradesh), incontrando una folla di fedelissimi a un comizio. Le sue dichiarazioni hanno attirato le critiche da parte di esponenti del governo e da rappresentanti delle altre religioni, che le hanno definite "inopportune". Sajan George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), spiega ad AsiaNews che bisogna "condannare senza mezzi termini il fascismo che gruppi come il Vhp usano per minacciare la democrazia indiana e per indebolire la laicità del Paese". Il leader protestante ricorda che "i cristiani in India chiedono solo di godere delle loro garanzie costituzionali, in particolare l'art. 25 della Carta, che sancisce libertà di culto, pratica e diffusione della propria fede. La libertà religiosa è un diritto umano primario e il Vhp cerca di intimidire e perseguitare i cristiani sollevando lo spauracchio delle conversioni, per instillare nella popolazione la mentalità hindutva". Il Vhp segue l'hindutva, ideologia nazionalista basata sull'induismo che ha come obiettivo la creazione di una nazione indù. In alcuni Stati guidati dal Bharatiya Janata Party (Bjp, braccio politico di gruppi come il Vhp) sono in vigore le cosiddette leggi "anticonversione". In teoria tali provvedimenti dovrebbero vietare le conversioni ottenute con forza o con soldi. In pratica vengono spesso sfruttate per perseguitare le minoranze. Se invece un cristiano, un buddista o un musulmano chiede di convertirsi all'induismo non incontra alcun problema. Oltre a bloccare le conversioni, Singhal ha suggerito alle famiglie indù di avere "almeno cinque figli", per evitare che cristiani e musulmani superino di numero la comunità induista.

Rothschild hell

25/02/2014 ISRAELE-SIRIA-LIBANO. [ perché, i politici israeliani, stanno facendo del male ad Israele, al satana mostro sharia: LEGA ARABA? stanno facendo soltanto il solletico! ] Aerei israeliani colpiscono basi Hezbollah sul confine siriano. La zona colpita, nella valle della Bekaa, è usata da Hezbollah per immagazzinare armi e per addestrare le sue truppe che lottano a favore di Assad. Israele teme un'escalation nella modernizzazione degli armamenti in mano al movimento militante sciita.

Rothschild hell

Nigeria: attacco a scuola, 43 morti. Assalitori fanno parte del gruppo jihadista dei Boko Haram. 25 febbraio, #KANO, [ tutti i martiri cristiani innocenti, che, muoiono sotto egida ONU, Lega ARABA, Bildenberg, nell'assordante silenzio e indifferenza istituzionali, del sistema massonico, delle false democrazie del signoraggio bancario! ] Almeno 43 morti nell'attacco alla scuola da parte del gruppo Boko Haram nel nord est della Nigeria. Gli jihadisti hanno preso di mira, secondo quanto riferisce la polizia, un collegio a Buni Yadi, nello stato di Yobe, frequentato da ragazzi e ragazze. I fondamentalisti islamici di Boko Haram hanno attaccato spesso scuole in passato. Proprio la scorsa settimana, decine di persone sono state uccise in due attacchi diversi. In uno di questi, i militanti hanno distrutto un intero villaggio.

Rothschild hell

Ucraina:Fitch, crisi mina banche russe.. Istituti Mosca esposti per 28 miliardi di dollari in prestiti, 25 febbraio, MOSCA, [ questo è terrorismo mediatico, da tanti punti di vista, per es:., le potenzialità minerarie della Russia sono imponenti! ] La crisi politica ed economica in Ucraina rischia di coinvolgere diverse banche russe che sono esposte con Kiev, che a sua volta rischia la recessione. Lo stima l'agenzia di rating Fitch. Nel complesso, i prestiti delle banche russe ammontano a 28 miliardi di dollari, la gran parte concessi da istituti di credito pubblici. Tra le banche la cui solvibilità "è più minacciata" la Veb, Gazprombank e VTB.
 
Rothschild hell

martedì 25 febbraio 2014. [ cosa c'è da capire? è tutta una storia di massoni traditori. e complici. dei ladri farisei banchieri usurai, certo, i ladri della costituzionale sovranità monetaria! ] L'Europa premia Mario Monti con una bella poltrona...
17:15 | Pubblicato da admin | Gli eurocrati premiano Mario Monti per avere bastonato l'Italia: leggete la notizia divulgata dall'ANSA: Mario Monti martedì sarà a Strasburgo per l'insediamento come presidente del gruppo di alto livello per la proposta delle cosiddette 'risorse proprie' della Ue, le nuove entrate che dovranno in futuro ridurre il peso dei contributi nazionali al bilancio dell'Unione europea. Del gruppo fanno parte membri delle tre istituzioni europee, Consiglio, Commissione e Parlamento, che domani saranno rappresentate rispettivamente dal presidente di turno, il premier greco Antonis Samaras, Josè Manuel Barroso e Martin Schulz. L'istituzione del gruppo di lavoro è stato richiesta e ottenuta dal Parlamento europeo nel corso della estenuante trattativa con il Consiglio sul bilancio pluriennale 2014-2020.

Police Reluctant to Prosecute Attack on Pakistan Church

Christian Girl, Family in Pakistan Expelled over Misspelling

satana, 322 bush, 666 kerry Gmos .. poiché, il genoma, è proprietà collettiva del genere umano,
1. voi non avete avuto dal genere umano (tutto insieme, nella sua totalità), il diritto di modificare i geni!
2. voi non siete capaci da elementi minerali, di realizzare, in laboratorio, una sola cellula vegetale!
3. le vostre manipolazioni genetiche sono un crimine, ed ogni vostra presunta proprietà sui geni, è giuridicamente: nulla, invalida, abusiva decaduta,
perché, voi non avete il diritto sulla vita, che, Dio soltanto ha, e la cui proprietà appartiene al genere umano, nel suo insieme, con diritto di veto, ad ogni, sua componente, più piccola!

chinaThe communist government continues to impose control on all religious activities. In recent years, they have chosen not to strictly control Christian activities in most regions in China, but still keep a close watch on them, inviting pastors ‘to have tea’ in order to clarify the guidelines and limits. As far as the ethnic Han churches are concerned, some observers speak of three kinds of churches: the ‘black’ churches, which are illegal and which the state is fighting against (for example Vatican loyal Roman Catholics); the ‘red’ churches, which are state approved and controlled; and the ‘grey’ churches, which are not registered, but tolerated, and which form the majority of the Christians in China.
The most restricted regions in terms of religious activities – also for the Christian minority – are Muslim and Tibetan regions, specifically inside Xinjiang and Tibet. Here Christian converts from a Muslim or Buddhist Background have to deal with persecution from their own family, neighbourhood and friends on top of increasingly severe government restrictions.
Persecution engines:
  • Communist oppression
  • Islamic extremism
  • Religious nationalism
[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! ]Case Nos. 13-4178, 14-5003, 14-5006. UNITED STATES COURT OF APPEALS FOR THE TENTH CIRCUIT DEREK KITCHEN, individually, et al., Plaintiffs-Appellees, v. GARY R. HERBERT, in his official capacity as Governor of Utah, et al., Defendants-Appellants. Appeal from the United States District Court for the District of Utah, Civil Case No. 2:13-CV-00217- RJS MARY BISHOP, et al., Plaintiffs-Appellees, and SUSAN G. BARTON, et al., Plaintiffs-Appellees/Cross-Appellants, v. SALLY HOWE SMITH, in her official capacity as Court Clerk for Tulsa County, State of Oklahoma, Defendant-Appellant/Cross-Appellee. Appeal from the United States District Court for the Northern District of Oklahoma,Civil Case No. 04-CV-848-TCK-TLW ________________________ Brief of Amici Curiae United States Conference of Catholic Bishops; National Association of Evangelicals; The Church of Jesus Christ of Latter-Day Saints; The Ethics & Religious Liberty Commission of the Southern Baptist Convention; and Lutheran Church—Missouri Synod. In Support of Defendants-Appellants and Supporting Reversal.. ii.. CORPORATE DISCLOSURE STATEMENT Pursuant to Rule 26.1 of the Federal Rules of Appellate Procedure, the undersigned states that none of the religious organizations that join, this brief issues stock or has a parent corporation that issues stock. s/Alexander Dushku Alexander Dushku. Attorney for Amici Curiae Religious Organizations, February 10, 2014. xi. FED. R. APP. P. 29 (c)(5) STATEMENT. Pursuant to Rule 29 (c)(5), the undersigned states that counsel for the parties have not authored any part of this brief and no party or counsel for any party contributed money to fund any part of the preparation or submission of this brief. This brief is filed with the written consent of all parties. 1. IDENTITY AND INTEREST OF AMICI The voices of millions of Americans are represented in the broad cross-section of faith communities that join in this brief. Our theological perspectives, though often differing, converge on a critical point: that the traditional, husband-wife definition of marriage is vital to the welfare of children, families, and society. Faith communities like ours are among the essential pillars of this Nation's marriage culture. With our teachings, rituals, traditions, and ministries, we sustain and nourish both individual marriages and a culture that makes enduring marriages possible. We have the deepest interest in strengthening the time-honored institution of husband-wife marriage because of our religious beliefs and also because of the benefits it provides to children, families, and society. Our practical experience in this area is unequaled. In millions of ministry settings each day we see the benefits that married mother-father parenting brings to children. And we deal daily with the devastating effects of out-of-wedlock births, failed marriages, and the general decline of the venerable husband-wife marriage institution. 2. We therefore seek to be heard in the democratic and judicial forums where the fate of that foundational institution will be decided. This brief is submitted out of a shared conviction that the United States Constitution does not prohibit the People of Utah and Oklahoma from deciding—directly or through their elected representatives—to preserve the husband-wife definition of marriage. Statements of interest of the amici are found in the Addendum. INTRODUCTION. A common theme has arisen among advocates for redefining marriage to include same-sex couples: that those who oppose them must be irrational or even bigoted—that they are motivated by "anti-gay animus," whether in the form of unthinking ignorance or actual hostility. Such aspersions, which take various forms, are often cast at people and institutions of faith. The accusation is false and offensive. It is intended to suppress rational dialogue and democratic conversation, to win by insult and intimidation rather than by reason, experience, and fact. In truth, we support the husband-wife definition of marriage because we believe it is right and good for children, families, and society. Our respective faith
[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! ] 3. traditions teach us that truth. But so do reason, long experience, and social fact. We are among the "many religions [that] recognize marriage as having spiritual significance," Turner v. Safley, 482 U.S. 78, 96 (1987), indeed as being truly "sacred," Griswold v. Connecticut, 381 U.S. 479, 486 (1965). Our respective religious doctrines hold that marriage between a man and a woman is sanctioned by God as the right and best setting for bearing and raising children. We believe that children, families, society, and our Nationthrive best when husband-wife marriage is upheld and strengthened as a cherished, primary social institution. The family lives of millions of Americans are ordered around and given deep meaning and stability by these beliefs. The value we place on traditional, husband-wife marriage is also influenced by rational judgments about human nature and the needs of individuals and society (especially children) and by our collective experience counseling and serving millions of followers over countless years. For these reasons, too, we are convinced that traditional marriage is indispensable to social welfare and our republican form of government. 4. As our faith communities seek to sustain and transmit the virtues of husband-wife marriage and family life, our teachings and rituals seldom focus on sexual orientation or homosexuality. Our support for the established meaning of marriage arises from an affirmative vision "of the family, as consisting in and springing from the union for life of one man and one woman in the holy estate of matrimony," Murphy v. Ramsey, 114 U.S. 15, 44 (1885), and not from animosity toward anyone. In this brief we demonstrate that Utah's and Oklahoma's marriage laws should not be overturned based on the spurious charge that religious organizations support such laws out of animus. Our faith communities bear no ill will toward same-sex couples, but rather have marriage-affirming religious beliefs, that merge with both practical experience and sociological fact to convince us that retaining the husband-wife marriage definition is essential. We further demonstrate that under Supreme Court jurisprudence the notion of "animus" holds limited relevance—and none here. Finally, we refute the suggestion that the Establishment Clause limits the fundamental right of persons and institutions of faith to participate fully in the democratic process. 5. The fact that religious believers support Utah's and Oklahoma's marriage laws by no stretch undermines their constitutional validity. ARGUMENTI. Utah's and Oklahoma's Marriage Amendments Should Not Be Invalidated or Subjected to Closer Judicial Scrutiny Based on False Accusations of Animus. Plaintiffs in the Utah case argued below that State laws defining marriage as the union of a man and a woman are "based on a desire to harm [same-sex couples], and no legitimate purpose overcomes the State's purpose and effect of disparaging and injuring . . . gay and lesbian citizens." Pls' Mot. Summary Judgment, Kitchen v. Herbert, No. 2:13-cv-00217-RJS, at 19 (D. Utah Oct. 13, 2013). The district court in Oklahoma echoed that sentiment when, after canvassing religious beliefs expressed in support of husband-wife marriage, it concluded that Oklahoma's marriage laws represent "an arbitrary exclusion based upon the majority's disapproval of the defined class." Bishop v. United States ex rel Holder, ___F.Supp.2d ___, 2014 WL 116013, at *32 (N.D.Okla. Jan. 14, 2014). These statements do not represent the reasons we support marriage between a man and a woman. We believe that husband-wife



[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! ] 6. marriage—"an institution more basic in our civilization than any other," Williams v. North Carolina, 317 U.S. 287, 303 (1942)—is "the most important relation in life" and "ha[s] more to do with the morals and civilization of a people than any other institution," Maynard v. Hill, 125. U.S. 190, 205 (1888). Our faiths also teach love and respect for all people. To suggest that our support for traditional marriage is based on hostility is false. That support predates by centuries the controversy over same-sex marriage and has nothing to do with disapproval of any group. Our support for traditional marriage stands on the affirmative belief that husband-wife marriage complements our human natures as male and female, promotes responsible procreation, and provides the best environment for children. Moreover, reducing religious support for traditional marriage to irrational bias ignores rational arguments for traditional marriage that have nothing to do with homosexuality. Obviously, "reasons exist to promote the institution of marriage beyond meremoral disapproval of an excluded group." Lawrence v. Texas , 539 U.S. 558, 585 (2003) (O'Connor, J., concurring). We discuss many of these reasons below. They are arguments supported by eons of history, right reason, 7. experience, common sense, and social science. They have been accepted by many courts. See, e.g. , Hernandez v. Robles, 855 N.E. 2d 1 (N.Y.2006). A. We Defend Traditional Marriage Out of Fidelity to Religious Beliefs That Include But Transcend Teachings About Human Sexuality, Not Out of Animus. Let us first dispel the myth that hostility lies at the root of religious support for husband-wife marriage. Jesus expressed no disapproval or hostility when he taught, "Have you not read that he who made them from the beginning made them male and female, and said, 'For this reason a man shall leave his father and mother and be joined to his wife, and the two shall become one flesh?'" Matthew 19:4-5 (RSV). Nor were the ancient Jewish scriptural texts that Jesus referenced based on animosity toward anyone. See. Genesis 1:27, 2:23. (RSV). Faith communities and religious or ganizations have a long history of upholding traditional marriage for reasons that have nothing to do with homosexuality. Their support for husband-wife marriage precedes by centuries the very idea of same-sex marriage. Many of this Nation's prominent faith traditions have rich religious narratives that extol the. 8. personal, familial, and social virtue s of traditional marriage while barely mentioning homosexuality. The Catholic Tradition. With a tradition stretching back two millennia, the Catholic Church recognizes marriage as a permanent, faithful, and fruitful covenant be tween a man and a woman that is indispensable to the common good. 1. Marriage has its origin, not in the will of any particular people, religion, or state, but rather, in the nature of the human person, created by God as male and female. When joined in marriage, a man and woman uniquely complement one another spiritually, emotionally, psychologically, and physically. This makes it possible for them to unite in a one-flesh union capable of participating in God's creative action through the generation of new human life. Without this unitive complementarity—and the corresponding capacity for procreation that is unique to such a union—there can be no marriage. 2. These fundamental Catholic teachings about marriage do not mention and have nothing to do with same-sex attraction.

[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! ] 9. The Evangelical Protestant Tradition. For five centuries the various denominational voices of Protestantism have taught marriage from a biblical view focused on uniting a man and woman in a divinely sanctioned companionship for the procreation and rearing of children and the benefit of society. One representative Bible commentary teaches: "Marriage . . . was established by God at creation, when God created the first human beings as 'male and female' (Gen. 1:27) and then said to them, 'Be fruitful and multiply and fill the earth' (Gen.1:28). . . . Marriage begins with a commitment before God and other people to be husband and wife for life," with "[s]ome kind of public commitment" being important so that society can "know to treat a couple as married and not as single."
3. Homosexuality is far from central to Evangelical teachings on marriage. The Latter-day Saint (Mormon) Tradition. Marriage is fundamental to the doctrine of The Church of Jesus Christ of Latter-day Saints. A formal doctrinal proclamation on marriage declares that "[m]arriage between a man and a woman is ordained of God," that "[c]hildren are entitled to birth with in the bonds of matrimony, and to. 10. be reared by a father and a mother who honor marital vows with complete fidelity," and that "[h]usband and wife have a solemn responsibility to love and care for each other, and for their children." 4. Strong families based on husband-wife marriage "serve as the fundamental institution for transmitting to future generations the moral strengths, traditions, and values that sustain civilization." 5. Here again, homosexuality is remote from teachings about marriage and family. * * * In sum, our religious understandings of marriage are rooted in beliefs about God's will concerning men, women, children, and society, rather than in the narrower issue of homosexuality. Religious teachings may indeed address homosexual conduct and other departures from the marriage norm, but such issues are a secondary

[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! ] 11. and small part of religious discourse on marriage. Indeed, it is only the recent same-sex marriage movement that has made it more common for religious organizations to include discussions of homosexuality in their teachings on marriage. The suggestion that religious support for husband-wife marriage is rooted in anti-homosexual animus rests on a false portrayal of our beliefs. B. We Defend Traditional Marriage to Protect Vital Interests in the Welfare of Children, Families, and Society. The social benefits of husband-wife marriages and families with a father and mother are critical for the well-being of society and its children. Utah and Oklahoma have compelling interests in maintaining traditional marriage. 1. Procreation and Child-Rearing Ideally Occur Within a Stable Marriage Between a Man and a Woman. Every child has a father and a mother. Procreation within a stable male-female marriage gives a child a uniquely full human context that accounts for both the child's biology and the deeper intentions and commitments of the child's parents. The male-female ideal in marriage and parenting provides children security and other irreplaceable benefits 12. a. Sex between men and women presents a social challenge. "[A]n orderly society requires some mechanism for coping with the fact, that sexual intercourse commonly results in pregnancy and childbirth." Morrison v. Sadler, 821 N.E.2d 15, 25-26 (Ind. Ct. App. 2005) (citation and quotation marks omitted). Marriage provides "the important legal and normative link between heterosexual intercourse and procreation on the one hand and family responsibilities on the other. The partners in a marriage are expected to engage in exclusive sexual relations, with, children the probable result and paternity presumed." Id. at 26 (citation and quotation marks omitted). Husband-wife marriage thus "protects child well-being . . . by increasing the likelihood that the child's own mother and father will stay together in a harmonious household." 6. That is important because, "[c]hildren in single-parent families, children born to unmarried mothers, and children in stepfamilies or cohabiting relationships face higher risks of poor outcomes than do children in intact families headed. 13. by two biological parents." 7. As Massachusetts Justice Robert Cordy observed, while nature forges a link between mother and child, there is "no corresponding process for creating a relationship between father and child. . . . The institution of marriage fills this void by formally binding the husband-father to his wife and child, and imposing on him the responsibilities of fatherhood." Goodridge v. Dep't of Pub. Health, 798 N.E.2d 941, 996 (Mass. 2003) (Cordy, J., dissenting). b. Both social science and our own experience have taught that, children thrive best when cared for by both of their biological parents. Lofton v. Sec'y of Dep't of Children and Family Servs. , 358 F.3d 804, 819 (11th Cir. 2004) ("[C]hildren benefit from the presence of both a father and mother in the home."). Innate differences between men and women mean that they "are not fungible in relation to child rearing." 8. From those natural differences it follows that "a child benefits from, 14. having before his or her eyes, every day, living models of what both a man and a woman are like." Hernandez, 855 N.E. 2d at 7. Social science confirms the common-sense understanding that, "family structure matters for children, and the family structure that, helps children the most is a family he aded by two biolog ical parents in a low-conflict marriage." 9. Indeed, "[a] family headed by two married parents who are the biological mother and father of their children is the optimal arrangement for maintaining a socially stable fertility rate, rearing children, and inculcating in them the [values] required for politically liberal citizenship." 10. The critical role of mothers in child development has never been doubted. But now a large and growing body of research demonstrates, that the contributions of fathers are equally critical to children's formation and well-being. 11. "The burden of social science evidence 9. MOORE, supranote 7, at 1-2. 10. Matthew B. O'Brien, Why Liberal Neutrality Prohibits Same-Sex Marriage: Rawls, Political Liberalism, and the Family, 2012 BRIT. J. AM. LEG. STUD. 411, 414. 11 See, e.g., W. BRADFORD WILCOX ET AL., WHY MARRIAGE MATTERS (2d ed. 2005); Cynthia C. Harper & Sara S. McLanahan, Father Absence 15. supports the idea that gender-differentiated parenting is important for human development and that the contribution of fathers to childrearing is unique and irreplaceable." 12. 2. Limiting Marriage to Male-Female Couples Furthers Powerful State Interests. a. Alternative child-rearing arrangements pose significant risks. The late James Q. Wilson detailed the overwhelming evidence that single and, in particular, fatherless parenting significantly increases the likelihood that a child will experience poverty, suicide, mental illness, physical illness, infant mortality, lower educational achievement, juvenile delinquency, adult criminality, unwed teen parenthood, lower life expectancy, and, reduced intimacy with parents. That such social pathologies bear a strong statistical correlation with child-rearing in family structures other than the stable husband-wife marital home with both biological parents is truly sobering. 13 and Youth Incarceration, 14 J. RES. oN ADOLESCENCE 369, 385-86. (2004). 12 DAVID POPENOE, LIFE WITHOUT FATHER: COMPELLING NEW EVIDENCE THAT FATHERHOOD & MARRIAGE ARE INDISPENSABLE FOR THE GOOD OF CHILDREN & SOCIETY 146 (1996). 13. See generally Brief Amici Curiae of James Q. Wilson et al., Legal and Family Scholars In Support of Appellees at 41-43, In re Marriage Cases,
16. The figures Professor Wilson cites are not merely impersonal statistics. Our faith communities are intimately familiar with the personal tragedies associated with unwed parenting and family breakdown. We have seen boys, bereft of their fathers or any proper male role model, acting out in violence, joining gangs, and engaging in other destructive social and sexual behaviors. We have cared for and mourned with victims left in their destructive wake. And we have ministered to those boys in prisons where too many are consigned to live out their ruined lives. We have seen young girls, deprived of the love and affection of a father, engaging in a wide array of self-destructive behaviors. All too often the result is pregnancy and out-of-wedlock birth, thereby cruelly repeating the cycle. The inescapable truth is that only male-female relationships can create children. Children need their mothers and fathers. And society, needs mothers and, fathers to raise their children. That, in a nutshell, is why society needs the institution of male-female marriage, and why Utah and Oklahoma are right to specially protect and support it. 183 P.3d 384 (Cal. 2008) (No. S147999), available at http://www.courts.ca.gov/documents/Legal_Family_Scholars_Amicus_Brief.pdf 17. b. In this respect, as in so many others, the law plays an important educational function. "[L]aw is not just an ingenious collection of devices to avoid or adjust disputes and to advance this or that interest, but also a way that society makes sense of things." 14. By reserving marriage for the relation ship between a man and a woman, the law encourages socially optimal behavior through an institution that supports and confirms the People's deep cultural understanding— and the sociological truth—that stable mother-father marital unions are best for children. "If same-sex partnerships were recognized as marriages, however, that ideal would be abolished from our law: no civil institution would any longer reinforce the notion that children need both a mother and father; that, men and women on average bring different gifts to the parenting enterprise; and that boys and girls need and tend to benefit from fathers and mothers in different ways." 15. A gender-neutral marriage definition unavoidably changes the message and function of marriage by al tering it to serve the interests of 14. MARY ANN GLENDON, ABORTION AND DIVORCE IN WESTERN LAW: AMERICAN, FAILURES, EUROPEAN CHALLENGES 7-8 (1987). 15. Sherif Girgis, Robert P. George, & Ryan T. Anderson, What is Marriage? , 34 HARV. J.L. & PUB. POL, Y 245, 262-63 (2011)

18 adults. 16. That would be a case of those in power (adults) using law to bring about change that is self-serving. "One may see these kinds of social consequences of legal change as good, or as questionable, or as both. But to argue that these kinds of cultural effects of law do not exist, and need not be taken into account when contemplating major changes in family law, is to demonstrate a fundamental lack of intellectual seriousness about the power of law in American society." 17. We reject the charge that the long-established understanding of marriage disrespects persons in same-sex relationships. That, understanding predates by centuries the current debate over same-sex unions. 18. But we do agree that changing the legal definition of 16. Supporters of same-sex marriage typically conceive of marriage primarily as a vehicle for advancing the autonomy interests of adults. See, e.g., Ralph Wedgwood, The Fundamental Argument for Same-Sex Marriage, 7 J.POL. PHIL. 225, 225 (1999) ("The basic rationale for marriage lies in its serving certain legitimate and important interests of married couples."). 17. INSTITUTE FOR AMERICAN VALUES, MARRIAGE AND THE LAW: A STATEMENT OF PRINCIPLES 26 (2006). 18 See, e.g., JOHN WITTE JR., FROM SACRAMENT TO CONTRACT: MARRIAGE, RELIGION, AND LAW IN THE WESTERN TRADITION 17 (2d ed. 2012) ("The western tradition inherited from ancient Greece and Rome the idea that, marriage is a union of a single man and a single woman who unite for 19. marriage would alter the way society views marriage, making it adult-focused rather than child-focused, just as Plaintiffs suggest. That is, if, the meaning of marriage is changed in concept, the cultural significance attached to marriage will also change in practice. Transforming marriage into a relationship primarily directed at adults and their life choices, we judge, will further deepen the devastating effects we have experienced over the last half-century with the devaluing of marriage as a child-centered institution. For all these reasons, society has the most compelling interest in keeping the focus of marriage where society needs it most: on legally uniting men and women so, that the children they bear will feel secure and have the best chance of being properly nurtured by both parents. This conclusion reflects not only venerable religious beliefs but reason, long experience, and sociological fact. C. We Support Laws Protecting Traditional Marriage to Safeguard the Marriage Institution Against Judicial Redefinition. In the past two decades, a surge of State-by-State lawmaking— most often through State constitutional amendments —has reaffirmed the purposes of mutual love and friendship and mutual procreation and nurture of children.").



666, CIA 187Audiohostem --- tutti gli omicidi, e tutti gli atti di cannibalismo, a cui tu hai partecipato, sull'altare di satana, e tutto il sangue di porco, che, tu potresti bere? non riusciranno mai a strapparti il mio AMORE dal tuo cuore! .. e tu lo sai, io ucciderò, tutti quelli, che, il mio amore, ed il mio perdono, non riuscirà, a conquistare!
io sono UNIUS REI!



[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! ] 20. the traditional definition of marriage. But marriage amendments, like those challenged here, cannot be explained as manifestations of animus toward any citizens but as a safeguard against perceived overreach by State judges. See Kitchen v. Herbert, __ F.Supp.2d ___, 2013 WL 6697874, at *23 (D. Utah Dec. 20, 2013); Bishop, 2014 WL at *23. Support for new laws reaffirming traditional marriage has been motivated by a desire to reaffirm the societal importance of traditional marriage and preemptively protect it against judicial redefinition. Like the national groundswell against assisted suicide, traditional marriage, "[t]hough deeply rooted . [has] in recent years been reexamined and, generally, reaffirmed." Washington v. Glucksberg, 521 U.S. 702, 716(1997). II. Utah's and Oklahoma's Laws Reserving Marriage for a Man and a Woman Are Not Invalid Ex pressions of Animus. We have identified a few of the reasons why we support traditional marriage, none of which is based on hostility or animus. These reasons alone are sufficient to survive this Court's scrutiny. But, lest these and other reasons advanced by the States simply be brushed aside based on allegations of animus, we next address the limited role such allegations play in equal-protection analysis. 21. A. Allegations of "Animus" Are Relevant Only, If a Law Can Be Explained Solely By Animus with No Other Possible Rationale. Judicial inquiry into animus is an exception to the rule that a law will not be declared unconstitutional "on the basis of an alleged illicit legislative motive." United States v. O'Brien, 391 U.S. 367, 383 (1968); see also Board Ed. Westside Cnty. Schs. (Dist. 66) v. Mergens, 496 U.S. 226, 249 (1990) ("[W]hat is relevant is the legislative purpose of the statute, not the possibly religious motives of the legislators who enacted the law"). Inquiring into animus when adjudicating an equal protection claim serves the limited purpose of "ensur[ing] that classifications are not drawn for the purpose of disadvantaging the group burdened by the law." Romer v. Evans, 517 U.S. 620, 633 (1996) (emphasis added). The plaintiff must show "that, the decisionmaker . . . selected or reaffirmed a particular course of action at least in part 'because of,' not merely 'in spite of,' its adverse effects upon an identifiable group." Personnel Adm'r of Mass. v. Feeney, 442 U.S. 256, 279 (1979). That a law challenged under the Equal Protection Clause allegedly suggests "'negative attitudes' " or "'fear'" toward a group is not a sufficient basis to strike it down. Board Trustees Univ. Ala. v.



666 satana 187Audiohostem ---> cosa è l'AMORE?

[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! ] 22. Garrett, 531 U.S. 356, 367 (2001). "Although such biases may often accompany irrational (and therefore unconstitutional) discrimination, their presence alone does not a constitutional violation make." Id. (emphasis added). Only naked animus—"unsubstantiated by factors, which are properly cognizable"—may render legislation unconstitutional. Id. (internal quotation marks omitted). B. Neither Windsor Nor Romer Justifies This Court in Construing Utah and Oklahoma Marriage Laws As Expressions of Impermissible Animus. These limits on the animus inquiry characterized the Supreme Court's approach to equal protection analysis in Windsor and Romer. Windsor struck down section 3 of the Defense of Marriage Act ("DOMA") as a "'discrimination[ ] of an unusual character'" requiring "careful consideration." United States v. Windsor, 570 U.S. ___, 133 S. Ct. 2675, 2693 (2013) (quoting Romer, 517 U.S. at 633). Only after concluding that Congress's definition of marriage was "unusual"—a "federal intrusion" on the States' "historic and essential authority to define the marital relation"—did the Court delve into "the design, purpose, and effect of DOMA" to determine whether the law was "motived by an improperanimus or purpose." Id. at 2692, 2693. Its. 23. purpose, the Court found, was to "impose restrictions and disabilities" on rights granted by those States that, through a deliberative process, had chosen to recognize same-sex marriage.
Id. at 2692. The Court reasoned: DOMA's unusual deviation from the usual tradition of recognizing and accepting state definitions of marriage here operates to deprive same-sex couples of the benefits and responsibilities of their marriages. This is strong evidence of a law having the purpose and effect of disapproval of that class. Id. at 2693 (emphasis added). Windsor does not decide this case because the Utah and Oklahoma laws challenged here fundamentally differ from DOMA. State laws reaffirming the historic definition of marriage cannot remotely be described as classifications of an "unusual character," especially when Windsor, went out of its way to stress that control of the marital relation lies within the "' virtually exclusive province of the States.'" Id. at 2693, 2691 (quoting Sosna v. Iowa, 419 U.S. 393, 404 (1975)). Because State laws defining marriage are the norm, there is no warrant for the "careful consideration" applied in Windsor or the inquiry into alleged animus. Id. at 2693. 28. characterize a suspect class and marrying a person of the same sex is not a fundamental right, "[a] century of Supreme Court adjudication under the Equal Protection Clause affirmatively supports the application of the traditional standard of review, which requires only that [State laws defining marriage] be shown to bear some rational relationship to legitimate state purposes." Rodriguez, 411 U.S. at 40. Finding animus here, when the challenged classifications are demonstrably not "unusual," would abandon the Supreme Court's established equal protection framework. Third, it would deny Utah's and Oklahoma's marriage laws the deference they are owed under rational basis review, thereby depriving the people of those States of the benefits of federalism—"the liberties that derive from the diffusion of sovereign power." Bond v. United States, 564 U.S. __, 131 S.Ct. 2355, 2364 (2011) (Kennedy, J.) (internal quotation marks omitted). Perhaps their greatest loss would be the capacity to petition State governments to "respond, through the enactment of positive law, to the initiative of those who seek a voice in shaping the destiny of their own times without having to rely solely upon the political processes that, control a remote central power." Id. A 29. mistaken finding of animus would defeat, in short, the efforts of "ordinary citizens seeking to maintain a degree of control, a sense of community, in an increasingly interrelated and complex world." College Savings Bank v. Florida Prepaid Postsecondary Educ. Expense Bd., 527 U.S. 666, 703 (1999) (Breyer, J., dissenting). In the marriage context, this disenfranchisement would fall especially hard on faith communities, which by religious mission and tradition shoulder much of the burden of sustaining a vibrant marriage culture and supporting families and in dividuals when marriages fail. Despite that vital role, their strongly held values would no longer be reflected in the law—indeed, their values would be declared illegitimate. 19 III. Utah's and Oklahoma's Marriage Amendments Are Not Invalid Under the Establishment Clause Because They Were Informed by Religious and Moral Viewpoints. Provisions protecting traditional marriage typically receive support from religious organizations and people of faith. Some suggest 19. Striking down State marriage laws for animus also would be unjustly one-sided. Laws protecting traditional marriage no more imply animus toward same-sex couples than laws redefining marriage imply animus toward people of faith.



187AudioHostem 666 Gmos aliens abductions, agenda, NWO, CIA, Nsa, cannibal, [] mi dispiace, di avere scoperto, la tua vera identità, soltanto, dopo averti fatto cacciare, come direttore, da youtube.. ma, tu lo sai, che, io ti voglio bene.. e se, ti annunci? io sarei felice di ospitarti a casa mia, qualche ora, con la tua compagna, o anche a solo! se, poi, non hai il coraggio di confessarti da un prete? poi, io ti posso assolvere io, da tutti i tuoi peccati, e crimini, anche, se tu preferisci! .. però confessarsi da un prete sarebbe la cosa migliore.. ma, tu lo sai, io NON parlo inglese, quindi, tu dovrai procurarti un traduttore, per parlare con me! .. e poi, con me, tu devi avere pazienza, perché, io sono un poco lento nella comprensione, infatti, io sono un poco stupido!



[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! ] 30. this implicates the Establishment Clause. But religious motivations are not constitutionally disqualifying because legislation is not judged by the private motivations of its supporters. Mergens, 496 U.S. at 249 ("[W]hat is relevant is the legislative purpose of the statute, not the possibly religious motives of the legislators who enacted the law."). The constitutional separation of church and State does not require the removal of religious values from public life or democratic deliberations. Religion has been a key motivating factor for the most formative political movements in our Nation's history. From the founding of our Nation, 20. to the abolition of slavery, 21. the fight for women's suffrage, 22. 20. "[T]he Founding Fathers believed de votedly that there was a God and that the unalienable rights of man were rooted in Him." School Dist. of Abington Twp. v. Schempp, 374 U.S. 203, 212 (1963), Indeed, "[t]he men of 1776 believed that the good state would rise on the rock of private and public morality, that morality was in the case of most men and all states the product of religion, and that the earthly mission of religion was to set men free. It was no mere pose when they justified resistance to oppression as obedience to God and an appeal to heaven." CLINTON ROSSITER, SEEDTIME OF THE REPUBLIC: THE ORIGIN OF THE AMERICAN TRADITION OF POLITICAL LIBERTY 59 (1953). Accordingly, they amended the Constitution to secure religious liberty as America's first freedom. See, U.S. CONST. amend. 1. 21. Lincoln's presidential speeches were "suffused with" religious references that inspired and sustaine d the terrible fight to end slavery. WILLIAM LEE MILLER, LINCOLN' SVIRTUES. 50 (2002). 31. and the civil rights movement, 23. American discourse, politics, and law have been enriched by and suffused with religious faith. Perhaps this is why in his campaign for President, Barack Obama recognized that "to say that men and women should not in ject their 'personal morality' into public policy debates is a practical absurdity." 24. No principle of constitutional law, under the Establishment, Clause or otherwise, prevents vote rs from supporting a constitutional amendment—or prohibits State legislators from enacting a law—reflecting moral judgments about, what is best for society. See Harris v. McRae, 448 U.S. 297, 319-20 (1980) ("That the Judaeo-Chrstian religions oppose stealing does not mean that a State or the Federal Government may not, consistent with the Establishment Clause, enact 22. Susan B. Anthony argued that, women's suffrage would bring moral and religious issues "into the political arena" because such issues were of special importance to women. Letter from Susan B. Anthony to Dr.George E. Vincent (Aug. 1904), in 3 I DAHUSTED HARPER, LIFE AND WORKS OF SUSAN B. ANTHONY, at 1294 (1908). 23. Martin Luther King's best-known
speeches and writings relied on biblical language and imagery. See, e.g., Martin Luther King, I Have a Dream (1963), in I HAVE ADREAM: WRITINGS AND SPEECHES THAT CHANGED THE WORLD, at 105-06 (James Melvin Washington ed., 1992). 24. Barack Obama, Call to Renewal Keynote Address (June 28, 2006), available at http://www.nytimes.com/2006/06/28/us/politics/2006obama-speech.html?pagewanted=all&_r=0
.



187AudioHostem 666 aliens abductions agenda, NWO CIA, Nsa, cannibal, [ ] my son, tu sei andato da un prete cattolico a confessarti? perché, il fatto che, tu sei giovane? questo non vuol dire, che, la tua vita potrebbe essere lunga!



[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! ] 32. laws prohibiting larceny."); McGowan v. Maryland, 366 U.S. 420, 422. (1961) (holding that a Sunday-closing law does not violate the Establishment Clause merely because it "happens to coincide or harmonize with the tenets of some or all religions"). To the contrary, most State and congressional enactments reflect moral judgments, meaning judgments about what is right and best for society. From criminal laws, to business and labor regulations, environmental legislation, military spending, and universal health care—the law and public policy are constantly based on notions of morality. See, e.g., Heart of Atlanta Motel, Inc. v. United States, 379 U.S. 241, 257 (1964) (collecting decisions upholding federal laws where "Congress was legislating against moral wrongs"). If all laws representing moral choices were to be invalidated under the Establishment Clause, it would be the end of representative government as we know it, for "[c]on flicting claims of morality . . . are raised by opponents and proponents of almost every [legislative] measure." Dandridge v. Williams. , 397 U.S. 471, 487 (1970). Thus, it is axiomatic that no law is invalid when it "merely happens to coincide or harmonize with the tenets of some or all. 33. religions." McGowan, 366 U.S. at 442; see also Harris, 448 U.S. at 319. The Civil Rights Act of 1964—whose anniversary we celebrate this year—was no less valid because "Congress was also dealing with what, it considered a moral problem." Heart of Atlanta Motel, 379 U.S. at 257. And courts "surely would not strike down a law providing money to feed the hungry or shelter the homeless if it could be demonstrated, that, but for the religious beliefs of the legislators, the funds would not have been approved." Edwards v. Aguillard , 482 U.S. 578, 615 (1987) (Scalia, J., dissenting) . More fundamentally, declaring a law void because it adheres to traditional moral beliefs is contrary to the fundamental constitutional right of religious citizens to participate fully in the process of self-government as believers. "[The Constitution] does not license government to treat religion and those, who teach or practice it . . . as subversive of American ideals and therefore subject to unique disabilities." Mergens, 496 U.S. at 248; see also In re Winship, 397 U.S. 358, 385 (1970) (Black, J., dissenting) (describing the "right of each man to participate in the self-government of his society" as "perhaps the most fundamental liberty of our people"). "[N]o less than members.
[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! poligamia e pedofilia islamica ] turtleturbo1025 said: Sharia law can go fuck off!! Try to deceive me? You can fuck off to and die in fiery torment yourself, I'm all about helping people innocent..
my JHWH, tu he dici, loro hanno capito che, contro di me, non devono più scommettere nulla?
. 34, any other group, [religious Americ ans must] enjoy the full measure of protection afforded speech, association, and political activity generally." McDaniel v. Paty , 435 U.S. 618, 641 (1978) (Brennan, J., concurring in the judgment). Voters cannot—and should not—be required to check
their religious beliefs at the door when they enter the polls. See id. ("[G]overnment may not . . . fence out from political participation those . . . whom it regards as over-involved in religion."). 25, It follows that subjecting marriage laws and amendments to unusual constitutional scrutiny because they coincide with traditional morality would also raise grave First Amendment concerns. Increased scrutiny could be regarded as a "religious gerrymander," indirectly, "regulat[ing] . . . [political participation] because it is undertaken for religious reasons." Church of Lukumi Babalu Aye, Inc. v. City of Hialeah, 508 U.S. 520, 532 (1993) (citations omitted). Though differing religious groups may align on differe nt sides of the marriage issue, 25. Nullifying Utah's and Oklahoma's marriage laws because they reflect the views of some religious voters would render meaningless the
"profound national commitment to the principle that debate on public issues should be uninhibited, robust, and wide-open." New York Times Co. v. Sullivan, 376 U.S. 254, 270 (1964)
35. judges cannot pronounce the religious beliefs of one set of voters, progressive and another ignorant or hateful. "The Establishment Clause . . . may not be used as a sword to justify repression of religion or its adherents from any aspect of public life." McDaniel, 435 U.S. at 640-41 (Brennan, J., concurring in the judgment) (citations omitted). Citizens of faith are entitled to rely on their religious beliefs in debating and making decisions about important matters of public policy. And Utah's and Oklahoma's marriage laws are entitled to be judged on their merits based on settled rules of law—not on a more demanding standard born of suspicion toward religion, religious believers, or their values. CONCLUSION. Marriage, understood as the union of one man and one woman, remains a vital and foundational institution of civil society. The government's interests in continuing to encourage and support marriage are not merely legitimate but compelling. No other institution joins together two persons with the natural ability to create children for the purpose of maximizing the welfare of such children. No other institution strives to ensure that, children have the opportunity of [[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! ] 36. feeling a sense of security and being raised in a stable household by the mother and father who conceived them. Undermining the husband-wife marital institution by redefining it to include same-sex couples will, in the long term, harm vital child-welfare interests that only the husband-wife definition can secure. The result will be more mothers and fathers concluding that the highest end of marriage is not the welfare of their children but the advancement of their own life choices. We know, from personal experience over numerous decades of ministering to families and children, that more focus on satisfying adult needs will not benefit vulnerable children. The societal il
ls caused by the deterioration of husband-wife marriage will only be aggravated if the State cannot reserve to marriage its historic and socially vital meaning.
DATED this 10th day of February, 2014.



[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! ] 39
CERTIFICATE OF DIGITAL SUBMISSION. I hereby certify that:(1)all required privacy redactions, have been made per 10th Cir. R. 25.5; (2) if required to file additional hard copies, the ECF submission is an exact copy of those documents; (3) the digital submissions have been scanned for viruses with the most recent version of a commercial virus scanning program, Sophos, version 10.3 and updated as of February 10, 2014 and according to the
program are free of viruses. KIRTON |MCCONKIE By:s/Alexander Dushku
Alexander Dushku R. Shawn Gunnarson, Justin W Starr 1800 Eagle Gate Tower
60 E. South Temple Salt Lake City, Utah 84111
Telephone: (801)328-3600
Facsimile: (801)321-4893
e-mail: adushku@kmclaw.com
Attorneys for Amici Curiae Religious Organizations



[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! ] 40. ADDENDUM—STATEMENTS OF INTEREST OF THE AMICI The United States Conference of Catholic Bishops
("USCCB" or "Conference") is a nonprofit corporation, the members of which are the
Catholic Bishops in the United States. The USCCB advocates and promotes the pastoral teaching of the U.S. Catholic Bishops in such diverse areas of the nation's life as the free expression of ideas, fair employment and equal opportunity for the underprivileged, protection of the rights of parents and children, the sanctity of life, and the nature of marriage. Values of particular importance to the Conference include the promotion and defense of marriage, the protection of the First Amendment rights of religious organizations and their adherents, and, the proper development of the nation's jurisprudence on these issues. The National Association of Evangelicals. ("NAE") is the largest network of evangelical churches, denominations, colleges, and, independent ministries in the United States. It serves 41 member denominations, as well as numerous evangelical associations, missions, nonprofits, colleges, seminaries, and independent churches. NAE serves as the collective voice of evangelical churches, as well as other church-related and independent religious ministries.
[ in difesa della legge naturale, contro, tutte le perversioni sessuali! ] 41. The Church of Jesus Christ of Latter-day Saints. ("LDS Church"). is a Christian denomination with over 14 million members worldwide. Marriage and the family are central to the LDS Church and its members. The LDS Church teaches that marriage between a man and, a woman is ordained of God, that the traditional family is the foundation of society, and that marriage and family supply the crucial relationships through which parents and children acquire private and public virtue. Out of support for these fundamental beliefs, the LDS Church appears in this case to defend the traditional, husband-wife
definition of marriage. The Ethics and Religious Liberty Commission (ERLC) is the moral concerns and public policy entity of the Southern Baptist Convention (SBC), the nation's largest Protestant denomination, with over 46,000 churches and 16 million members. The ERLC is charged by the SBC with addressing public policy affecting such issues as marriage and family, the sanctity of human life, ethics, and religious liberty. Marriage is a crucial social institution. As such, we seek to strengthen and protect it for the benefit of all. 42. The Lutheran Church-Missouri Synod. is the second largest, Lutheran denomination in North America, with approximately 6,150. member congregations which, in turn, have approximately 2.4 million, baptized members. The Synod believes that marriage is a sacred union of one man and one woman, Genesis, 2:24-25, and that God gave marriage as a picture of the relationship between Christ and His bride the Church, Ephesians 5:32. As a Christian body in this country, the Synod believes it has the duty and responsibility to speak publicly in support of traditional marriage and to protect marriage as a divinely. created relationship between one man and one woman.
GUERRA AL MES. Il volantino. Pubblicato 27 giugno 2012 - 18.35 - Da Claudio Messora
di Lidia Undiemi. Rischiamo di finire come la Grecia, dove la Troika, in cambio di aiuti finanziari, ha posto tutta una serie di politiche di austerità, di taglio dei dipendenti, di riduzione delle pensioni che non sono aiuti, ma un mero scambio di natura finanziaria. Cioè: danno del denaro a uno Stato, il quale in cambio cede loro la sovranità, e poi saranno loro ad imporre al popolo tutta una serie di condizioni insopportabili, soprattutto per le fasce più deboli. Bene, adesso anche gli italiani rischiano di ritrovarsi come i greci. Infatti un passaggio fondamentale del trattato MES dice espressamente che uno Stato che intenda chiedere un prestito al cosiddetto fondo salva stati (il MES, appunto) deve sottostare a condizioni molto rigorose. Non abbiamo sentito né un parlamentare nazionale né uno comunitario riferire al popolo italiano i dettagli di questo trattato, nonostante già di per sé preveda un vincolo di 125 miliardi di euro che influenzerà giocoforza le nuove generazioni nonché le politiche di ogni futuro governo. Nessuno, nessuno ha voluto chiedere alle istituzioni competenti dei chiarimenti, per poi riferire ai cittadini. Per tale ragione abbiamo lavorato tanto, in rete. Personalmente ho lanciato una iniziativa, tesa soprattutto a sensibilizzare l'opinione pubblica. Per fortuna la società civile ha mostrato grande impegno e lucidità, consentendo alla denuncia di una singola studiosa di diventare una battaglia nazionale. Adesso è arrivato il momento, anche per il singolo cittadino, di partecipare attivamente contro questo tipo di politica europea che mira, sostanzialmente, a togliere la sovranità politica alle singole nazioni. Per tali ragioni ho realizzato un volantino, che contiene le indicazioni di base per riuscire a far comprendere l'argomento, o quanto meno per sensibilizzare i singoli cittadini. Sul retro del volantino troverete una serie di domande da fare alla classe politica italiana, tra cui ad esempio: "In cosa si tradurranno le condizioni rigorose contenute nel trattato, per il popolo italiano?". Questo è uno dei punti fondamentali da sciogliere. E visto ciò che è accaduto in Grecia, dubito che si tratti di condizioni migliorative per la collettività. Fra le altre domande, proprio perché siamo nel periodo intermedio tra la strage di Capaci e quella di via D'Amelio, voglio fare una domanda a tutti i "professionisti dell'Antimafia", senza alcuna polemica (ndr: non mi riferisco alla magistratura per la quale nutro grandissimo rispetto). Poiché il MES farà ricorso al mercato finanziario esterno, per potere soddisfare le richieste di prestito, in che modo gli stati saranno protetti dal rischio di ingerenza dei capitali sporchi nelle operazioni finanziarie? Il dubbio sorge in relazione al fatto che, in un periodo di grave crisi in cui lo Stato è indebolito dal punto di vista economico-finanziario – ma direi anche istituzionale -, nel momento in cui lo Stato debitore si rivolge a questa organizzazione e questa, tra immunità e inviolabilità dei documenti, si pone in qualche modo da intermediario nei confronti dei finanziatori esterni, in operazioni finanziarie di carattere internazionale enormi e in uno stato di diritto sempre meno funzionante, chi ci garantisce che di fatto non si avrà una svendita degli stati nei confronti di organizzazioni finanziarie esterne, facenti riferimento ad organizzazioni criminali o meno? Ma in ogni caso, prima di vincolare l'attuale Governo, le future legislazioni e le future generazioni a pagare 125 miliardi di euro e a condividere le decisioni di politica interna con questa organizzazione finanziaria, perché nessuno vuole discuterne, nessuno dei parlamentari dei partiti di destra, di sinistra, grandi e piccoli, ipocriti e meno ipocriti? Su questi aspetti sono tutti d'accordo! Io mi sento priva di rappresentanza in Italia e credo che in questo Paese attualmente non ci sia una opposizione al Governo delle banche. L'articolo 15 del trattato MES prevede che il consiglio dei governatori dell'Organizzazione può decidere – attenzione a questo passaggio – di concedere assistenza finanziaria a un membro del MES ricorrendo a prestiti con l'obiettivo specifico di ricapitalizzare le istituzioni finanziarie dello stesso membro. Prestiti provenienti da organizzazioni esterne o private. Noi questo non lo dobbiamo, non possiamo permettercelo. Non abbiamo tanto tempo, perché siamo stati indifferenti troppo a lungo. Viviamo in un sistema sociale e politico marcio. Basta pensare alle dichiarazioni del presidente della Corte dei Conti, in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario 2011, in cui è stato messo in evidenza come le privatizzazioni e le esternalizzazioni si sono ridotte a un mezzo per la gestione clientelare del potere politico amministrativo. Cioè la nostra pubblica amministrazione non è completamente rivolta verso il bene comune, bensì verso interessi ed affari privati. Pensate a tutti gli scandali politici che stanno uscendo, da destra a sinistra. Anche il Fondo Monetario Internazionale, che si ingerisce mediante Monti delle decisioni di politica interna, volendo ancora una maggiore flessibilizzazione del mercato del lavoro (quando sappiamo che questo strumento ha fallito ormai da diversi anni), ora spinge per le privatizzazioni. Adesso la soluzione sarebbe dunque questa, per porre rimedio alla grande crisi? La svendita del patrimonio pubblico? Qui siamo alla follia! Uno Stato senza patrimonio pubblico non è uno Stato. Non può garantire i propri cittadini, non può tutelarli. Vogliono la nostra identità! I trattati ESM e Fiscal Compact necessitano dell'autorizzazione del Parlamento. Cioè è necessaria l'autorizzazione alla ratifica. Dunque si invertono completamente i rapporti tra il Governo e i parlamentari, perché da un lato abbiamo questa Europa, rappresentata da Mario Monti, che vuole a tutti i costi ulteriore cessione di sovranità da parte dello Stato italiano (in questo caso mediante questi due trattati), mentre dall'altro i nostri parlamentari hanno un potere enorme, in quanto saranno loro a decidere se concedere o meno l'autorizzazione alla ratifica. Ora, immaginate per un attimo questo potere spropositato nelle mani di un Parlamento che si è dimostrato di fatto incapace di portare l'Italia verso uno sviluppo virtuoso, con i parlamentari appartenenti a partiti politici soggetti a continui scandali. Ma davvero voi volete far sì che a decidere il futuro delle nuove generazioni siano questi soggetti, che siano cioè loro a ratificare trattati di una importanza gigantesca per la sopravvivenza del nostro stato di diritto? E' possibile accettare tutto questo? E sono tutti d'accordo! Una notizia importantissima, arrivata in questi giorni dalla Germania, è che la Corte tedesca ha fatto slittare la ratifica dei trattati poiché i verdi si sono opposti. L'hanno fatto perché non c'era stato un adeguato dibattito e approfondimento in Parlamento. Il secondo portavoce del partito di sinistra, Linke, ha annunciato che se il Parlamento concederà l'autorizzazione alla ratifica sottoporrà alla valutazione della Corte Costituzionale una serie di profili di illegittimità. Al di là di come andrà a finire, quantomeno in Germania un minimo di dibattito politico, un minimo di opposizione contro il Governo delle banche, c'è! Noi qui invece abbiamo questi giornali, questi mezzi di informazione che tengono in sala di rianimazione dei partiti che sono morti, ma che purtroppo oggi hanno ancora un potere enorme. E i primi a gridare contro l'informazione di regime sono proprio quelli che oggi ne stanno approfittando. Non dimenticatelo in futuro. Abbiate memoria di ciò che sta accadendo. Quindi vi invito a divulgare il più possibile il volantino che potete trovare su www.crisiesoluzioni.it. Soprattutto ora che è periodo di elezioni e tutti questi politici silenti se ne andranno in giro a fare campagna elettorale per se stessi, per i propri amici o per i propri candidati. Ponete loro le domande contenute nel volantino. Soprattutto diffondetelo presso i vostri concittadini, i vostri amici, i vostri parenti, i vostri conoscenti, in qualsiasi occasione anche durante le vacanze. Parlate a tutti del MES. E mi riferisco anche alla società civile, ai movimenti, alle associazioni: dovete cogliere tutte le occasioni, dovete mettervi in prima fila per difendere il nostro Stato rispetto a queste scellerate cessioni di sovranità, dove il popolo è stato completamente tagliato fuori. Attenzione, non per colpa di Monti, ma per colpa dei nostri parlamentari nazionali ed europei che non stanno dicendo assolutamente nulla sull'argomento. Per scaricare il volantino: www.crisiesoluzioni.it.