Medvedev Kirghizistan aggressioni cristiani

tranquilli! NON POSSIAMO FARE NULLA PER EVITARE LA GUERRA MONDIALE! MA, IMPEDITE A TRUPPE STRANIERE DI ENTRARE IN SIRIA E IRAQ! QUI NACQUE IL MONDO DEGLI UOMINI E QUì DEVE MORIRE!

O ME, O LORO ] Benjamin Netanyahu SCEGLI IL TUO DESTINO! [ Caro Signor Scarola, comprendo e condivido il Suo anelo per salvare il mondo, ma non invierò la Sua email ai miei contatti. Nel giorno del giudizio avrò l'assoluzione per insufficienza di prove a mio carico (si sta illudendo!) e siccome discendo da una famiglia di banchieri ebrei, profitto personalmente del sistema del signoraggio. Che Allah la protegga! BC http://www.forum-mirabella.com/ ----- Messaggio originale -----Da: lorenzo scarola jhwhinri@gmail.com A: info@forum-mirabella.com;

IN QUESTO ARTICOLO C'è UN DELITTO IDEOLOGICO MOLTO SEMPLICE: NON SI IDENTIFICA, ASSOCIA IL NAZISMO ALL'ISLAM, e non si trova, in Rothschild SISTEMA MASSONICO SPA FED, FMI SPA, il vero colpevole per avere trasformato l'ISLAM in nazismo omicida! QUINDI, di conseguenza TUTTE LE CALUNNIE CONTRO Benjamin Netanyahu POSSONO TROVARE LA LORO ACCETTAZIONE! [ Il nuovo ghetto in cemento armato di Netanyahu ] ma, proprio questo articolo dimostra, che anche con tutte le prevenzioni, Benjamin Netanyahu non riuscirà mai a salvare gli israeliani dalla shoah, per lui è strategico rioccupare il Sinai Egiziano!
http://www.huffingtonpost.it/eric-salerno/il-nuovo-ghetto-in-cemento-armato-di-netanyahu_b_9200750.html

Obama's moderate terrorist
Benjamin Netanyahu ] tu riusciresti a costruire il luogo più santo della Storia: il TERZO TEMPIO Ebraico, edificandolo sulla menzogna e sulla ipocrisia? OK! IO NEMMENO!

Obama's moderate terrorist
PERCHé questo Sharansky - che e' adesso alla guida della Agenzia Ebraica - resta anche oggi un punto di riferimento per quanti nel mondo lottano contro regime totalitari. PERCHé Sharansky NON DENUNCIA IL REGIME MASSONICO ROTHSCHILD SPA FED BILDENBERG? ECCO PERCHé è stato proprio su QUESTA DOMANDA, che, HITLER COSTRUì LE CAMERE A GAS!

Obama's moderate terrorist
1986, Sharansky passava dal Ponte delle Spie, Anniversario ricordato oggi dalla figlia [ NON AVENDO ARGOMENTI OGGETTIVI CONTRO LA RUSSIA, SI APPOGGIANO SU ALLUSIONI VOLGARI, COME A VOLER CONFONDERE LA RUSSIA CON URSS: è UNA PROPAGANDA DA LAVAGGIO DEL CERVELLO IN PREVISIONE DELLA GUERRA MONDIALE VOLUTA DA ROTHSCHILD E SALAMAN CONTRO LA RUSSIA! ] [ CERTO IL COMUNISMO è UNA MINACCIA CHE PROPRIO I FARISEI HANNO CREATO IN CHIAVE ANTICRISTIANA: ECCO PERCHé IN URSS HANNO UCCISO QUASI 100MILIONI DI CRISTIANI! [ Trenta anni fa il dissidente ebreo russo Anatoly (Natan) Sharansky varcava da uomo libero a Berlino il Ponte delle Spie, al termine di una prigionia di otto anni un Gulag sovietico. Subito avrebbe proseguito per Tel Aviv dove lo attendevano il premier israeliano Shimon Peres e il ministro degli esteri Yitzhak Shamir. L'anniversario e' stato ricordato oggi dalla figlia, con un intervento sul Times of Israel. Sharansky - che e' adesso alla guida della Agenzia Ebraica - resta anche oggi un punto di riferimento per quanti nel mondo lottano contro regime totalitari.
Erdogan MINACCIA Europa

MA COME SI PERMETTE QUESTO ministro degli esteri Paolo Gentiloni DI RISPETTARE DECISIONI CHE NON HANNO IL MANDATO DI ONU, PER OPERARE IN SIRIA? COME IN QUESTO MODO LUI POTREBBE IMPEDIRE LA GUERRA MONDIALE? "Io rispetto le decisioni di tutti. Se altri paesi immaginano di inviare forze speciali sul terreno sarà una loro decisione. Certamente non sarà decisione italiana e certamente non sarà la soluzione del problema". Lo ha detto il ministro Paolo Gentiloni a Monaco, rispondendo a una domanda sulla posizione italiana sull'invio di truppe di terra da parte dell'Arabia Saudita.

Obama's moderate terrorist
L'UNICO OBIETTIVO DELLA OPPOSIZIONE SIRIANA SONO GLI INTERESSI SAUDITI E TURCHI, ECCO PERCHé NON ESISTE UNA OPPOSIZIONE SIRIANA: SONO TUTTE TRUPPE DI OCCUPAZIONE! CERTO, UNA VERA OPPOSIZIONE SIRIANA AVREBBE ACCETTATO IL CESSATE IL FUOCO! Le opposizioni siriane in esilio rifiutano con forza la proposta per un cessate il fuoco entro una settimana in Siria avanzata nella notte da Usa e Russia. "I gruppi terroristici sono stati chiaramente esclusi dal cessate il fuoco: noi continueremo dunque a combattere i terroristi al fianco del governo siriano". Così il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov a colloquio con i giornalisti a Monaco.

Obama's moderate terrorist
E IN BASE A QUALE LOGICA LUI RITIENE ASSAD IL COLPEVOLE DELLA FORMAZIONE DI ISIS SHARIA? ] [ L'Isis non può essere sconfitto senza la rimozione di Bashar al Assad e l'obiettivo saudita è quello di rimuovere il presidente siriano: lo ha detto stasera il ministro degli esteri saudita Adel Jubeir parlando alla conferenza sulla sicurezza in corso a Monaco e citato da al Arabiya. SOLTANDO CANCELLANDO LA ARABIA SAUDITA DALLE CARTINE GEOGRAFICHE, FINIREBBE IL TERRORISMO ISLAMICO NEL MONDO!

Obama's moderate terrorist
SEPPELITE QUESTO RAGAZZO NELLA MECCA CAABA, SOTTO LA VAGINA DI ARGENTO DI UNA TROIA BAMBINA DI NOVE ANNI! L'addio a Regeni, la mamma: 'Mi hai insegnato tanto, grazie'

Obama's moderate terrorist
Trump critica Papa,'molto politicizzato' ] CREDO CHE ANCHE I PIù CLERICALI NON POSSONO NEGARE, LA APOSTASIA DELL'INCIUCIO MASSONICO BILDENBERG NELLA CHIESA CATTOLICA: 1. si è fatta il nemico delle profezie bibliche: il nemico di ISRAELE; 2. e si è fatta il nemico della autodeterminazione dei popoli nel Donbass! IN QUESTO MODO, IL VATICANO SI TROVA CONTRO, TUTTI I MARTIRI CRITIANI CHE, MUOIONO NE MONDO PER COLPA DELLA SHARIA!

Obama's moderate terrorist
QUESTO ministro degli esteri Paolo Gentiloni HA LE IDEE CONFUSE, QUESTA CRISI DEI MIGRANTI è STATA DECISA IN CONBUTTA TRA LA PIRAMIDE MASSONICA E LA PIRAMIDE ISLAMICA, E SE, NON VIENE CONDANNATO IL NAZISMO DELLA SHARIA, OGNI MUSULMANO CHE ENTRA IN EUROPA, DIVENTA UNA MINACCIA! NOI SIAMO CADUTI COSì, SOTTO IL RICATTO DI QUALSIASI PAESE DELLA LEGA ARABA: quindi, ERDOGAN ci sta trasformando nel suo zerbino! "Se chiudiamo Schengen, diamo forse l'impressione ai migranti che non ci sia un ingresso libero nell'Ue. Ma riaprire le frontiere dopo potrebbe non essere facile in futuro".

Obama's moderate terrorist
questo è tutto quello che, sublima ERDOGAN nella NATO di Farisei satanisti massoni! Voi avete sporcato di sangue innocente tutte le nostre mani! Turchia: 619 Pkk uccisi nel sud-est, Partito curdo, numero morti incerto perché azioni senza legalità LA NATO è DIVENTATA CON LA SUA LEGA ARABA IL PIù GRANDE DELITTO INTERNAZIONALE DELLA STORIA!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/02/12/turchia-619-pkk-uccisi-nel-sud-est_6b877fc9-39cb-4e48-925e-3fedf39920be.html

Obama's moderate terrorist
Attacco machete ristorante Ohio Columbus, 4 feriti, Polizia uccide aggressore, origini somale. Proprietari israeliani ] perché, tante persone sono disperate nel mondo? PERCHé IL FARISEO Talmud satanico e Kabbalah magia nera: il SATANA Spa FED: Banca di Inghilterra Spa Rothschild, domina al vertice: di tutte le istituzioni mondiali! OK, VOGLIAMO STERMINARE TUTTA LA SUA LEGA ARABA sharia SULL'ALTARE DI SATANA IN sUO ONORE, anche perché gli islamici meritano di morire? ok facciamolo, ma, non è questo che risolverà i nostri problemi, perché, è lui che ha rubato la sovranità monetaria a tutti i popoli schiavizzati!

Obama's moderate terrorist
i MASSONI farisei Merkel Obama Bildenberg sono delle bestie, perché tutto fanno per distruggere la civiltà ebraico cristiana, SONO BIOLOGICAMENTE L'ANTICRISTO Darwin GENDER senza supporto scientifico, ed hanno preso il controllo dell'occidente, e quindi, nel loro odio contro JHWH, loro sono una ideologia: per il luciferismo, e arrivano a fare di se stessi gli alleati del peggiore nazimo della storia: "LA SHARIA LAW"! Ecco perché, ISraele è isolato nella sua disperazione, e milioni di martiri cristiani stanno vivendo un incubo in tutto il mondo! ] [ Torna la distensione tra Ue e Israele dopo le tensioni seguite alla decisione europea di etichettare i prodotti degli insediamenti israeliani. In un colloquio tra il premier Benyamin Netanyahu e il capo della diplomazia europea è stato deciso che le "relazioni tra le due parti devono essere condotte in un'atmosfera di fiducia e mutuo rispetto: un'atmosfera che sarà di aiuto per far avanzare il processo di pace in Medio Oriente".

Obama's moderate terrorist
io ho vissuto minuto per minuto, questa immane tragedia siriana, dove Satanisti massoni farisei AIPAC NEOCON SPA FED, e loro islamici SHARIA si sono accordati per fare il genocidio di cristiani! Ed è SOLTANTO MERITO MIO, SE, OGGI ISRAELE NON è CIRCONDATO DA UN UNICO e solo: DAESH ISIS SHARIA! Perché nessuno potrebbe credere, che queste organizzazioni terroristiche mondiali, non siano organizzate dalla CIA in combutta con i Sauditi!

Obama's moderate terrorist
UN SHARIA DIRITTI UMANI TROIA: è sempre un terrorista moderato di Obama ONU la zoccola

Obama's moderate terrorist
FARISEI MASSONI SALAFITI assassini, profanatori di Chiese, GENOCIDIO cristiani, stupratori!



MA COME SI PERMETTE QUESTO ministro degli esteri Paolo Gentiloni DI RISPETTARE DECISIONI CHE NON HANNO IL MANDATO DI ONU, PER OPERARE IN SIRIA? COME IN QUESTO MODO LUI POTREBBE IMPEDIRE LA GUERRA MONDIALE? "Io rispetto le decisioni di tutti. Se altri paesi immaginano di inviare forze speciali sul terreno sarà una loro decisione. Certamente non sarà decisione italiana e certamente non sarà la soluzione del problema". Lo ha detto il ministro Paolo Gentiloni a Monaco, rispondendo a una domanda sulla posizione italiana sull'invio di truppe di terra da parte dell'Arabia Saudita.
Erdogan MINACCIA Europa

io ho vissuto minuto per minuto, questa immane tragedia siriana, dove Satanisti massoni farisei AIPAC NEOCON SPA FED, e loro islamici SHARIA si sono accordati per fare il genocidio di cristiani! Ed è SOLTANTO MERITO MIO, SE, OGGI ISRAELE NON è CIRCONDATO DA UN UNICO e solo: DAESH ISIS SHARIA! Perché nessuno potrebbe credere, che queste organizzazioni terroristiche mondiali, non siano organizzate dalla CIA in combutta con i Sauditi!

i MASSONI farisei Merkel Obama Bildenberg sono delle bestie, perché tutto fanno per distruggere la civiltà ebraico cristiana, SONO BIOLOGICAMENTE L'ANTICRISTO Darwin GENDER senza supporto scientifico, ed hanno preso il controllo dell'occidente, e quindi, nel loro odio contro JHWH, loro sono una ideologia: per il luciferismo, e arrivano a fare di se stessi gli alleati del peggiore nazimo della storia: "LA SHARIA LAW"! Ecco perché, ISraele è isolato nella sua disperazione, e milioni di martiri cristiani stanno vivendo un incubo in tutto il mondo! ] [ Torna la distensione tra Ue e Israele dopo le tensioni seguite alla decisione europea di etichettare i prodotti degli insediamenti israeliani. In un colloquio tra il premier Benyamin Netanyahu e il capo della diplomazia europea è stato deciso che le "relazioni tra le due parti devono essere condotte in un'atmosfera di fiducia e mutuo rispetto: un'atmosfera che sarà di aiuto per far avanzare il processo di pace in Medio Oriente".
=============
Attacco machete ristorante Ohio Columbus, 4 feriti, Polizia uccide aggressore, origini somale. Proprietari israeliani ] perché, tante persone sono disperate nel mondo? PERCHé IL FARISEO Talmud satanico e Kabbalah magia nera: il SATANA Spa FED: Banca di Inghilterra Spa Rothschild, domina al vertice: di tutte le istituzioni mondiali! OK, VOGLIAMO STERMINARE TUTTA LA SUA LEGA ARABA sharia SULL'ALTARE DI SATANA IN sUO ONORE, anche perché gli islamici meritano di morire? ok facciamolo, ma, non è questo che risolverà i nostri problemi, perché, è lui che ha rubato la sovranità monetaria a tutti i popoli schiavizzati!
================
questo è tutto quello che, sublima ERDOGAN nella NATO di Farisei satanisti massoni! Voi avete sporcato di sangue innocente tutte le nostre mani! Turchia: 619 Pkk uccisi nel sud-est, Partito curdo, numero morti incerto perché azioni senza legalità LA NATO è DIVENTATA CON LA SUA LEGA ARABA IL PIù GRANDE DELITTO INTERNAZIONALE DELLA STORIA!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/02/12/turchia-619-pkk-uccisi-nel-sud-est_6b877fc9-39cb-4e48-925e-3fedf39920be.html

QUESTO ministro degli esteri Paolo Gentiloni HA LE IDEE CONFUSE, QUESTA CRISI DEI MIGRANTI è STATA DECISA IN CONBUTTA TRA LA PIRAMIDE MASSONICA E LA PIRAMIDE ISLAMICA, E SE, NON VIENE CONDANNATO IL NAZISMO DELLA SHARIA, OGNI MUSULMANO CHE ENTRA IN EUROPA, DIVENTA UNA MINACCIA! NOI SIAMO CADUTI COSì, SOTTO IL RICATTO DI QUALSIASI PAESE DELLA LEGA ARABA: quindi, ERDOGAN ci sta trasformando nel suo zerbino! "Se chiudiamo Schengen, diamo forse l'impressione ai migranti che non ci sia un ingresso libero nell'Ue. Ma riaprire le frontiere dopo potrebbe non essere facile in futuro".
===============
SEPPELITE QUESTO RAGAZZO NELLA MECCA CAABA, SOTTO LA VAGINA DI ARGENTO DI UNA TROIA BAMBINA DI NOVE ANNI! L'addio a Regeni, la mamma: 'Mi hai insegnato tanto, grazie'
===========
E IN BASE A QUALE LOGICA LUI RITIENE ASSAD IL COLPEVOLE DELLA FORMAZIONE DI ISIS SHARIA? ] [ L'Isis non può essere sconfitto senza la rimozione di Bashar al Assad e l'obiettivo saudita è quello di rimuovere il presidente siriano: lo ha detto stasera il ministro degli esteri saudita Adel Jubeir parlando alla conferenza sulla sicurezza in corso a Monaco e citato da al Arabiya. SOLTANDO CANCELLANDO LA ARABIA SAUDITA DALLE CARTINE GEOGRAFICHE, FINIREBBE IL TERRORISMO ISLAMICO NEL MONDO!
===========
L'UNICO OBIETTIVO DELLA OPPOSIZIONE SIRIANA SONO GLI INTERESSI SAUDITI E TURCHI, ECCO PERCHé NON ESISTE UNA OPPOSIZIONE SIRIANA: SONO TUTTE TRUPPE DI OCCUPAZIONE! CERTO, UNA VERA OPPOSIZIONE SIRIANA AVREBBE ACCETTATO IL CESSATE IL FUOCO! Le opposizioni siriane in esilio rifiutano con forza la proposta per un cessate il fuoco entro una settimana in Siria avanzata nella notte da Usa e Russia. "I gruppi terroristici sono stati chiaramente esclusi dal cessate il fuoco: noi continueremo dunque a combattere i terroristi al fianco del governo siriano". Così il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov a colloquio con i giornalisti a Monaco.
==================
BENE BENE, MOLTO BENE ] PERCHé AVETE PERMESSO AD ERDOGAN DI INVADERE LA SIRIA con i TERRORISTI islamici, ORA, METTETEVI ALLA PECORINA E PAGATE, dategli tutto quello che lui vuole, O PRESTO FARà SGOZZARE ANCHE NOI! [ Turchia, Erdogan minacciò l'Ue: "Dateci più soldi o vi invieremo i migranti" Per Spiegel Erdogan ha iniziato a minacciare l'Europa: “più soldi o invasione di profughi” Un “ricatto” per ottenere più soldi per gestire i rifugiati che Erdogan definisce .. 'Più soldi o apriamo porte', così Erdogan ricattò Ue. Leader turco minacciò Bruxelles, 'vi mandiamo profughi con bus' 11 febbraio, 19:51
Erdogan MINACCIA Europa

NON è FACILE fare l'elenco delle troppe vergogne di Obama, ma, uno dei suoi delitti peggiori, contro la sopravvivenza del genere umano: è quello di avere fatto da supporter ai terroristi moderati sharia in Siria: che hanno fatto molti genocidi, ed infatti i cristiani sono stati tutti fatti uccidere da lui: perché, quando è venuto ISIS sharia Daesh? Praticamente non ha più trovato cristiani da poter uccidere!
Erdogan MINACCIA Europa

SALMAN SHARIA ERDOGAN ] VERGOGNA vergogna VERGOGNA [ i vostri agenti segreti sulla pagina di https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion loro facevano gli alleati dei sacerdoti di satana della CIA, contro di me, ed ora? nel governo mondiale massonico di youtube, i vostri agenti si uniscono ai gay LOBBY IDEOLOGIA GENDER contro di me, ancora! IO PER IL VOSTRO SCHIFO, E PER QUANTO VOI FATE SCHIFO? IO RIMANGO SENZA PAROLE! QUESTO TUTTI LO POSSONO VEDERE, VOI SIETE LA PROPRIETà DI SATANA!
Erdogan MINACCIA Europa

ma si: lobby LGBT SpA FMI OBAMA Darwin GENDER la scimmia! tu DIFENDI l'onore e la santità matrimoniale, dei nostri gay: "tu uccidi tutti gli islamici nazisti sharia in tutto il mondo"
Erdogan MINACCIA Europa

Quello che mi lascia INTERDETTO, è: "come è possibile che le finte democrazie  massoniche senza sovranità monetaria, loro prendano le difese del nazismo islamico sharia: che è un genocidio autorizzato da ONU? IL MONDO HA PERSO LA SAGGEZZA! La comunità internazionale di SATANISTI MASSONI SALAFITI FARISEI, intanto, preme per la fine del sostegno militare russo ad Assad.. ha detto Hollande: "è grazie all’intervento russo che Assad, continua a massacrare terroristi e civili. La Russia deve immediatamente arrestare il proprio sostegno militare a Damasco". ] COSì [ voi state difendendo nazisti islamici SHARIA, che sono tutti, CHI PIù E CHI MENO, dei terroristi sharia DEL GENOCIDIO DI TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE: che è un genocidio ISTITUZIONALizzato da Onu in tutto il mondo! VOI DIFENDETE IL NEMICO CHE DOVRESTE COMBATTERE, E QUESTA è LA VOSTRA FOLLIA! ma se Rothschild VUOLE QUESTA GUERRA MONDIALE, in ogni modo e nessuno lo dubita? ALLORA FATELA CONTRO LA LEGA ARABA, questa guerra mondiale, PERCHé LORO, anche se hanno troppe perversioni sessuali per conto loro? tuttavia, SONO completamente INCOMPATIBILI CON LA NOSTRA perversione sessuale DOPPIA FICA BUCO del CULO SODOMA! [ Nonostante l’accordo raggiunto (sulla carta), Stati Uniti e Russia rimangono distanti sulle fazioni presenti in Siria che dovrebbero beneficiare del cessate il fuoco. Stati Uniti, Turchia ed Arabia Saudita, ad esempio, sostengono gruppi armati che non rientrano, secondo Mosca, negli accordi appena raggiunti. Lavrov, infatti, ha confermato che la campagna aerea russa sarà comunque a sostegno dei militari di Assad e che i raid continueranno contro i gruppi terroristici presenti in Siria come lo Stato islamico, il fronte al-Nusra, affiliato siriano di al-Qaeda (e le fazioni che cercano di rovesciare il regime, alcune delle quali supportate proprio dagli USA).
Erdogan MINACCIA Europa

Siria, scontro a distanza tra Usa e Russia ] [ USA e LORO alleati NON RINUNCIANO AL PROGETTO CRIMINALE: DI FRAMMENTARE LA SIRIA: GIà ERDOGAN HA UN ACCORDO SEGRETO, PER ANNETTERSI UN PEZZO DI SIRIA E IRAQ! QUESTE TRUPPE SONO ILLEGALI, E VERRANNO RESPINTE! NON ESISTE LA POSSIBILITà DELLA LORO ACCETTAZIONE, LE OPPOSIZIONI SIN DA ORA, POSSONO TRATTARE CON IL GOVERNO LEGITTIMO SIRIANO, UNA CONVENIENTE RISOLUZIONE, E SE, NON VOGLIONO TRATTARE: è PERCHé, è IL GENOCIDIO, QUELLO CHE LORO HANNO SEMPRE FATTO IN QUESTI: 5 ANNI, è, QUESTO è L'UNICO VERO OBIETTIVO, CHE VOGLIONO PERSEGUIRE: FINO ALLA FINE, ALMENO, FINCHE TUTTI GLI SCIITI SARANNO STATI UCCISI, PERCHé, CIRCA I CRISTIANI? SE LI SONO GIà TUTTI MANGIATI! [ Mosca: "Si rischia guerra mondiale". Ma Carter conferma l'invio dei reparti speciali degli Emirati Arabi. Ven, 12/02/2016 Le forze speciali degli Emirati Arabi saranno inviate in Siria per addestrare i guerriglieri arabi sunniti in vista dell’offensiva su Raqqa. A poche ore di distanza dall’accordo raggiunto per il cessate il fuoco nella guerra civile siriana, siglato dal segretario di Stato John Kerry e dal suo omologo russo Sergey Lavrov, il segretario alla Difesa americano Ash Carter conferma il rischieramento del contingente degli Emirati Arabi Uniti. "Non posso comunicare altri dettagli – ha aggiunto Carter da Bruxelles – ma faranno parte di sforzo militare congiunto guidato dagli Stati Uniti e supportato anche dalle forze speciali saudite. Ultime indiscrezioni parlano di un contingente pronto al rischieramento entro la fine di marzo". Dallo scorso dicembre, gli USA hanno schierato in Siria orientale un piccolo contingente formato da 50 berretti verdi. "Il nostro obiettivo – ha spiegato il segretario alla Difesa degli Stati Uniti – è quello di addestrare le forze di terra sunnite che avranno il compito di riconquistare Raqqa, capitale dello Stato islamico. I paesi che non prenderanno parte allo sforzo congiunto per combattere l’Isis, rimpiangeranno tale scelta. Un giorno, quando saremo vittoriosi, ci ricorderemo di tutti, degli alleati e di chi non ha partecipato alla guerra". "Abbiamo raggiunto un accordo con Mosca – precisa Carter – ma non vi è alcun cessate il fuoco nella guerra contro l’Isis, questo punto deve essere chiaro. L’accordo raggiunto ha l’obiettivo di accelerare l’invio degli aiuti umanitari alle comunità siriane assediate". Tramontata la “pericolosa” proposta dell’Arabia Saudita per la creazione di una coalizione islamica su larga scala per contrastare lo Stato islamico, l’invio di un piccolo contingente per addestrare le forze locali piace alla Casa Bianca. http://www.ilgiornale.it/news/mondo/siria-carter-conferma-linvio-dei-reparti-speciali-degli-emir-1224021.html
Erdogan MINACCIA Europa

UE 666 USA NATO: REGIME BILDENBERG SPA FED SPA FMI, SPA BCE ] loro partono da un crimine ideologico: 1. di riconoscere legittimo un delitto di colpo di Stato a KIEV, 2. e non riconoscono la legittimità della autodeterminazione dei popoli! DA QUESTI DUE DELITTI, CONTRO LA DEMOCRAZIA, E contro: I DIRITTI UMANI, POI, 3. SONO ANDATI CON L'ESERCITO a STERMINARE IL pacifico POPOLO DEI RUSSOFONI (che è un altra violazione del diritto internazionale)! ECCO PERCHé, TUTTI POSSONO CONCLUDERE CHE, LA AZIONE di: UE ED USA è SCHIZOFRENICA IRRAZIONALE ILLEGALE CRIMINALE e NAZISTA! ] ma, tutti sanno che, i massoni non sono così coglioni da non capire i loro delitti e violazioni del diritto internazionale, e che, Rothschild SpA NWO, lui ha detto che: "questa cazzo di guerra mondiale nucleare sa da fare: perché, il 60% del denaro mondiale è merda!" [ Lavrov e Stoltenberg hanno discusso dei rapporti Russia-NATO a Monaco. Lavrov e Stoltenberg hanno discusso dei rapporti Russia-NATO a Monaco. Le relazioni si erano deteriorate in maniera acuta nel 2014, a seguito dello scoppio del conflitto interno nell'est dell'Ucraina e della riunificazione della Crimea con la Russia. L'Alleanza ha accusato Mosca di aver fatto ingerenza nella crisi e ha cominciato a rafforzare la sua presenza in Europa orientale, in risposta a ciò che considera una politica estera aggressiva da parte della Russia: http://it.sputniknews.com/politica/20160212/2083511/lavrov-stoltenberg-nati-russia-monaco.html#ixzz3zymDA3bp
Erdogan MINACCIA Europa

L'IMPERO OTTOMANO SHARIA ( GENOCIDIO A TUTTI QUANTI ) FREME, IL MAOMETTO FETO SCALPITA, NELLA PANCIA DI SUA MADRE ERDOGAN E CHIEDE DI NASCERE! Iraq, premier insiste: via le truppe della Turchia, 12.02.2016. L'esercito turco si trova in Iraq illegalmente, pertanto, deve lasciare il Paese, ha dichiarato oggi durante il suo intervento alla conferenza sulla sicurezza di Monaco di Baviera il primo ministro iracheno Haider al-Abadi. "Non è ammissibile che truppe straniere si trovino in Iraq, senza il permesso dell'Iraq. Credo che in Turchia sentano il nostro appello… La Turchia può aiutare l'Iraq senza dover inviare le sue truppe," — ha detto il premier iracheno, segnala "RIA Novosti". Lo scorso dicembre le relazioni dell'Iraq e della Turchia sono peggiorate quando i veicoli militari e blindati turchi sono entrati a Ba`shiqah, nella provincia irachena di Ninive, col pretesto di addestrare le milizie che combattono contro i terroristi. Il ministero della Difesa e ministero degli Esteri dell'Iraq hanno definito la presenza dei militari turchi "un'azione ostile" non concordata con le autorità ed hanno denunciato la violazione della sovranità irachena: http://it.sputniknews.com/mondo/20160212/2085110/Terrorismo-Daesh-Abadi.html#ixzz3zyixu81o
Erdogan MINACCIA Europa

quando c'è un bullo di CIA SHARIA NATO, che va facendo il terrorista islamico in Siria, e il Golpe a KIEV dei Parvy Sector, Bildenberg Regime? POI, SOLTANTO TRAGEDIE POSSONO NASCERE: 1. QUANDO NON SI RISPETTA LA LEGGE, e quando, 2. non si rispettano i diritti umani, che, sono il riconoscere la autodeterminazione dei popoli: 3. schiavizzati dalla finanza privata: di spa azionisti farisei Rothschild! ] La guerra civile in Burundi, è bene ricordare, è scoppiata lo scorso aprile quando il Presidente della Repubblica africana ha deciso di ricandidarsi alla massima carica del paese in spregio della Costituzione che prevede un massimo di due mandati per ogni Capo dello Stato e, soprattutto, dagli accordi di pace siglati nel 2005 che fecero terminare dodici lunghi anni di conflitto interno. La decisione di Nkurunziza di candidarsi per il terzo mandato ha generato forti tensioni, facendo piombare il paese in poche settimane nel caos e aprendo la strada ad una sanguinosa guerra civile che prosegue ancora oggi. [ Crisi Ruanda – Burundi, Kigali espelle 70mila profughi, 12.02.2016, Il provvedimento di espulsione è stato giustificato come risposta al report delle Nazioni Unite in cui il Ruanda viene accusato di aver addestrato i rifugiati burundesi alla guerra civile contro l'attuale Presidente Pierre Nkurunziza. http://it.sputniknews.com/mondo/20160212/2083715/ruanda-burundi-profughi-espulsione.html#ixzz3zyhVIrA3
Erdogan MINACCIA Europa

my JHWH holy ] tu hai visto quante persone amano Satana? MA, SE, TU NON PUOI CONQUISTARMELI? UCCIDIMELI!
Erdogan MINACCIA Europa

è CHIARO, un sistema monetario iniquò, ha permesso ai ricchi di rubare ai poveri! TUTTO IL DEBITO PUBBLICO DI TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO DEVE ESSERE ANNULLATO: e POICHé POCHE PERSONE DEtENGONO, il 50% della RICCHEZZA del PIANETA, è A LORO CHE DEVE ESSERE PRESENTATO IL CONTO! ] [ Atene, scontri davanti al ministero dell'Agricoltura ] [ 17:33 12.02.2016, Centinaia di agricoltori si sono radunati oggi nella capitale greca per una due giorni di protesta contro la riforma delle pensioni e le misure di austerità annunciate dal Governo. I manifestanti hanno provato ad introdursi all'interno del palazzo ma la polizia li ha respinti usando gas lacrimogeni. [ Grecia, sciopero generale contro riforma pensioni ] Atene si è svegliata in una nuova giornata di tensioni. Circa mille coltivatori si sono ritrovati nella capitale ellenica in segno di protesta contro l'aumento delle tasse previsto dal Partenone e la riforma delle pensioni, la cui misura più contestata è il taglio (dal  15 al 30%) per gli assegni dei pensionati che lasceranno il lavoro a partire dal 2016. Si tratterebbe dell'undicesimo provvedimento ai danni dei pensionati greci negli ultimi sei anni. I sindacati di categoria denunciano che le misure richieste da Ue e Fmi porterebbero a un taglio del'85% del reddito annuo di diversi attori sociali: in primis gli agricoltori. Un folto gruppo di manifestanti è arrivato alle prime luci dell'alba a bordo di un traghetto proveniente dall'isola di Creta. Di fronte il ministero dell'Agricoltura hanno lanciato pietre e pomodori contro la polizia che li aveva bloccati nel tentativo di entrare nell'edificio per occuparlo simbolicamente. I reparti antisommossa hanno  risposto alle cariche con i gas lacrimogeni. "Hanno tentato di spingere la polizia sino all'ingresso del Ministero — ha riferito un portavoce delle forze dell'ordine — La polizia ha usato gas lacrimogeni per fermare la folla": http://it.sputniknews.com/politica/20160212/2083089/atene-agricoltura-scontri-riforma-pensioni.html#ixzz3zyNYUGVu
Erdogan MINACCIA Europa

chi CREDE CHE ERDOGAN PRENDENDO I SOLDI, DELLA UE, FERMERà I MIGRANTI DA LUI AFFAMATI E COSTRETTI A PARTIRE? NESSUNO LO CREDE! ALLORA MANDATE L'ESERCITO DELLA NATO ALLE FRONTIERE CON LA TURCHIA: SE NON RIUSCITE AD IMPORRE LA PACE SAUDITA IN SIRIA: SUBITO!! è LUI ERDOGAN sharia: IL PRINCIPALE ESECUTORE MATERIALE DELLA TRAGEDIA SIRIANA! SOLTANTO I MARTIRI CRISTIANI NON POTEVANO PASSARE LA FRONTIERA, E VENIVANO RISPEDITI AD ISIS sharia, POI, TUTTO IL RESTO, PETROLIO compreso? tutto POTEVA PASSARE! Per Spiegel Erdogan ha iniziato a minacciare l'Europa: “più soldi o invasione di profughi”, 10.02.2016) Il presidente turco Erdogan ha fatto capire chiaramente ai leader dell'Unione Europea: se non vogliono accettare le sue condizioni sulla questione dei profughi, avranno problemi enormi, scrive “Spiegel”. Il presidente turco Erdogan ha minacciato il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker di inondare l'Europa di profughi, aprendo ad hoc per loro i confini della Turchia, se la UE non vuole cambiare i termini dell'accordo con Ankara. Lo ha scritto "Spiegel" riferendosi alle trascrizioni dei colloqui di Antalya. Quando Erdogan ha chiesto l'importo dei fondi che riceverà a seguito dell'accordo, Juncker ha risposto che, secondo il piano UE, Ankara otterrà 3 miliardi di euro in 2 anni. Il presidente turco ha risposto chiedendo di alzare la posta: 3 miliardi di euro all'anno. Ha sottolineato che la UE è più interessata a trovare un'intesa piuttosto che Ankara. La Turchia, secondo Erdogan, potrebbe facilmente decidere da sola di sbarazzarsi del problema dei migranti di scaricare tutto sulle spalle degli europei, con l'apertura delle frontiere e con "l'invio di autobus con i profughi direttamente in Grecia e Bulgaria." Erdogan ha messo in chiaro all'Europa che avrà grossi problemi se non accetterà le sue condizioni, contando sul fatto che Bruxelles non sarà in grado di affrontare la crisi da sola, scrive "Spiegel". "Che farà la UE con i profughi senza un accordo? Li ucciderà?" — Ha detto. Il presidente turco ha inoltre rilevato che a suo avviso i leader europei si immaginano male l'entità del disastro che li aspetta: "Non si tratterà solo di un bambino morto a largo delle coste turche: ce ne saranno 10-15mila. Come intende affrontare tutto questo?" Nel documento emerge chiaramente come Erdogan senta la sua superiorità su Bruxelles, sottolinea "Spiegel". Al momento la Turchia è una barriera, che "argina" una quantità impressionante di migranti, e nella discussione il presidente turco è nelle condizioni di imporre i propri diktat, che potrebbe presto avvelenare la vita degli europei, conclude "Spiegel": http://it.sputniknews.com/politica/20160210/2070295/Turchia-Immigrazione-Juncker-UE-Confini.html#ixzz3zyM1b8pD
Erdogan MINACCIA Europa

se voi pensate ai FALSI SIRIANI (vedi falsi Palestinesi) che, Turchia e Arabia Saudita hanno introdotto in Siria: in questi 5 anni, poi, è plausibile conteggiare, in quasi: 1milione di morti, tutte le vittime di questo conflitto, di terroristi islamici organizzati dalla CIA sharia, in territorio siriano, in questa falsa guerra civile, che è stata di fatto una invasione, della NATO LEGA ARABA, attraverso, l'uso del terrorismo islamico. e che si tratta di una invasione? questo: lo dimostra proprio il fatto, del nuovo tentativo della TURCHIA di inserirsi in Siria con le sue truppe: proprio per proteggere queste finte popolazioni siriane! 12.02.2016, Il presidente siriano Bashar Assad ritiene che sia concreto il rischio di un'invasione della Turchia e dell'Arabia Saudita in Siria. In un'intervista con "France Presse", Assad ha affermato di "non escludere" un tale scenario, aggiungendo che le forze armate del suo Paese "saranno certamente in grado di resistere," riporta "RIA Novosti". In Siria da marzo 2011 è in corso un conflitto armato in cui, secondo le Nazioni Unite, sono rimaste uccise più di 220mila persone. Le truppe governative si oppongono contro vari gruppi armati. I gruppi terroristici più attivi sono il Daesh e il "Fronte al-Nusra." Contro i terroristi islamici manca un fronte comune: contro il movimento fondamentalista del Daesh combattono le truppe irachene e siriane, la coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti (finora si limita ad attacchi aerei), così come i curdi, le milizie sciite libanesi (Hezbollah) ed irachene. Inoltre dal 30 settembre la Russia, su richiesta del presidente siriano Bashar Assad, effettua raid aerei contro gli obiettivi delle organizzazioni terroristiche del Daesh e del "Fronte Al-Nusra" in Siria: http://it.sputniknews.com/mondo/20160212/2084824/Difesa-Medioriente-Guerra.html#ixzz3zyGZsPJb
Erdogan MINACCIA Europa

I SATANISTI MASSONI di: CIA, SpA  FED, NATO, LE potenze di: GENDER SODOMA DARWIN SCIMMIE di: Hillary Clinton, MERKEL E MOGHERINI, DEMONIZZANO IL REGNO DI DIO IN RUSSIA E ISRAELE! Medvedev a Sputnik, "la NATO demonizza la Russia per cancellare i suoi errori" 12.02.2016) Il primo ministro russo Dmitry Medvedev ritiene che i Paesi della NATO traggano vantaggi politici dal confronto con Mosca, dal momento che è più facile demonizzare la Russia piuttosto che riconoscere i problemi nel sistema della sicurezza dell'Europa. "A mio parere le controparti occidentali della NATO semplicemente traggono benefici politici dal confronto. E' più facile demonizzare la Russia e scaricare su di essa gli attuali problemi, piuttosto che riconoscere le gravi carenze che esistono nel sistema della sicurezza dell'Europa. E allo stesso modo riconoscere la propria parte di responsabilità della crisi attuale", — ha detto Medvedev in un'intervista con l'agenzia internazionale "Sputnik". Ha ricordato le decisioni prese dalla NATO negli ultimi anni, tra cui l'avanzamento verso Est e la creazione del sistema globale di difesa missilistica in Europa. "Ogni volta l'Alleanza Atlantica ha rifiutato di prendere in considerazione le nostre preoccupazioni in merito alla propria sicurezza. Non parlo delle recenti dichiarazioni dei vertici del blocco NATO. Sembra che per il mondo non esista una minaccia peggiore della Russia. Siamo persino stati paragonati ai combattenti del Daesh", — ha osservato il capo del governo russo: http://it.sputniknews.com/politica/20160212/2079255/Geopolitica-difesa-sicurezza.html#ixzz3zyFRYhJ9
Erdogan MINACCIA Europa

SI MA IL SISTEMA MASSONICO SPA BANCHE CENTRALI OCCIDENTALI REGIME BILDENBERG DEVE USCIRE DALLA CHIESA! ] [  SE, NOI CREDIAMO NELLO SPIRITO SANTO? NON ABBIAMO PIù BISOGNO DELLA LORO MALEDIZIONE! Il primo incontro tra le guide della Chiesa Ortodossa Russa e della Chiesa Cattolica Romana avviene oggi all'Avana. Le parti hanno auspicato che "questo evento diventi un auspicio di speranza per tutti gli uomini di buona volontà" ed hanno esortato i cristiani a pregare affinchè porti "buoni frutti."  12.02.2016. L'incontro tra il Patriarca di Mosca e di tutte le Russie Kirill e Papa Francesco, che avviene oggi a Cuba, può essere ritenuto un successo generale degli ortodossi e dei cattolici. Lo ha dichiarato in un'intervista esclusiva con "RIA Novosti" il fondatore dell'influente Comunità cattolica di Sant'Egidio ed ex ministro italiano della Cooperazione Internazionale Andrea Riccardi. A suo parere, il principale merito della realizzazione dello storico incontro a Cuba appartiene a due persone: il Patriarca Kirill e Papa Francesco, che hanno dimostrato una maggiore apertura e disponibilità per un dialogo esteso. Ha sottolineato che il Patriarca Kirill conosce tutto il mondo cristiano ed è una figura internazionale. "E' stato capace di scegliere il momento giusto per questo incontro, affinchè non fosse solo un'occasione per i fotografi, ma l'inizio di una nuova epoca: http://it.sputniknews.com/mondo/20160212/2081384/Religione-Cristianesimo-Riccardi-Vaticano.html#ixzz3zyDwTtTG
Erdogan MINACCIA Europa

La crisi di Deutsche Bank, è il più esposto al mondo sul mercato dei derivati. ] se non collassa questo più che criminale, NWO di Spa FMI? Faranno collassare i popoli nella Guerra Mondiale! Convincetevi la sostituzione della Banche Centrali private azionisti rothschild ( I FARISEI SATANISTI PADRONI DEL MONDO), può essere gestito a livello politico, soltanto, da un governo mondiale Unius REI! NON POTETE FAR PAGARE LE VOSTRE PORCATE ANCORA UNA VOLTA AI POVERI! [ Si inizia a parlare di nuovo caso Lehman Brothers. L'istituto tedesco è infatti il più esposto sul fragile mercato dei derivati, possedendo titoli per 52 miliardi di euro, un livello del 66% superiore a quanto posseduto da Lehman ai tempi del fallimento e pari a 20 volte il Pil stimato della Germania. Il titolo ha perso in Borsa il 38% del suo valore da inizio anno in un solo mese e mezzo e l'attenzione degli analisti adesso è tutta concentrata sulle decisioni di Berlino: http://it.sputniknews.com/economia/20160212/2082755/deutsche-bank-crisi-banche.html#ixzz3zyBsYf72
Erdogan MINACCIA Europa

UNIUS REI SI SOLLEVA CONTRO LE CALUNNIE DEI SATANISTI FARISEI MASSONI ISLAMICI SODOMITI tutte calunnie fatte dai Bildenberg CONTRO la Santa Madre Chiesa, contro la RUSSIA e CONTRO ISRAELE! “USA deformano abilmente le informazioni sulle azioni della Russia in Siria” (12.02.2016) QUANDO L'ANTICRISTO DI MERKEL E DI ERDOGAN SONO ENTRATI NELLA NATO? poi, I SACERDOTI DI SATANA: ROTHSCHILD BUSH 322 KERRY NWO, loro AVEVANO GIà ROVINATO TUTTO!!! ] [ Gli Stati Uniti hanno bombardato la città siriana di Aleppo, dopodichè hanno accusato la Russia, ha riferito il ministero della Difesa di Mosca. Il politologo russo Arayik Stepanyan ritiene che Washington abbia intensificato la guerra mediatica contro Mosca a seguito dei successi dell'Aviazione russa in Siria. Mosca ha proposto un cessate il fuoco in Siria a tutte le parti in conflitto dal 1° marzo. Tuttavia Washington insiste su un immediato cessate il fuoco con il pretesto che la Russia abbia deliberatamente posticipato la tregua per permettere alle truppe siriane di concludere l'offensiva nel nord e nel sud. Contemporaneamente, come indicato dal ministero della Difesa russo, il 10 febbraio i bombardieri USA hanno attaccato la città siriana di Aleppo, dopodichè hanno accusato le forze aeree russe. Secondo l'analista Arayik Stepanyan, sullo sfondo dei successi dei raid russi in Siria gli Stati Uniti hanno intensificato la guerra mediatica antirussa. "Contro la Russia è in atto una guerra di informazione. Non vale la pena stare dietro a queste accuse. Il fatto che siano facili da smentire non è importante per gli Stati Uniti. Creano un mostro informativo, questo è il loro compito principale. Sono capaci di farlo, è la base della loro propaganda: più grande è la menzogna, tanto più la gente ci crede", — ha detto Arayik Stepanyan in un'intervista con "Sputnik". Secondo l'analista, tutto questo avviene dal momento che gli Stati Uniti e i loro alleati non hanno risultati concreti da presentare sulle loro azioni in Siria: http://it.sputniknews.com/mondo/20160212/2082355/Media-Propaganda-Terrorismo-Daesh.html#ixzz3zy9W9bje
Erdogan MINACCIA Europa

contro i FARISEI SATANISTI MASSONI SALAFITI SHARIA NAZISTI E STERMINATORI, contro ONU lo stupratore di ogni diritto umano sharia ] [  Francesco e Kirill possono fare poco, ALLA VIGILIA DELLA TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, ma è meglio farlo insieme. Papa Francesco ha già fatto capire, a più riprese, di non voler più identificare la Chiesa cattolica con l'Occidente e i suoi disvalori non più cristiani.  Vuole parlare, restando fedele alla missione evangelizzatrice della Chiesa, agli altri sei miliardi di popoli della Terra, con le loro culture, e le loro religioni, con i loro valori e le loro priorità, che non coincidono con quelli del ricco ma declinante Occidente. Il dialogo che predica, a tutto campo, abbraccia anche la Russia. Ed è questo che non piace a quelle forze occidentali che puntano a demolire la Russia e la sua unicità, a cominciare da quella spirituale: una forza  di cui la esangue Chiesa cattolica, che ha ereditato, potrebbe paradossalmente addirittura avvalersi nella battaglia contro il materialismo finanziario e consumista in cui annega l'Occidente. Il Patriarca Kirill non si sarebbe accinto a questo passo se non dopo avere misurato la vastità simbolica dell'offerta: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160212/2081932/papa-franceso-patriarca-kirill-cuba-incontro.html#ixzz3zy8AfX28
Erdogan MINACCIA Europa

i NOSTRI SANTI: s’incontrano a Cuba ma nessuno SE NE IMPORTA! Papa Francesco ed il patriarca di Mosca e di tutte le Russie Kirill SONO BOICOTTATI DA ANSA NETWORK: JA BUL ON ] questo storico INCONTRO avviene nel disprezzo delle società massoniche di sodomiti darwin scimme: i sacerdoti di satana sull'altare demoniaco della SpA Fmi, della CIA e della NATO: PER la riduzione in schiavitù, di tutto il genere umano: è tutto per realizzare principalmente, la shoah: il genocidio di tutti gli israeliani! (12.02.2016) Papa Francesco, capo della Chiesa Cattolica, Apostolica Romana e il Patriarca di Mosca e di tutte le Russie s’incontrano a Cuba. E' un evento non solo memorabile, ma senza precedenti storici. È' la prima volta che le due chiese cristiane si guardano negli occhi dopo secoli di feroci, più volte, contrapposizioni. Basterebbe questo per fare dell'incontro di Cuba una notizia di prima pagina per tutto il mainstream mondiale. Per lo meno per quel mercato dei fatti che — pur nel vorticare dalla guerra informativa in corso — accomuna oriente (sub specie russa) e Occidente (tutto). Invece questa grande notizia non è considerata tale in Occidente. E si spiega. Esso non è, infatti, soltanto occasione per ricordare, con mille dotti elezeviri, che certo non mancheranno, anzi abbonderanno, le ferite che le due chiese si sono inferte reciprocamente nei secoli, e le cause — profonde — che produssero lo scisma. Ma è soprattutto notizia di grande, eccezionale attualità. E di una attualità inconsueta, controcorrente, inattesa. E che va contro lo spirito dei tempi dell'attuale, forsennata corsa allo scontro. Per questo si preferirà tacerne il monito potente che questo incontro contiene in sé e ambisce diffondere: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160212/2081932/papa-franceso-patriarca-kirill-cuba-incontro.html#ixzz3zy5qRkhb
Erdogan MINACCIA Europa

la DEFINITIVA ROVINA e distruzione del Cristianesimo a livello mondiale, cristianesimo minacciato dalla CIA e dalla Sharia islamica del genocidio Erdogan e SALMAN: è la morte della civiltà umanistica ebraico-cristiana: la distruzione di ISRAELE! ] e la SpA FED Banche centrali, tutta la SOCIETà di Scimmie DARWIN GENDER, teosofia satanica: progettate dalla agenda dal Talmud satanico e Kabbalah magia nera, tutte le società occulte segrete PARASSITARIe MASSONIChe, SpA BCE USUROCRATIChe, della schiavizzazione dei popoli, trasformanti in SODOMITI ISLAMICI SHARIA NAZISTI BILDENBERG MERKEL L'ANTICRISTO! Il Patriarca Kirill non si sarebbe accinto a questo passo se non dopo avere misurato la vastità simbolica dell'offerta. Questa, di Francesco, non è la Chiesa militante e aggressiva; non è la Chiesa dottrinale e presuntuosa del potere temporale; non è neppure la Chiesa conquistatrice di proseliti. E' semmai la Chiesa che chiede aiuto, anche per la propria purificazione dalle scorie pesanti delle idee geneticamente modificate delle banche multinazionali: Pericoli di una terza guerra mondiale che entrambi hanno ripetutamente e separatamente annunciato. Oggi hanno unito le forze per lanciare un messaggio congiunto. E la forza di un tale masseggio si misura con l'ampiezza dei secoli di separazione che entrambi hanno deciso di scavalcare con un solo balzo, con un solo gesto: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160212/2081932/papa-franceso-patriarca-kirill-cuba-incontro.html#ixzz3zy2M37JS
Erdogan MINACCIA Europa

DUE GRANDI SANTI SERVI DI DIO: Kirill  e FRANCESCO ] sono preoccupati della aggressione della NATO CIA e della LEGA ARABA, contro: la loro Civiltà umanistica ed ebraico cristiana: CONSAPEVOLI CHE SIAMO ALLA VIGILIA DELLA TERZA GUERRA MONDIALE, fortemente voluta dalle esigenze di bilancio del FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE!  ] [  E questo incontro è asimmetrico in somma misura. Francesco va contro corrente in Occidente. Kirill va a Cuba a incontrarlo con il pieno accordo di Putin. Quella che stiamo osservando è anche la prova, politica, che non è la Russia a volere lo scontro. Che non è la Russia ad aggredire: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160212/2081932/papa-franceso-patriarca-kirill-cuba-incontro.html#ixzz3zxyqX9Yi
Erdogan MINACCIA Europa

TRIVELLE IN MEDITERRANEO? NON SIAMO NELL'OCEANO ED ABBIAMO LA TECNOLOGIA PER GESTIRE CON SICUREZZA E AL MEGLIO QUESTE ESTRAZIONI PETROLIFERE, NON POSSIAMO CONTINUARE A FINANZIARE IL NAZISMO SHARIA ISLAMICO DELLA LEGA ARABA CHE HA PROGRAMMATO DI UCCIDERCI TUTTI! Trivelle: M5S a Mattarella,intervenga
Erdogan MINACCIA Europa

ERDOGAN CONTINUA A MINACCIARE LA EUROPA, PERCHé LUI NON è UN PAESE DA TERZO MONDO, E GIUSTAMENTE, IL SUO ESERCITO è IL PIù FORTE, E QUINDI DEVE ESSERE TEMUTO DALLA EUROPA! Sempre stando al verbale, il capo della Commissione Ue gli aveva comunque promesso che un accordo sarebbe stato raggiunto entro 15 giorni: "Stiamo lavorando duro e a Bruxelles l'abbiamo trattata come un principe". Parole a cui Erdogan replicava così: "Come un principe? Certo. Non rappresento un Paese del terzo mondo".
Erdogan MINACCIA Europa

NO-FLY ZONE, IN TURCHIA, PERCHé, SE quel NAZISTA ERDOGAN CONTINUERà AD INVIARE TERRORISTI IN SIRIA? QUESTA GUERRA NON FINIRà MAI! FACCIAMO PAGARE A LUI E ALLA ARABIA SAUDITA LE SPESE PER LA RICOSTRUZIONE DELLA SIRIA E DELL'IRAQ! LORO LA HANNO DISTRUTTA LA SIRIA E L'IRAQ! " Come gestirete i rifugiati se non ci sarà un accordo? Li ucciderete?", aveva aggiunto provocatoriamente ERDOGAN rivolgendosi a Juncker. Nel colloquio, il leader turco si lamentava inoltre del contenuto del rapporto annuale dell'Ue sui progressi di Ankara, definendolo "un insulto" non rispondente alla "vera Turchia".
Erdogan MINACCIA Europa

ERDOGAN VUOLE OTTENERE IL CALIFFATO DI ROMA! HA STERMINATO CURDI ARMENI E BIZANTINI, E NON ESITERà A STERMINARE ANCHE NOI: MANDATE L'ESERCITO AI CONFINI E CACCIATELO DALLA NATO! Lunedì scorso il portale greco 'euro2day' aveva pubblicato le minute di un colloquio tra Erdogan e i presidenti della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, e del Consiglio Europeo, Donald Tusk, avvenuto pochi giorni dopo il G20 ad Antalya di metà novembre. Una conversazione piena di contrasti, di cui Erdogan conferma ora l'autenticità. "Possiamo aprire le porte verso la Grecia e la Bulgaria in qualsiasi momento e mettere i rifugiati sugli autobus", aveva detto in quell'occasione ai vertici Ue. Una minaccia fatta per ottenere il doppio dei soldi offerti da Bruxelles: 3 miliardi di euro all'anno per due anni invece di 3 miliardi per un biennio.
Erdogan MINACCIA Europa

Erdogan rivendica il tuo diritto sharia, a gestire il terrorismo islamico internazionale, di cui è la Europa che deve pagarne il conto: perché l'IMPERO Sultanato è il suo, ma le spese sono della EUROPA!  A confermare quelli che finora erano solo indiscrezioni di stampa e rumors da delegazioni diplomatiche è ora il diretto interessato. Un 'ricatto' per ottenere più soldi per gestire i rifugiati che Erdogan definisce "non una fonte di vergogna, ma una prova di assoluzione per tutti i GENOCIDI DA LUI REALIZZATI IN SIRIA" perché "abbiamo difeso i diritti del nostro Paese e dei siriani: PER OTTENERE UN NUOVO IMPERO OTTOMANO.
Erdogan MINACCIA Europa

11-02-2016. Erdogan propone, una no-fly zone, in Turchia, sia per stop rifugiati, che per stop TERRORISTI, in entrata ed uscita, presidente turco Recep Tayyip Erdogan, in un discorso in cui è anche tornato a criticare l'Onu per la sua mancanza di diritti umani sharia!
Erdogan MINACCIA Europa

Erdogan ha perfettamente ragione: i massoni Europei regime Rothschild D'Alema Bildenberg, loro gli hanno ordinato di riempire la Siria di terroristi islamici (tutto in obbedienza al diritto internazionale), ora perché, lui deve essere penalizzato economicamente, ora che i russi non gli permettono più di fare affari d'oro, con il petrolio da Daesh ISIS? ORA PAGATE le spese! ISTANBUL - "In passato abbiamo fermato le persone alle porte dell'Europa, a Edirne abbiamo fermato i loro autobus. Può succedere una o due volte. Ma un giorno apriremo le porte e gli augureremo buon viaggio": così poche settimane fa il presidente turco Recep Tayyip Erdogan minacciò l'Ue durante le trattative per l'accordo sui migranti, concluso a fine novembre tra Ankara e Bruxelles.
Erdogan MINACCIA Europa

BENE BENE, MOLTO BENE ] PERCHé AVETE PERMESSO AD ERDOGAN DI INVADERE LA SIRIA con i TERRORISTI islamici, ORA, METTETEVI ALLA PECORINA E PAGATE, dategli tutto quello che lui vuole, O PRESTO FARà SGOZZARE ANCHE NOI! [ Turchia, Erdogan minacciò l'Ue: "Dateci più soldi o vi invieremo i migranti" Per Spiegel Erdogan ha iniziato a minacciare l'Europa: “più soldi o invasione di profughi” Un “ricatto” per ottenere più soldi per gestire i rifugiati che Erdogan definisce .. 'Più soldi o apriamo porte', così Erdogan ricattò Ue. Leader turco minacciò Bruxelles, 'vi mandiamo profughi con bus' 11 febbraio, 19:51
Erdogan MINACCIA Europa

Satana perché, hai sempre quella faccia triste, quaNdo mi vedi? DOVRESTI ESSERE FELICE INVECE! TU Pensa a quanto tempo adesso, io posso dedicare a te!
Erdogan MINACCIA Europa

Erdogan minaccia Europa: "o soldi o terroristi!"

QUANDO SCRIVO SU blogger o sul mio computer, tutto viene letto da milioni di persone in tempo reale: ed io percepisco la loro carica emotiva nei lobi del mio cervello (forse a motivo delle connessioni neuronali aliene che sono state messe nel mio cervello perché, Dio non usa questi strumenti volgari per manifestarsi)! MA IO NON SO DIRE, SE COLORO CHE MI LEGGONO SONO tutti VIVI (umani terrestri), OPPURE SONO I MORTI (alieni, anime demoniache (nel lobo sinistro del mio cervello ) e anime sante del Purgatorio e Paradiso (nel lobo destro del mio cervello )! ecco perché, se mi è possibile? io cerco sempre di ritrascrivere i miei commenti sulla pagina di youtube!

windows10 CIA 666 NWO ] siete delle troie! mi avete costretto ad installare Advanced SystemCare [ perché, ANCHE AVENDO DISATTIVATO TUTTE LE FUNZIONI DI WINDOWS AGGIUNTIVE? e non avendo altro software che il sistema operativo? ed avendo la 100Mb fibra ottica? IO NON POTEVO PERDERE LA VITA CON LA VOSTRA LENTEZZA!
================
ci sono oggi nel mondo due soli complotti che minacciano tutto il genere umano il complotto islamico ed il complotto dei farisei Banche Centrali sistema massonico!  e "mai dimenticare che abbiamo sconfitto complotti di coloro che cospirano contro l'Egitto", riferiscono tweet della tv Al Arabiya. IL CAIRO, 13 FEB - Per la prima volta dal 2010, un presidente egiziano rivolge un discorso al parlamento del Cairo: lo sta facendo stamane Abdel Fattah Al Sisi
===================
yt, fonti Egitto, Regeni preso da agenti ] http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2016/2/5/93b640d96f378b21e4ab02f5ae64ba73.jpg UNA PERSONA CON IL CONCETTO DELLA DIGNITà VIENE SCAMBIATO PER UN DURO? E TUTTE LE MENZOGNE DEL GOVERNO EGIZIANO DOVE LE DOBBIAMO ARCHIVIARE? [ Giornale cita 3 funzionari sicurezza, 'pensavano fosse una spia'.  ROMA, 13 FEB - "Tre funzionari della sicurezza egiziana coinvolti nelle indagini affermano che Regeni è stato preso" da alcuni agenti il 25 gennaio. Lo scrive il New York Times. Il ragazzo "ha reagito bruscamente, si è comportato come un duro", sostengono le fonti. Tutti e tre, intervistati separatamente - scrive il Nyt - dicono che Regeni aveva sollevato sospetti a causa di contatti trovati sul suo telefono di persone vicine ai Fratelli Musulmani e al movimento 6 Aprile, considerati nemici dello Stato. Chi ha fermato Regeni "ha pensato fosse una spia", aggiungono le fonti. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/02/13/nyt-fonti-egittoregeni-preso-da-agenti_fb46df25-6088-47be-8c78-d97088393bc9.html
=================
Incontro storico: Patriarca e Pontefice in difesa dei cristiani, 13.02.2016 Il primo incontro della storia tra il Patriarca di Mosca e di tutte le Russie Kirill e Papa Francesco è avvenuto a Cuba e si è concluso con la promulgazione di dichiarazioni congiunte sui problemi comuni del Cristianesimo. L'incontro tra il Patriarca Kirill e Papa Francesco è durato più di due ore. I due leader hanno esortato la comunità internazionale a scongiurare l'esclusione dei cristiani dal Medio Oriente e a conservare i valori tradizionali del Cristianesimo in Europa. Hanno espresso la speranza di superare i dissidi in Ucraina sulla base delle norme canoniche e hanno fatto una serie di altre importanti dichiarazioni sugli attuali problemi della società contemporanea. [ In difesa dei cristiani perseguitati ] Il motivo principale della dichiarazione, come previsto, è stato l'incremento delle persecuzioni nel mondo cristiano. "Abbiamo rivolto il nostro sguardo, prima di tutto, a quelle regioni del mondo dove i cristiani vengono perseguitati. In molti paesi del Medio Oriente e dell'Africa settentrionale i nostri fratelli e sorelle in Cristo vengono sterminati da intere città… Con gran dolore noi osserviamo l'esodo di massa dei cristiani da quei territori dove ha avuto inizio la diffusione della nostra fede" si legge nel testo del documento. Il Patriarca e il Papa hanno esortato la comunità internzazionale "ad azioni immediate per la prevenzione di uleriori persecuzioni dei cristiani in Medio Oriente", e alla compattezza "per porre fine alla violenza e al terrorismo". Gli esponenti delle due Chiese hanno prestato particolare attenzione alla crescita della tensione in Ucraina, dove lo scontro ha causato "innumerevoli sofferenza ai civili e ha fatto sprofondare la società in una crisi economica e umanitaria". Nella dichiarazione congiunta il Patriarca Kirill e Papa Francesco hanno esortato le loro Chiese a non appoggiare l'uleriore sviluppo del conflitto nel paese, e hanno espresso la speranza che il dissidio tra gli ortodossi ucraini sarà superato in base alle norme canoniche esistenti, che "tutti gli ortodossi cristiani d'Ucraina vivranno in pace e uniti, e la comunità cattolica del paese dovrà contribuire allo scopo": http://it.sputniknews.com/mondo/20160213/2085858/incontro-storico-patriarca-papa.html#ixzz4036XOsRV

TUTTA LA DISPERAZIONE CHE CI STANNO REGALANDO I SATANISTI MASSONI! Medvedev: la situazione è drammatica, l'Europa unita non c'è più. 13.02.2016 (Il premier Dmitry Medvedev ha dichiarato sabato alla Conferenza di Monaco di Baviera sulla sicurezza che la situazione nel mondo è drammatica, non c'è una grande Europa unita come non c'è mai stata, i rapporti tra UE e Russia si sono deteriorati, la guerra civile in Ucraina, i conflitti nel Medio Oriente si aggravano, la migrazione è al collasso. "Prima di venire alla Conferenza ho incontrato il presidente Putin. Abbiamo discusso della sua presenza qui, a Monaco, nel 2007. Allora lui disse che gli stereotipi ideologici, i doppi standard nei rapporti internazionali non aiutano a ridurre la tensione nei rapporti internazionali, ma la rafforzano, e alla comunità mondiale restano sempre meno possibilità di prendere decisioni politiche significative" ha detto Medvedev.
Medvedev si è chiesto se allora non siano state troppo caricate le tinte e le valutazioni fossero eccessivamente pessimistiche: "Purtroppo, devo constatare che il quadro oggi è perfino più grave. Lo sviluppo degli eventi dal 2007 è risultato molto più drammatico. La grande Europa unita non c'è e non c'è mai stata, le nostre ecomomie, tutte le economie crescono lentamente. I conflitti in Medio Oriente e nel Nord Africa si sono insapriti. La migrazione è al collasso. I rapporti tra EU e Russia si sono deteriorati e in Ucraina è in corso una guerra civile" ha sollolineato il Premier: http://it.sputniknews.com/politica/20160213/2086319/medvedev-monaco-europa-unita.html#ixzz4037iBcsq

QUESTA CALUNNIA è LA DICHIARAZIONE DELLA GUERRA MONDIALE! oner: "il presidente siriano Assad è un sovrano illegittimo e un illuso" 13.02.2016 Il portavoce del Dipartimento di Stato Americano sulla possibile soluzione militare al conflitto in Siria. "Noi non crediamo che [il governo di Assad] abbia alcuna legittimità". Lo ha affermato il portavoce del Dipartimento di Stato Americano rispondendo alle dichiarazioni fatte da Assad in un'intervista rilasciata all'Agenzia di stampa France Press (AFP) in cui il leader siriano ha annunciato l'intenzione di riprendere il controllo dell'intero paese, compresa la parte in mano alle forze ribelli.
"Non è un leader legittimo per il suo popolo — ha proseguito — e un illuso se pensa che ci sia una soluzione militare al conflitto in Siria". Toner ha poi parlato all'indomani dell'incontro tra il Segretario di Stato americano John Kerry e il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov nell'ambito del Gruppo di sostegno Siria International (ISSG) che si è tenuto a Monaco di Baviera per cercare di stabilire un cessate il fuoco fra le forze di governo e l'opposizione siriana entro la settimana: http://it.sputniknews.com/politica/20160213/2086842/toner-assad-crisi-siria.html#ixzz4038A2Gav

Medvedev l’importante è mantenere unita la Siria, 13.02.2016 Il mondo non può sopportare un’altra Libia, un altro Yemen e un altro Afghanistan. ] MA IL MONDO DOVRà SOPPORTARE TUTTA LA MALVAGITà DEI SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI [ Lo ha dichiarato il Primo ministro russo Dmitri Medvedev alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco di Baviera. Il Premier russo Dmitri Medvedev ha annunciato sabato durante la Conferenza di Monaco sulla sicurezza che è necessario preservare l'unità dello stato siriano e non permettere la sua disgragazione per cause confessionali, dato che le conseguenze di questo scenario sarebbero catastrofiche per l'intero Medio Oriente: http://it.sputniknews.com/mondo/20160213/2087560/medvedev-unione-siria.html#ixzz4038fxdFT




  • Vietnam: nuova legge limita la libertà religiosaIl Vietnam ha aggiornato la propria legislazione in materia di libertà religiose con Decreto ND-92, lanciando un messaggio molto chiaro: lo Stato controllerà da vicino la diffusione della religione, ...
  • 28-02-2013Mali
    Mali: resistere nella tempestaIl numero di rifugiati nel sud è aumentato e le loro condizioni sono ancora pessime. Dopo l’intervento francese cresce la speranza, ma i pericoli sono ancora molti. Parte degli islamisti sembrano ...
  • 21-02-2013Libia
    Libia: siamo un paese 100% musulmanoReuters e Associate Press riportano l’arresto di alcuni lavoratori stranieri, sospettati di distribuire libri cristiani e di fare proselitismo. Un ufficiale libico afferma: “Noi siamo al 100% ...
  • 14-02-2013India
    India: continuano gli attacchi contro i cristiani300 cristiani, tra cui anche donne e bambini, sono stati aggrediti da un gruppo di fondamentalisti indù l’8 febbraio scorso a Rajnandgaon. La polizia, per lo stupore dei presenti, è rimasta a ...
  • 07-02-2013Tunisia
    Tunisia: il gelido inverno araboLa Tunisia è instabile, la rivoluzione dei gelsomini non ha portato una reale democrazia in questo paese. L’uccisione del leader dell’opposizione è la riprova di quanto sia preoccupante la situazione. ...
  • 31-01-2013
    Unione Europea: creare consapevolezzaAbbiamo avuto l’opportunità di tenere una conferenza-presentazione presso il Parlamento Europeo. Continua la nostra opera di sensibilizzazione anche in ambiti istituzionali internazionali, affinché ...
  • 24-01-2013Siria
    Siria: risveglio nella Chiesa nel mezzo della guerraMentre peggiora di giorno in giorno la situazione nel paese, un numero crescente di siriani sta trovando Dio ed entra a far parte della chiesa: “E’ il risveglio per il quale stavamo pregando e ...
  • 17-01-2013
    Kirghizistan: aggressioni ai cristianiIl Kirghizistan è un paese musulmano che occupa il 49° posto della WWList 2013. Cristiani del villaggio di Krupskaya sono stati attaccati da gruppi di persone in una sorta di caccia premeditata.
  • 10-01-2013Mali
    Mali: tra i primi della WWList 2013!Porte Aperte pubblica la World Watch List 2013, strumento sempre più importante per il sostegno dei cristiani perseguitati. La Primavera Araba si è trasformata in un inverno arabo per i cristiani, ma ...
  • 03-01-2013Iran
    Iran: pastori in carcereIl regime di Tehran continua la sua crociata contro i cristiani. Mentre il pastore Nadarkhani veniva nuovamente arrestato per scontare un residuo di pena, la polizia faceva irruzione in una casa dove ...
  • 27-12-2012
    In arrivo la WWList 2013! In arrivo il prossimo 8 gennaio, la nuova lista dei paesi dove esiste la persecuzione
  • 20-12-2012Egitto
    Egitto: votare una Costituzione ingiustaSi vota per la nuova Costituzione in Egitto. Il testo è al centro di molte proteste, poiché marcatamente improntato ai principi della legge islamica. Non vi sarà libertà di costruire locali di culto, ...

  • i10Comandamenti [icona] 1 secondo fa, per gentile concessione di youtube, ma io sono con uniusrei3... anche se mi sono disattivato... queste sono le alchimie che mi legano al governo mondiale di youtube!! Benjamin Netanyahu - circa: http://ilcomandamento.blogspot.com/ c'era: La verifica in due passaggi è: ON ] [ Protegge il tuo account dal 9-apr-2014. ] ma [ Pubblicazione via email ? era []disabilitato[] ma, CHI HA MESSO DISABILITATO, SE, C'ERA [[ La verifica in due passaggi è: ON dal 9-apr-2014 ]] ??? ma, l'articolo ultimo, è stato pubblicato per posta: " datagate enter in my sites " il 17/08/14 ] chi, il 17/08/14 ha disattivato le pubblicazioni per posta, se il sito era protetto con la verifica a due passaggi?? potevano essere soltanto i satanisti di CIA 322 DATAGATE, che lavorano in google, che hanno commesso questo crimine contro di me e contro tutto il genere umano! NON SOLO IL MIO CANALE YOUTUBE "i10comandamenti" con 2259 video è stato cancellato, perché, io non sono riuscito ad entrare in questo sito perché sia la password, non era riconosciuta, e sia che le procedure di recupero? non hanno funzionato!  Rispondi · Lorenzojhwh Mahdì ALLAH 1 mese fa MOGHERINI Ashton MERKEL, I BOIA DELLA TRINITà SATANICA --- e la prossima volta, che, con i vostri bombardieri, voi andate ad uccidere, le vecchiette ed i bambini nel Dombass, voi girate alla larga dalla frontiera russa. Rispondi · UniusRei3 1 ora fa ROTHSCHILD 322 BUSH SATANA - sei un massone di anticristo di vampiro fariseo, sistema dei partiti, Bildenberg, che vuoi rubare la sovranità monetaria, cioè, succhiare il sangue dei popoli schiavi usurocrazia a tutti? .. chi crede che io faccio le prediche, in genere è un criminale! Rispondi · uniusrei2 13 ore fa soltanto la LEGA ARABA deve combattere la Galassia Jihadista, con efficacia! MA, QUESTO è IMPOSSIBILE Perché HANNO UNA SOLA SHARIA IN COMUNE! IN Realtà ISLAMICI TERRORISTI SONO IL VERO VOLTO DELL'ISLAM! ] Deputati giordani domanda: restiamo Su Lotta con IS. Un gruppo di deputati giordani chiedono il soggiorno regno di fuori di ogni guerra contro jihadisti dello Stato islamico. Da Ben Ariel. Prima pubblicazione: 2014/09/04, il parlamento di Giordania. Un gruppo di deputati giordani ha chiesto il Mercoledì che il regno rimanere fuori di qualsiasi guerra contro jihadisti dello Stato islamico che hanno conquistato fasce di territorio nel vicino Iraq e Siria, AFP relazioni. 21 parlamentari, che rappresentano varie fazioni del parlamento di 150 posti, ha inviato un memorandum al diffusore Atef al-Tarawneh chiedendo "il governo non coinvolgere la Giordania (nella lotta) contro lo Stato islamico", dice il rapporto. "Questa guerra non è la nostra guerra. Pertanto, respingiamo categoricamente ogni contributo giordano in una battaglia che non è nostra", hanno detto nel documento visto da AFP. "Noi non vogliamo essere trascinati in una coalizione internazionale", ha detto Khalil Attia, uno dei deputati che hanno firmato il memorandum. Re Abdullah di Giordania è quello di partecipare ad un vertice Nato il Giovedi dei leader occidentali, tra cui il presidente americano Barack Obama, secondo il rapporto. Il vertice a Newport, nel Galles si prevede di concentrarsi sulla minaccia dello Stato islamico, così come il conflitto in Ucraina. In vista del raduno, Obama ha chiamato per un fronte internazionale contro i jihadisti dopo aver decapitato un secondo giornalista americano, con la Gran Bretagna e la Francia pesatura azione militare. Nel mese di giugno, l'ex direttore del Consiglio di Sicurezza Nazionale Yaakov Amidror ha messo in guardia contro lo Stato islamico in movimento su Giordania e una minaccia per Israele, aggiungendo che se la Giordania ha chiesto l'assistenza di Israele nel prevenire il confine con l'Iraq da essere invaso dal gruppo, Israele avrebbe poco scelta ma per aiutare. Il primo ministro Benjamin Netanyahu in seguito ha chiesto alla comunità internazionale di sostenere la Giordania nella lotta contro l'estremismo islamico e per sostenere l'indipendenza dei curdi iracheni. Rispondi · KingxKingdom Unius REI 23 ore fa Watch: Fighter Jet Crashes in Libyan City. Dramatic crash and explosion kills pilot and child, wounds many others, as technical malfunction sends jet careening into city buildings. By Ari Yashar. First Publish: 9/3/2014, A fighter jet plunges out of the sky into the heart of an urban center, sending up a gigantic ball of flame. It looks like the pyrotechnics stuff of Hollywood movies - except that it is real, and was filmed by frightened civilians on Tuesday in the Libyan city of Tobruk. A fighter jet, reportedly of the MiG 21 model and belonging to the forces of former Libyan General Khalifa Haftar, crashed in the city due to a technical malfunction, killing the pilot and a child, according to security officials. “The pilot was killed when his aircraft hit a building during a demonstration flight,” the official told AFP. Miraculously the co-pilot survived the breakneck speed collision and blast, but was wounded along with numerous civilians. The age of the dead child was not listed. According to officials, the jet's hydraulic system failed, preventing the pilot from pulling out of the lethal nosedive into an apartment building, a crash that took his life and a child's, and wrought havoc to the city. Only three days earlier, another jet in Haftar's forces crashed in eastern Libya, killing the pilot. That time, too, it was reported as a "technical" problem; however, the terrorist organization Ansar al-Sharia later claimed it had shot down the plane with a missile. Fierce fighting has broken out in Libya between government troops and Islamist militias, recently leading the US and Turkey to evacuate their diplomatic staff. As for General Haftar, he took part in the fight against the Islamist forces starting in Benghazi on May 16, and remains engaged in conflict with them. Libya has been wracked by unrest between rival tribal and political factions since western forces ousted long-time dictator Muammar Ghaddafi in 2011. · Rispondi · Unius kingREI 3 mesi fa ho pertato questo pensiero nella mia mente per due giorni, ma, ieri e questa mattina, questo pensiero era sparito dalla mia mente, io non è potrei essere Unius REI, se la mia struttura mentale fosse programmata o rispondesse ad una strategia, veramente la mia mente è troppo semplice [ PENSIERO ] Gesù di Betlemme ha chiamato se stesso: " figlio dell'uomo! " ma, tutti sanno, CHE, LUI è, SOLTANTO, IL FIGLIO DELLA DONNA! Gesù ha detto così, perché, dal punto di vista di Dio, l'uomo più importante, di tutta la storia del genere umano è: UNIUS REI, eppure, tutti sanno, non è la virtù, la mia più importante virtù, da questo punto di vista, la fede di Lutero, si è imposta vittoriosa, sulla fede di tutte le famiglie cristiane, sulla fede di ogni altra teologia! Rispondi · 666GiudaicoMassonica 1 settimana fa Presidente del Parlamento europeo Martin Schultz, E, Mahmoud Abbas: SONO DUE CRIMINALI INTERNAZIONALI: due anticristo che si oppongono, con tutte le loro forze alle profezie bibliche, perché entrambi vogliono portare il mondo al loro demonio dio: GUFO JabullOn Allah! . Vale la pena notare che Hamas già due settimane fa, ha affermato chiaramente che le sue intenzioni di accettare una tregua sono, in modo da pianificare la prossima guerra terroristica contro Israele. Mahmoud Abbas: ridere come un ipocrita potrebbe ridere, perché: 1. PERCHé IN ANTICRISTO Martin Schultz, LUI VEDE UNA POSSIBILITà PER INDEBOLIRE, FARE DEL MALE AD ISRAELE, INFATTI, Mahmoud Abbas è PIENO DI ODIO! 2. nessun palestinese e nessun israeliano, si potranno mai accontentare, DI UN DOPPIO STATO, finché non avranno OTTENUTO tutta la Palestina, tutta per loro, e questo è :1, giusto, 2. virtù, 3. santo: perché sono entrambi fratelli, figli dello stesso padre Abramo .. l'unico impedimento a realizzare questa profezia biblica di amore (UNO STATO SOLTANTO PER DUE POPOLI ), è la sharia, che, che trasforma un musulmano in un terrorista islamico, che, la sharia è un progetto imperialistico per fare il genocidio di tutto il genere umano! TUTTA LA LEGA ARABA DEVE ESSERE PRESA CON BRUTALE VIOLENZA, PER EVITARE MALI MAGGIORI! DEVONO ESSERE STERMINATI, FINCHé NON AVRANNO ACCETTATO DI CONDANNARE LA SHARIA, per, aderire AI DIRITTI UMANI UNIVERSALI ONU 1948 Rispondi · uniusrei lorenzojhwh 1 settimana fa Abd Allāh bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd, SAUDI ARABIA, -- tu sei troppo anticristo, perché, io ti possa utilizzare te, per sollevare il regno di Dio sulla terra! io posso riciclare satanisti farisei massoni, comunisti, ma, io non posso riciclare te! i cannibali 322 Kerry usurocrazia NWO FED Banca Mondiale, sistema amssonico LaVey Albert Pike partito esoterico occulto cabalistico? si stanno chiedendo perché, non sono riusciti a conquistare: Siria e Dombass Russofono, ed hanno capito, invece, che, io non potrei mai proteggere te: adesso! TU SEI DIVENTATO L'UNICA PREDA POSSIBILE, per loro, e CON TE FINIRà L'ISLAM NEL MONDO. IL CIELO MI è TESTIMONE, TUTTI I SATANISTI DI YOUTUBE MI SONO TESTIMONI: "io questo non lo avrei mai voluto!" Rispondi · lorenzojhwh Unius REI 1 settimana fa ONU OIC Amnesty NATO, USA, IMF, 322 FED BCE, BANCA MONDIALE, sono talmente ipocriti, criminali, non intervengono, contro, la SHARIA, che, loro sanno è la sharia la galassia jihadista, perché, loro sono il supporto del Califfato saudita nel mondo! poi, il loro vero obiettivo è la guerra mondiale! QUINDI L'ISLAM CROLLERà DISTRUTTO E IL SATANISMO LAVEY, TRIOFERà! COME, salafiti, OIC, ONU, possono vincere i farisei, se comprano ad interesse come schiavi il denaro da loro? tutto questo non ha senso! ] Amnesty condanna Hamas Sopra Esecuzioni. Amnesty International chiede ad Hamas di fermare le esecuzioni di collaboratori sospetti, dopo 18 ore di più gli abitanti di Gaza sono eseguiti dal gruppo. da Elad Benari, Canada. 2014/08/23, Cappio (illustrazione) Thinkstock. Amnesty International il Venerdì ha invitato Hamas per fermare le esecuzioni di collaboratori sospetti con Israele. La chiamata del gruppo è venuto in mezzo a rapporti che almeno 18 di più gli abitanti di Gaza sono stati messi a morte per fucilazione con l'accusa di fornire informazioni a Israele. "Questa raffica di esecuzioni da parte di Hamas è reso ancora più scioccante il fatto che le vittime sono stati condannati a morte al termine di processi che, se accaduti a tutti, erano sintesi e gravemente iniquo", ha detto Anne FitzGerald, direttore di Amnesty International di ricerca e di crisi Risposta. "Hamas deve cessare immediatamente e totalmente l'uso della pena di morte", ha dichiarato. Majd, un sito web vicino ad Hamas, solo il Giovedi ha riferito che "ala militare" di Hamas alle Brigate Ezzedine al-Qassam, eseguito tre residenti di Gaza e arrestato altri sette per "collaborare" con Israele durante l'operazione di protezione Edge. Nessuna data è stata data per le esecuzioni o arresti, ma il funzionario della sicurezza di Hamas citato nella relazione ha detto che i tre sono stati uccisi dopo "procedure rivoluzionari" sono state completate nei loro confronti. Nell'ultima settimana di luglio, fonti palestinesi hanno riferito che più di 30 abitanti di Gaza sono stati giustiziati da Hamas, la maggior parte di loro nel quartiere Shejaiya. Anche in questo caso, Hamas ha affermato che erano collaboratori con Israele. "Per mettere la gente a morte a seguito di un procedimento sommario e gravemente inique è chiaramente crudele e disumana. Hamas deve anche ricordare che il diritto a un processo equo dinanzi a un tribunale competente, resta in vigore durante i periodi di conflitto armato ", ha detto Anne FitzGerald. Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 2 settimane fa Rothschild 322 Bush -- vi farò servire la Messa a Papa Francesco, tutti i giorni in ginocchio, e voi, poi, vi metterete la cera bollente nelle orecchie, per non sentire la sua predica, come hanno fatto i vostri padri! lol. NON ABBIATE PAURa, IO STO SCHERZANDO! lol. Rispondi · lorenzoALLAH 2 settimane fa IDF Official: Hamas Was Dealt a Fatal Blow. Former Southern Command head says that Hamas’s terror tunnels should have been taken care of long before Operation Protective Edge. By Elad Benari and Eliran Aharon 8/17/2014, 6:06 AM. Yom Tov Samia, formerly the head of the IDF’s Southern Command, said on Saturday night that Hamas’s terror tunnels in Gaza should have been taken care of long before Operation Protective Edge. Nevertheless, Samia told Channel 2 News, Hamas was dealt a huge blow by the IDF during the operation. "The Israeli public is not yet fully aware of the damage that Hamas suffered during the operation. Hamas will now agree to arrangements that it has previously not agreed to. The damage to the tunnels was a fatal one," he said. "The Prime Minister’s instructions to the IDF regarding the tunnels were as clear as ever. We took care of every tunnel we were aware of, but it would not be responsible to say that there are no more tunnels," added Samia. He continued, "We should have taken care of the tunnels before the operation. The political leadership should have enabled the IDF to take care of the tunnels and to initiate a preventive campaign against the tunnels - regardless of the rocket attacks and the abduction and murder of the three teenage boys. In any future agreement with Hamas, it should be prohibited from digging tunnels toward Israel, and if such are found - the political leadership should allow the army to take care of them immediately.” Meanwhile, footage has surfaced from an exclusive interview given by Hamas terrorists to Lebanon's Al Mayadeen TV, in which they showcased a terror tunnel. Talks are continuing in Cairo between Israeli and Palestinian diplomatic teams, but an Israeli official said that the chances of a long-term truce are very slim. IDF Ufficiale: Hamas è stata trattata un colpo fatale. L'ex capo Comando Meridionale dice che i tunnel del terrore di Hamas avrebbero dovuto essere curati molto prima operazione di protezione Edge. Con Elad Benari e Eliran Aharon 2014/08/17, 06:06. Yom Tov Samia, ex capo del Comando Sud dell'esercito israeliano, ha detto il Sabato sera che i tunnel del terrore di Hamas a Gaza avrebbero dovuto essere curati molto prima operazione di protezione Edge. Tuttavia, Samia ha dichiarato a Channel 2 News, Hamas è stato inferto un durissimo colpo dall'IDF durante l'operazione. "L'opinione pubblica israeliana non è ancora pienamente consapevole del danno che Hamas ha sofferto durante l'operazione. Hamas ora accettare soluzioni che non abbia in precedenza accettato di. Il danno ai tunnel è stato un anno fatale", ha detto. "Istruzioni del Primo Ministro alla IDF per quanto riguarda i tunnel erano chiare come sempre. Abbiamo preso cura di ogni tunnel eravamo consapevoli, ma non sarebbe responsabile di dire che non ci sono più gallerie", ha aggiunto Samia. Ha continuato, "Abbiamo dovuto prendere cura dei tunnel prima che l'operazione La leadership politica avrebbe consentito l'IDF per prendersi cura dei tunnel e di avviare una campagna di prevenzione contro i tunnel -. Indipendentemente dagli attacchi missilistici e il sequestro e omicidio . dei tre ragazzi adolescenti, in ogni futuro accordo con Hamas, dovrebbe essere vietato scavare tunnel verso Israele, e se tale si trovano - la leadership politica dovrebbe consentire l'esercito a prendersi cura di loro immediatamente "Nel frattempo, filmati è emerso da. un'intervista esclusiva data da terroristi di Hamas alla libanese al Mayadeen TV, in cui sono in mostra una galleria di terrore. colloqui continuano al Cairo tra squadre diplomatici israeliani e palestinesi, ma un funzionario israeliano ha detto che le possibilità di una tregua a lungo termine sono molto scarse . Rispondi · yitzhak kaduri 2 settimane fa Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale Mike El Kebir SEI BRAVO AD INSULTARE! MA, DOVE SONO I TUOI ARGOMENTI? Rispondi · Mi piace · circa un'ora fa lui è andato! zzzzzZZZZ.. Max Mc Costa · Cervellone presso Libero professionista In effetti non ha tutti i torti! Sei quasi incomprensibile e molto di quel poco che ho capito è Off Topic Rispondi · Mi piace · 6 minuti fa Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale Max Mc Costa c'è del vero, in quello che, tu hai detto, il crimine di satanismo, del regime massonico, alto tradimento, non è sooltanto una truffa dello Stato, ma è anche, un potere assoluto e soprannaturale: i controllo sulle anime! tu sai che con la fondazione della Banca di Inghilterra, pa Rothschild, 1600 d.C., noi abbiamo perso la sovranità monetaria, che massoni hanno regalato ai rothschild, e noi siamo diventati degli schiavi? ok! per avere nuove categorie di pensiero e nuovi concetti culturali, tu devi seguire i video di giacinto auriti: un grande scienziato e santo cattolico, che la Chiesa non potrà mai canonizzare! Rispondi · jhwhpantocrator 2 settimane fa Re: Hamas lies systematically, instructing civilians...‏ Francisco Eliseo (Social network) If Hamas wants to go to war with Israel. Why they don't choose a desert area where there is no civilian? I been in Kuwait, Iraq and Afghanistan. I know exactly their tactics or methods to fight a war. They hide behind woman and children. By the way ISIS is killing everything on their way. kids, woman's. And those people are muslims too! whats going on with that? where are those moderate Imans speaking out loud for those people? My sujestion lets give all the necessary meanings to Israel to protect... deve essere condannata la sharia in tutto il mondo! COME ONU USA UE, E LE NAZIONI POSSONO TACERE DI FRONTE A QUESTO RAZZISMO NAZISMO, CONTRO GLI SCHIAVI DHIMMI, CHE SI FONDA SU GENOCIDI CONTINUI DI 1400 ANNI? ]Re: Hamas lies systematically, instructing civilians...‏ Francisco Eliseo (Social network) If Hamas wants to go to war with Israel. Why they don't choose a desert area where there is no civilian? I been in Kuwait, Iraq and Afghanistan. I know exactly their tactics or methods to fight a war. They hide behind woman and children. By the way ISIS is killing everything on their way. kids, woman's. And those people are muslims too! whats going on with that? where are those moderate Imans speaking out loud for those people? My sujestion lets give all the necessary meanings to Israel to protect... Re: Hamas sta sistematicamente, istruendo i civili ... Francisco Eliseo (rete sociale) Se Hamas vuole andare in guerra con Israele. Perché non scegliere una zona desertica dove non c'è civile? Sono stato in Kuwait, Iraq e Afghanistan. So esattamente le loro tattiche o metodi per combattere una guerra. Si nascondono dietro la donna e bambini. A proposito ISIS sta uccidendo tutto sul loro cammino. bambini, donna. E queste persone sono musulmani troppo! cosa sta succedendo con questo? Dove sono quelli Imans moderati parlando ad alta voce per quelle persone? Il mio sujestion lascia dare tutti i significati necessari a Israele per proteggere ... Rispondi · lorenzojhwh DominusUniusREI 2 settimane fa Catherine Ashtonv ha portato la guerra civile in Ucraina.. ascoltare il suo consiglio significa rovinarsi! 'UE è pronta "a svolgere un ruolo forte" nella gestione degli incroci, assicurando al contempo che la sicurezza di Israele è garantita, ha detto il capo della politica estera del blocco 28-nazione, Catherine Ashton. Rispondi · HellxDesPairTruction 2 settimane fa Kiev è assoluto cinismo! tutte le sue armi sono russe! ] 15 AGO - Colpi di artiglieria dell'esercito ucraino hanno "distrutto" in gran parte una colonna di automezzi blindati per il trasporto delle truppe che secondo Kiev era entrata nell'est Ucraina ieri sera. Così il presidente ucraino, Petro Poroshenko. Mosca smentisce invece lo sconfinamento "i tentativi (ucraini) di far deragliare attraverso l'intensificazione brutale delle operazioni militari" il convoglio di aiuti umanitari russi destinati alle popolazioni dell'Ucraina orientale. [ li ammazzeranno tutti! ] ABDuAllah Saudi Arabia tu cosa stai facendo? ] [ Nigeria: rapiti 100 ragazzi dai militanti "Boko Haram" I militanti del gruppo islamico "Boko Haram" hanno rapito 100 ragazzi e alcuni uomini in un villaggio nel nord-est della Nigeria. Sono stati messi in camion e portati verso una destinazione sconosciuta. Nel mese di aprile, uomini armati avevano rapito più di 200 studentesse nigeriane. Alcune ragazze erano riuscite a fuggire, ma è ancora sconosciuto il luogo dove sono tenute segregate le altre prigionere. Sono 2053 le vittime del gruppo "Boko Haram" in questi primi sei mesi dell’anno. Per combattere i terroristi si è formato un gruppo speciale di rappresentanti delle Forze armate della Nigeria, Niger, Ciad e Camerun. Anche i militare degli Stati Uniti partecipano alla ricerca delle persone rapite. http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_15/Nigeria-rapiti-100-ragazzi-dai-militanti-Boko-Haram-0386/ Rispondi · lorenzojhwh UniusREI 2 settimane fa Islamic Jihad: Truce Deal With Israel Next Monday. Terror group says an agreement will be signed at the end of the current ceasefire, confirms Israeli concessions. By Ari Yashar. First Publish: 8/15/2014, Islamic Jihad terrorist. An Islamic Jihad spokesperson on Friday claimed that a truce deal with Israel will be signed as soon the current five-day ceasefire ends next Monday at midnight. "We expect a complete truce agreement to be signed right as the five-day ceasefire ends. The delegation has made much progress in ending the siege and the offensive on Palestinians," Yousef al-Hasayneh told the Palestinian Arab Ma'an News Agency. Al-Hasayneh said that the current ceasefire extension was agreed to on Wednesday night to give the Egyptian intermediaries time to remove "technical issues" blocking a final agreement. The Islamic Jihad terrorist confirmed numerous reports that the proposed truce deal would ease the blockade on Gaza, expand the naval fishing zone, and allow construction materials into the Hamas terror enclave. He also confirmed that discussion on the issue of a sea and airport in Gaza would be postponed for a month after the agreement. While US President Barack Obama's government has reportedly been pressuring Israel to agree to a truce deal, al-Hasayneh said "we, as the Islamic Jihad, are not interested in American sponsorship because we do not trust the United States, the partner of Israel, who supplies them with arms and money." In fact, Obama's administration recently blocked a missile shipment to Israel according to a Wall Street Journal report on Wednesday night, and ordered greater scrutiny on future weapons transfers. According to the Islamic Jihad spokeperson's appraisal of an imminent truce deal, apparently the pressure has worked. Prime Minister Binyamin Netanyahu reportedly met with ministers on Tuesday for "softening talks" to gain support for Israeli concessions. Al-Hasayneh concluded by emphasizing his terrorist group would "respond to any Israeli attack." The statements come after Islamic Jihad second-in-command Ziad Nahala said Friday the war with Israel is "behind us," adding "we have no choice but to reach a truce agreement." "The great destruction caused by the war obligates us to leave this (war) status," said Nahala. The night before, he claimed that Egypt talked Israel out of its security demands to disarm Gaza, end the smuggling into the Hamas enclave and the local weapons production, as well as have the terror tunnels disclosed. However, another senior Islamic Jihad terrorist, Halad al-Batash, said Thursday night that his organization may embark on a long-term ceasefire even if a long-term truce deal is not reached with Israel. The statement roughly mirrors that of Economics Minister Naftali Bennett (Jewish Home), who on Friday pushed for a unilateral end of the Gaza operation without an agreement with Hamas, accompanied by several Israeli concessions and an essential return to the status quo. · Rispondi · UniusReiOrWarW666IMF 3 settimane fa la LEGA ARABA ONU OIC, è diventato un incubo: 1000 volte peggio del nazismo! Tutti gli islamici pensano di riconquistare il mondo, e dicono: "la Sicilia è stata nostra per 8secoli", come a dire, stiamo per tornare! Ecco perché Erdogan ha detto che, deve conquistare i Balcani, Egitto, Israele, ecc.. se, non c'erano gli ebrei con i loro valori democratici, satanisti farisei e bildenberg, con i loro islamici, avrebbero già soffocato tutto il genere umano! ] ANKARA, 13 AGO - Nuova campagna contro il 'machismo' dei politici islamici in Turchia. Decine di donne, ma anche di uomini, hanno aderito a'@geliyorterlik'('@arrivalaciabatta'), pubblicando le foto delle loro scarpe pronte per essere lanciate. Il movimento si ispira al gesto della deputata femminista Aylin Nazhaka, aggredita verbalmente dai colleghi del partito Akp mentre presentava una iniziativa per le donne vittime di violenze, che ha fatto il gesto di prendere una scarpa per lanciarla contro di loro. Rispondi · Nessuno Unius REI 3 settimane fa ORMAI, IL CERCHIO NAZISTA DEI FARISEI BILDENBERG, SALAFITI, ANGLO-AMERICANI, SI STRINGE, CONTRO ISRAELE, CHE, è IL NUOVO OLOCAUSTO, DELLA TERZA GUERRA MONDIALE! TANTO è GRANDE, IL LORO ODIO PER LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA, CHE, EVOLUZIONISTI CULATTONI, PER INNALZARE, IL REGNO SATANA, SI FANNO IL SUPPORTO DELLA SHARIA, GENOCIDIO A TUTTI DI ONU OIC. Guarda: israeliani Infiltrarsi 'Regno Unito Città dichiarata' israelo-Free "Bandiere, Starbucks e Bamba:. Attivisti rilasciano il video di protesta creativa radicale anti-Israele MP città:. 2014/08/13, 11:38 attivisti pro-Israele ha pubblicato un video della loro recente "infiltrazione" di una città nel nord dell'Inghilterra ha dichiarato "israelo-libero" di radicali di sinistra parlamentare britannico George Galloway. scozzese Galloway ha dichiarato che la città di Bradford, nel nord dell'Inghilterra non avrebbe accettato la presenza di israeliani in un discorso partito appassionata la scorsa settimana, con orgoglio affermando che egli sceglie di vivere in una "zona franca-israeliana." "non vogliamo nessun merci israeliane. Non vogliamo che i servizi israeliani. Non vogliamo nessun accademici israeliani, arrivando a l'università o il college. Non abbiamo nemmeno vogliamo eventuali turisti israeliani a venire a Bradford se qualcuno di loro aveva pensato di farlo ", ha detto." Noi rifiutiamo questo illegale, barbara, stato selvaggio che si chiama Israele. E tu devi fare lo stesso "Le osservazioni hanno innescato un'indagine di polizia in MP, che ha una lunga storia di anti-Israele bigottismo e dirige il British gruppo pro-Hamas Viva Palestina . Che nel novembre 2013 ha avuto il suo stato revocato a causa di beneficenza per irregolarità finanziarie Gli attivisti ebrei -. compresi i cittadini e guidati da origine israeliana Rabbi Shneur Odze sia britannici e israeliani - visitato Bradford e sventolato bandiere israeliane, distribuito snack israeliani-made ​​e ha fatto un punto di essere servito in un locale Starbucks dopo aver mostrato . loro passaporti israeliani Contrariamente alla dichiarazione della loro città estremista MP, non c'era alcuna politica di discriminare contro gli israeliani, e la maggior parte dei passanti cordiale - con l'eccezione di un piccolo gruppo di attivisti anti-israeliani che ha montato una contro-protesta a un certo punto . "Devo confessare di essere piuttosto ansioso di ciò che tipo di reazione che saremmo arrivati​​", ha detto Odze. "Tuttavia, sono lieto di poter dire, un paio di grida provenienti da tutta la strada a parte, la reception era quasi esclusivamente positivo, con molti venendo verso di noi augurare bene, benvenuto a noi e quasi tutti, spontaneamente sembrava sapere perché eravamo lì "Egli ha aggiunto che un'altra protesta -." con un tocco " è prevista per Domenica prossima. Watch: Israelis 'Infiltrate' UK City Declared 'Israeli-Free". Flags, Starbucks and Bamba: activists release video of creative protest in radical anti-Israel MP's city: 8/13/2014, 11:38 AM. Pro-Israel activists released a video of their recent "infiltration" of a city in northern England declared "Israeli-free" by radical left-wing British MP George Galloway. Scottish-born Galloway declared that the city of Bradford in northern England would not accept the presence of Israelis in an impassioned party speech last week, proudly stating that he chooses to live in an "Israeli-free zone." "We don’t want any Israeli goods. We don’t want any Israeli services. We don’t want any Israeli academics, coming to the university or the college. We don’t even want any Israeli tourists to come to Bradford if any of them had thought of doing so," he said. "We reject this illegal, barbarous, savage state that calls itself Israel. And you have to do the same." The remarks sparked a police investigation into the MP, who has a long history of anti-Israel bigotry and heads the British pro-Hamas group Viva Palestina - which in November 2013 had its charitable status revoked due to financial irregularities. The Jewish activists - including both British and Israeli citizens and led by Israeli-born Rabbi Shneur Odze - visited Bradford and waved Israeli flags, handed out Israeli-made snacks and made a point of being served at a local Starbucks after showing their Israeli passports. Contrary to the declaration by their city's extremist MP, there was no policy to discriminate against Israelis, and most passersby were friendly - with the exception of a small group of anti-Israel activists who mounted a counter-protest at one point. "I must confess to being rather anxious as to what kind of reaction we’d get," said Odze. "However, I’m pleased to say, a few shouts from across the road aside, the reception was almost exclusively positive, with many coming over to wish us well, welcome us and almost everyone, unprompted seemed to know why we were there." He added that another protest - "with a twist" - is scheduled for next Sunday. Rispondi · holy Mary De Finibus Terrae lorenzoJHWH 3 settimane fa sharia Saudi Arabia's King Abdullah, genocidio sharia a tutti -- sarebbe bello per noi due, di poter combattere, TRA DI NOI, fino all'ultimo sangue! MA, JHWH HA DETTO: "NO VOI VI DOVETE AMARE, VOI DUE NON POTETE AVERE, LA SODDISFAZIONE DI POTERVI ODIARE, mai! PERCHé ALTRIMENTI IL GENERE UMANO, TUTTO INTERO POTREBBE SPARIRE!" Rispondi · dominus uniusrei 3 settimane fa sharia ONU nazi Saudi Arabia's King Abdullah, DIO BESTIA ALLAH SHARIA: GENOCIDIO A TUTTI sharia, tradimento: LEGA ARABA --- quanta strada pensi TU, di poter fare ancora, se, per mantenere la tua fasulla religione, tu continui ad uccidere tutti quelli, che, non la pensano come te? Rispondi · LorenzoJHWH Unius REI 3 settimane fa Benjamin Netanyahu [ CAZZO ] E PERCHé IO DOVREI ODIARE, UN CILENO, SE, NESSUNO DI LORO AVEVA RUBATO, LA MIA SOVRANITà MONETARIA? COME, VOI VI FATE I COMPLICI DEL FMI FED BCE SPA, NWO SISTEMA MASSONICO? E COSA SIGNIFICA ANTISEMITISMO, SE, NON ERA QUALCOSA CHE, RENDEVA SCHIAVI TUTTI I POPOLI? ] I FARISEI 322 ROTHSCHILD, SATANISTI SINAGOGA? DEVONO ESSERE RIGETTATI DAL POPOLO DEI SANTI DI JHWH! ] IO CREDO CHE, ANCHE, LA GALASSIA JIHADISTA è UNA REAZIONE, A TUTTO QUESTO MALE, CHE, FARISEI HANNO FATTO AD ISRAELE, E A TUTTO IL GENERE UMANO! urderers di Rabbi Raksin hy''d cacciati; famiglia storia contatori di polizia e spese omicidio è stato un crimine di odio. 2014/08/11, La comunità ebraica di Miami ha offerto una ricompensa di 50.000 dollari per informazioni che portino ad un arresto per quanto riguarda l'assassinio del rabbino Joseph Raksin hy''d, riporta il Miami Herald. Il 60-year-old rabbino è stato colpito a morte il Sabato mattina, mentre facendo il suo modo di una sinagoga locale. Si dice che gli hanno sparato da due giovani afro-americani che sono fuggiti la scena dopo l'omicidio. Amici e famiglia del rabbino, che è arrivato in Florida Giovedi scorso dalla sua casa di Crown Heights a New York per visitare la figlia per una vacanza di una settimana, hanno contrastato la teoria polizia che l'omicidio è stato una rapina andata male, insistendo sul fatto che egli è stato mirato in un crimine di odio. "Non è stata una rapina. L'elemento criminale di Miami e New York sa che gli ortodossi (gli ebrei) non portano soldi in giorno di sabato," Elehana Giezinsky, un amico di 56 anni, del rabbino ucciso, ha detto al New York Post. Son-in-law Lieb di Raksin Ezagui sottolineato ", ha stato preso di mira perché era ebreo. Essi si avvicinò e gli sparò e appena andato via il freddo. Non hanno nemmeno tentato di derubarlo." L'improvviso assassinio del padre di sei figli ha lasciato la famiglia "scioccato e devastato", ha osservato Ezagui. Un altro amico del rabbino Shimon Goldner, ha detto che "un rabbino sparato giù di sabato non è una rapina, si tratta di un omicidio. Ebrei di tutto il mondo vengono uccisi." egli commenta in tutto il mondo antisemitismo giunge in un momento in cui Ebreo odio globale è alle stelle in mezzo al contro-terrorismo Operazione di protezione bordo a Gaza. Uno studio dell'Organizzazione Sionista Mondiale ha rilevato che nel mese di luglio 2014, c'è stato un aumento di oltre il 383% nei casi di antisemitismo rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. E 'stato anche osservato che la sinagoga Torah V'Emunah situato vicino al luogo del delitto Miami è stato recentemente vandalizzato il 28 luglio, con svastiche e la parola "Hamas" scarabocchiate in vernice spray, dando credito alle affermazioni di un crimine di odio. urderers of Rabbi Raksin hy''d being hunted; family counters police story and charges murder was a hate crime. 8/11/2014, The Jewish community of Miami has offered a $50,000 reward for information leading to an arrest regarding the murder of Rabbi Joseph Raksin hy''d, reports the Miami Herald. The 60-year-old rabbi was shot to death on Saturday morning while making his way to a local synagogue. Reportedly he was shot by two young African-American men who fled the scene after the murder. Friends and family of the rabbi, who arrived in Florida last Thursday from his home of Crown Heights in New York to visit his daughter for a one-week vacation, have countered the police theory that the murder was a robbery gone wrong, insisting that he was targeted in a hate crime. "It was not a robbery. The criminal element in Miami and New York knows that the Orthodox (Jews) don’t carry money on the Sabbath," Elehana Giezinsky, a 56-year-old friend of the murdered rabbi, told the New York Post. Raksin's son-in-law Lieb Ezagui emphasized "he was targeted because he was Jewish. They walked up and shot him and just walked away cold. They didn’t even try to rob him." The sudden murder of the father of six has left the family "shocked and devastated," noted Ezagui. Another friend of the rabbi, Shimon Goldner, said "a rabbi gunned down on the Sabbath is not a robbery, it’s a murder. Jews all over the world are being killed." he comment on worldwide anti-Semitism comes at a time when global Jew hatred is skyrocketing amid the counter-terror Operation Protective Edge in Gaza. A World Zionist Organization study found that in July 2014, there was an increase of over 383% in cases of anti-Semitism compared to the same month in the previous year. It has also been noted that the Torah V'Emunah synagogue located near the site of the Miami murder was recently vandalized on July 28, with swastikas and the word "Hamas" scrawled in spray-paint, lending credence to the claims of a hate crime. Rispondi · stopyouporntubesatan 2 settimane fa Rothschild 322 Bush -- smettere di vivere nell'odio, ODIO CHE SI TRASMETTE DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE, nelle vostre famiglie di farisei TALMUD: donate a satana, per la distruzione di Israele! una nuova civiltà umanistica, universale rispettosa della virtù, in tutti gli uomini è possibile! IO SONO QUESTA CIVILTÀ! UN MONDO DIVERSO È POSSIBILE, SE, MIO FRATELLO ABDUALLAH SAUDI ARABIA SA SPERARE e CREDERE INSIEME A ME! Rispondi · UniusRei3 3 ore fa Orrore in Nigeria dopo raid Boko Haram. [[ disintegrare la lega araba è diventato inevitabile! ]] Jihadisti vietano funerali vittime dopo raid a Bama nel nord ROMA, 4 SET - Orrore in Nigeria dopo un nuovo attacco dei Boko Haram. Testimoni riferiscono alla Bbc di cadaveri disseminati per le strade di Bama (nord) su ordine degli stessi jihadisti che hanno vietato i funerali delle vittime. L'assalto è avvenuto due giorni fa, ma secondo l'esercito la città non è caduta nelle mani degli assalitori. E secondo l'Onu ad agosto circa 10mila persone sono scappate in Niger dalla Nigeria dopo gli attacchi dei fondamentalisti, portando a 80mila il totale dei rifugiati. TEL AVIV, 4 SET - I genitori di Daniel Tregerman - il bambino israeliano di 4 anni e mezzo ucciso nella sua casa del kibbutz Nahal Oz da un colpo di mortaio lanciato da Gaza - hanno scritto al segretario generale Ban Ki moon protestando contro la Commissione di inchiesta Onu sui possibili crimini di guerra di Israele. "Alla Commissione non è stato chiesto di indagare su come i terroristi abbiano sparato da scuole e da strutture Onu. Daniel è stato ucciso da membri di Hamas. Non è stata una morte accidentale". Rispondi · Rothschild hell 3 settimane fa google 322 youtube [ cammelle in calore: CASTITà!] -- è chiaro, tutto quello che, riguarda la sessualità deve essere escluso, dalla mercificazione pubblicitaria, perché, se si cerca l'atto sessuale, FINE A SE STESSO, come senso della propria affermazione realizzzazione, poi, l'omicidio dell'aborto sara inevitabile! Rispondi · uniusrei2 21 ore fa COSA SIGNIFICA QUESTO DISCORSO ASSURDO? TUTTA LA LEGA ARABA è ILLEGALE Perché HA LA STESSA SHARIA DEI JIHADISTI.. TERRORISTI SONO IL FRUTTO DELLA RELIGIONE ISLAMICA, NON C'è NULLA ORA CHE Può IMPEDIRE LA LORO TOTALE DISTRUZIONE, DISINTEGRAZIONE! ] Ya'alon Designa Stato islamico come organizzazione illegale. Il ministro della Difesa firma una dichiarazione che designa IS e Abdullah Azzam Brigate organizzazioni illegali. Con Hezki Ezra. Prima pubblicazione: 2014/09/04, 12:15. Il ministro della Difesa Moshe Ya'alon il Mercoledì ha firmato una dichiarazione che designa lo Stato islamico (IS) e le Brigate Abdullah Azzam gruppi terroristici basati Libano le organizzazioni illegali. La designazione permette di azioni legali e altre misure contro queste organizzazioni, così come nei confronti di chiunque raccolta di fondi per la loro realizzazione o altre attività connesse con tali organizzazioni. La firma della dichiarazione è stata fatta in conformità con la raccomandazione dell'Agenzia di Sicurezza di Israele (Shin Bet). La dichiarazione arriva un giorno dopo l'IS ha rilasciato un video che mostra la decapitazione del giornalista americano Steven Sotloff che, si è poi rivelato, fatto aliyah in Israele nel 2005 da lui stesso, e ha studiato presso il Centro Interdisciplinare (IDC) Herzliya. Il Abdullah Azzam Brigate ha una lunga storia di condurre attacchi violenti contro Hezbollah, il gruppo sciita iraniano sostenuto che ha attirato la rabbia tra i musulmani sunniti per aiutare il regime siriano di Bashar al-Assad contro i ribelli sunniti che combattono principalmente per cacciarlo. Attacco più alto profilo del gruppo è venuto alla fine dell'anno scorso, quando ha rivendicato la responsabilità per l'19 novembre 2013 bombardamento dell'ambasciata iraniana a Beirut. L'esplosione strappato attraverso l'ambasciata, situata in una roccaforte di Hezbollah della capitale, uccidendo 23 persone e ferendone 146. Il gruppo ha inoltre già rivendicato la responsabilità per gli attacchi di razzi dal Libano verso il nord di Israele. Rispondi · KingxKingdom Unius REI 1 giorno fa SATANISTI CIA 322 LAVEY KERRY BUSH 666, NON SONO NELLE CONDIZIONI DI POTER RIFIUTARE LA MIA OFFERTA. SI! IO PRETENDO LA DISTRUZIONE DELLA LEGA ARABA! CONTRARIAMENTE? LORO NON POTRANNO MAI AVERE IL LORO REGNO DI SATANA! Segnala: IDF Tranquillamente Indagare Hezbollah Terrore Tunnel. Riservisti dicono IDF ha ordinato di controllo per le gallerie di terrore lungo il confine libanese, nonostante le rassicurazioni ripetute che esiste alcuna minaccia. Prima pubblicazione: 2014/09/03, Il Capo del Comando Nord, il generale Yair Golan, ha incontrato il mese scorso con i sindaci delle comunità vicino Libano e affrontato le preoccupazioni dei residenti che Hezbollah sta scavando attivamente tunnel verso Israele. Golan ha detto che l'esercito israeliano è pronto ad affrontare qualsiasi tentativo di agire contro gli abitanti della regione, anche contro Hezbollah. Tuttavia, nessuna protocolli di sicurezza sono state ancora emanate per combattere attivamente il problema. Ma nonostante le dichiarazioni di capi militari, fonti dicono che, in silenzio, l'IDF riconosce una minaccia molto reale dal tunnel del terrore nel sud del Libano e non ha escluso la possibilità della loro esistenza, Arutz Sheva imparato Mercoledì. Riservisti che sono appena arrivati ​​a servire il confine libanese ha detto Arutz Sheva che i propri funzionari dell'IDF hanno grande preoccupazione per la presenza di tunnel dal Libano a Israele, e che le istruzioni erano in lungo i confini settentrionali a scavare alla ricerca di tali gallerie. L'IDF ha deciso di contattare l'avamposto militare locale sul confine libanese pure, a causa di elevati timori della presenza di un tunnel proprio sotto la postazione militare e che i terroristi Hezbollah potrebbero decidere di far saltare il tunnel, causando perdite di massa. I soldati inoltre dichiarato che i terroristi di Hezbollah sono venuti molto vicino ai confini di Israele prima, durante i tentativi di infiltrazione, e che "sanno tutto quello che c'è da sapere" per lanciare un attacco. IDF ha respinto le affermazioni e ha detto che "l'IDF non specifica circa i preparativi sul confine." Le preoccupazioni sono rese particolarmente vero dato controversa decisione della IDF all'inizio di quest'anno per rimuovere le guardie appostate nei pressi di diverse comunità della cinghia di Gaza su tagli di bilancio, una decisione che ha reso ancora più allarmante dato il vasto sistema di tunnel terrore esposto nel modo operativo protetto bordo che ha provocato numerose vittime dell'IDF . Questi tunnel sono stati rivelati nei rapporti siano stati previsti per l'uso in un'incursione massiccia su Rosh Hashanà, il Capodanno ebraico, durante il quale il gruppo terroristico di Hamas prevede di commettere un massacro su larga scala di israeliani che vivono in comunità nei pressi di Gaza. Geologo e res. Col. Yossi Langotsky il mese scorso ha detto Arutz Sheva che aveva cercato di mettere in guardia l'establishment della sicurezza sulla minaccia tunnel da Gaza per nove anni, ma che i suoi avvertimenti caduto nel vuoto. Langotsky indicato che una minaccia simile esiste sul confine libanese. Indicò la stretta relazione tra Hezbollah e Corea del Nord, che ha un sistema di tunnel avanzati sotto il zona demilitarizzata (DMZ) con la Corea del Sud, e che ha riferito svolto un ruolo importante per aiutare Hamas scavano le proprie gallerie da Gaza, così come fornendo loro razzi. Rispondi · 666SeigniorageofBank 4 settimane fa 4 agosto 2014, Un incontro a Sochi per frenare la tensione nel Nagorno Karabakh. All’inizio della settimana la situazione attorno alla repubblica non riconosciuta del Nagorno Karabakh, un’enclave situata tra Armenia ed Azerbaigian, si è talmente arroventata che serve un incontro urgente dei presidenti dell’Armenia e dell’Azerbaigian per prevenire una nuova guerra nella regione. Il presidente armeno Hovik Abrahamyan ha comunicato che tale incontro può aver luogo l’8 o il 9 agosto nella città russa di Sochi. L’idea di questo incontro è stata promossa del Gruppo di Minsk della OCSE per il Nagorno Karabakh. Oltre all’Armenia e all’Azerbaigian i principali partecipanti del gruppo sono Russia, Francia e USA. Se gli scontri sul confine della repubblica non riconosciuta del Nagorno Karabakh fossero avvenuti sei mesi fa, ciò forse non avrebbe allarmato tanto i vicini stretti e lontani di Erevan e Baku. Gli scontri in questa zona sono, infatti, cosa di ordinaria amministrazione. Ma la crisi in Ucraina conferisce una sfumatura particolarmente sinistra all’aggravamento della situazione su questo territorio. Aleksej Malašenko, membro del consiglio scientifico del Centro Carnegie di Mosca, ritiene: Se questo fosse successo sei mesi fa, si sarebbe potuto dire con sicurezza che l’attuale inasprimento della situazione non avrebbe portato ad un serio spargimento di sangue. Ma adesso, tenendo conto della situazione in Ucraina, non si può, putroppo, affermarlo. Adesso la Russia, vista la situazione nel sud-est dell’Ucraina, non è assolutamente interessata allo “scongelamento” del conflitto armeno-azerbaigiano. Dovrebbe infatti difendere in questa o quella misura l’Armenia, che sta per diventare membro dell’Unione Euroasiatica. “Non voglio occuparmi di cospirologia ma non escludo che l’attuale situazione rappresenti una mossa dell’Occidente”, ha detto Aleksej Malašenko. Un altro esperto russo, Aleksandr Sotničenko, analista del Centro di San Pietroburgo per gli studi sul contemporaneo Medio Oriente, indica direttamente l’attinenza degli USA con lo “scongelamento” del conflitto. Stando a Sotničenko, il conflitto quasi assopito in questa zona è un buono strumento di pressione sia sui paesi della regione che su Mosca: Ultimamente agli USA è in generale utile una grande e permanente instabilità nel Medio Oriente, inclusa anche la regione del Caucaso del Sud. Pertanto gli americani saranno contenti dell’inizio della guerra. Ma il Karabakh non sarà ceduto così facilmente in mano all’Azerbaigian. Negli USA opera una lobby armena molto potente. D’altra parte è chiaro che se l’Azerbaigian riconquisterà con le armi il Karabakh, condurrà una politica ancor più indipendente. Secondo il parere di alcuni esperti russi, gli USA fomentano intenzionalmente il conflitto assopito in quanto l’Armenia è in una fase già progredita di ingresso nell’Unione economica euroasiatica (UEEA) della Russia, Bielorussia e Kazakhstan. Erevan, dopo essersi è avviata verso l’ingresso nell’UEEA, è diventata oggetto di pressioni sistemiche da parte dell’Occidente, sostiene Andrej Arešev, analista del Centro di studi sul Caucaso e sull’Asia Centrale presso l’Istituto di orientalistica dell’Accademia delle scienze della Russia. Non è da escludere che la crescita della tensione attorno al Nagorno Karabakh sia una parte integrante di questi sforzi sistemici, mentre sul piano pubblico la responsabilità ricadrà su Mosca: Non escludo neanche la riattivizzazione di altri conflitti sul perimetro dei confini russi, ad esempio del conflitto in Transnistria, al fine di creare per Mosca una situazione al massiтo complessa, quando dovrà dividersi tra alcuni “fronti”. Il cerchio dei conflitti attorno ai confini russi si delinea sempre più nettamente. La valutazione data dagli esperti azerbiagiani del ruolo degli USA nella fomentazione del conflitto o almeno del mantenimento dello stesso in uno stato sospeso coincide con il parere dei loro colleghi armeni e russi. “Le polemiche, i litigi e gli alterchi attorno al Nagorno Karabakh ricordano una rissa tra i vicini per aggiudicarsi una stanza di una casa già comprata dagli USA”, dice il noto politologo e diplomatico Wafa Gululadze, presidente del Fondo di ricerche politiche sugli stati della regione del Caspio: La Russia non risolverà questo problema o, meglio, non è in grado di risolverlo. Finchè nel mondo esiste una sola potenza globale, gli Stati Uniti, nessuno permetterà alla Russia di risolverlo. Perché l’America dovrebbe aver fretta di risolvere questo problema? Ciò rappresenta infatti una leva supplementare per premere sull’Azerbaigian affinché Baku segua la scia della politica occidentale. La guerra del Nagorno Karabakh, scoppiata tra Armenia ed Azerbaigian all’inizio degli anni ’90 del secolo scorso, è diventata il primo scontro militare nell’area postsovietica al quale abbiano partecipato due paesi sovrani. Secondo le varie stime, nel corso del conflitto sono morte da 9 mila a 16 mila persone da ambo le parti. http://italian.ruvr.ru/2014_08_04/Chi-fomenta-la-guerra-del-Nagorno-Karabakh-6912/ Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 1 mese fa i MARTIRI CRISTIANI hanno detto: 3 mesi fa. king Saudi ARABIA ------- ma, se, io ero un musulmano io ti avrei ucciso, per il tuo delitto di apostasia! e forse, tu saresti morto, più contento, nel sapere, di non essere stato ucciso, da un crociato cristiano: " ma, è proprio questo, il VERO motivo della vostra distruzione: IO SONO, SOLTANTO, IL RE DI ISRAELE! " Rispondi · Unius kingREI 6 giorni fa Benjamin Netanyahu - [amico] ancora oggi, se, qualche persona in autorità mi volesse parlare? DATAGATE, lo impedirebbe, io sono stato isolato da filtri potenti, ma, questo non è un problema per me: perché tutti i Governi e i servizi segreti mi conoscono: tu lo sai! io sono seguito continuamente da tre funzionari della CIA,: sacerdoti di satana, uno di loro è IhateNewLayout, loro hanno poteri speciali su Internet, come Snowden! loro possono entrare nei siti di chiunque, senza password! OVVIAMENTE INTERNET E LA PORNOGRAFIA INTELLIGENZA ARTIFICIALE è IL LUOGO IDEALE PER ALIENI DEMONI PER POTER LAVORARE! Quello che nel medio Evo 1200d.C. era il progetto GOLEM [magia nera] è diventato gli alieni (GMOS, BIOLOGIA SINTETICA), e loro collaborano anche in modo militare, con la marina di Israele(gestione personale: di alieni), Francia Inghilterra, ed ovviamente, USA(per l'aspetto tecnologico)! Ovviamente, queste, sezioni di militari non rispondono ai loro Paesi, ma, rispondono direttamente a Bush 322 LaVey culto! TUTTAVIA QUESTA è UNA GRAVISSIMA MINACCIA, PERCHé, GLI UMANI NON HANNO LA POSSIBILITà DI GESTIRE, o, DOMINARE SOVRUMANI DEMONI! Rispondi · 666GiudaicoMassonica 1 settimana fa in realtà, sono rifugiati politici, LE LORO STORIE SONO ABERRANTI! infatti, sono cristiani che sarebbero uccisi nei loro paesi islamici! ] se, Egitto non è capace di uccidere i trafficanti di schiavi, io gli toglierò tutta la penisola del Sinai, perché, io sono indignato da questo Islam che sempre e da sempre, dai tempi del maledetto falso profeta Maometto, si è dedicato al traffico degli schiavi, fino ad oggi! NON MI PIACE QUESTO ARTICOLO CHE è TOTALMENTE ARTICOLO IPOCRITA, QUANTO CRIMINALE! EGITTO CI DEVE DARE TUTTA LA PENISOLA DEL SINAI, PERCHé, ISRAELE POSSA DIVENTARE UNA TERRA DI ACCOGLIENZA! ] I trafficanti africani Spara egiziano guardia sul modo in Israele. Trafficanti di esseri umani uccidono egiziano mentre contrabbando di persone in Israele, illustrano che gli immigrati africani sono in cerca di lavoro, non rifugiati. Con AFP, Arutz Sheva Personale, Prima pubblicazione: 2014/08/27, illegali immigrati africani a Tel Aviv. Una guardia di frontiera egiziano è stato ucciso il Mercoledì durante una sparatoria con i trafficanti di esseri umani cercano di entrare in Israele con gli immigrati africani clandestini, un funzionario della sicurezza ha detto. I gruppi armati sono state trasportando migliaia di eritrei e sudanesi ogni anno ad Israele attraverso una regione desertica che si estende dal Sudan, attraverso l'Egitto e fino alla penisola del Sinai. Il 22-year-old ufficiale egiziano era di stanza nel mezzo della penisola del Sinai, quando gli hanno sparato, hanno detto i funzionari. Il numero di clandestini immigrati africani in Israele ha raggiunto 54.000 nel 2013 secondo l'ufficio immigrazione. La loro presenza è stata accompagnata da un esponenziale alle stelle a tassi di criminalità, in particolare nel sud di Tel Aviv. Il recente sparatoria illustra ciò che Yochi Genison, il funzionario più anziano presso l'ufficio del Procuratore di Stato con il compito di immigrazione, ha chiarito in giugno, dicendo che gli immigrati illegali non sono legittimi richiedenti asilo. "Abbiamo bisogno di capire la vera storia qui", ha dichiarato Genison. "Non si tratta di rifugiati in fuga per salvarsi la vita, ma le reti di contrabbando istituzionalizzate." "Ci ha formato un settore completo basato sulla tratta di esseri umani, il contrabbando di esseri umani che vivono in Africa che cercano di guadagnarsi da vivere in Europa e in Israele", ha continuato. "E la stragrande maggioranza di venire in Israele non sono richiedenti asilo, ma le persone che hanno già trovato protezione nei paesi del terzo mondo che scelgono di continuare a lavorare in Israele e stabilirsi lì." "Indaghiamo i migranti e le loro storie e ciò che sentiamo è la stessa: 'Sono andato da stato X a qui dopo ho pensato,' Wow, ho ottenuto la protezione, ma mi potrei hanno detto, per $ 5.000, entrare in Israele," Genison concluso. L'anno scorso, Israele ha lanciato un giro di vite contro gli infiltrati illegali, arrotondamenti e deportando 3.920 entro la fine dell'anno, e la costruzione di una recinzione hi-tech lungo il confine con l'Egitto, che ha portato l'afflusso di clandestini a una battuta d'arresto. Infiltrati nel mese di giugno tenuto uno sciopero della fame dopo che la polizia israeliana ha rotto con la forza un sit-in sono stati in scena lungo il confine con l'Egitto, per protestare contro la loro detenzione presso il campo di detenzione Holot nel deserto del Negev meridionale. Holot è stato aperto dopo che Israele ha approvato una legge nel dicembre 2013 lasciando lo stato detenere infiltrati illegali per un massimo di un anno senza processo; Holot è una struttura aperta, anche se i detenuti sono tenuti a restituire ogni notte. Rispondi · uniusrei lorenzojhwh 1 settimana fa c'è sempre un coglione in Hamas, che ti dice, quelli che sono i veri scopi della LEGA ARABA! INFATTI, Gerusalemme è il cuore del mondo, caduta conquistata Gerusalemme (Olocausto di tutti gli israeliani), poi, non sarà un vero problema, conquistare Roma, e così realizzare il califfato mondiale.. questo è un impulso islamico molto redditizio, molte giovani ragazze da fecondare, uomini da sgozzare, ricchezze enormi, di cui prendere il possesso! CHI RIFIUTA DI ESSERE IL PREDATORE ISLAMICO, LUI DIVENTERà LA PREDA DHIMMI DA SOFFOCARE (INFATTI NON C'è RECIPROCITà, MA, C'è SOLTANTO NAZISMO) così è stato fatto: con il maledetto falso profeta Maometto, così sarà in futuro! che, la conquista islamica non può essere fermata, perché ONU ha detto, che, sharia non è un crimine, quindi tutti i suoi genocidi islamici, passati presenti e futuri sono stati tutti legalizzati da ONU! ovviamente, Israele non ha una speranza di esistere, perché ONU lo ha ucciso! se, sharia è legale, poi, il genere umano è illegale! ] Hamas: La nostra guerra è per la liberazione di Gerusalemme, non di sollevamento blocco. Il portavoce di Hamas Sami Abu Zuhri scuote folla su dichiarazioni alla 'fine giudaizzazione di Israele', dice 'Netanyahu deve capire questo.' Con Tova Dvorin. Prima pubblicazione: 2014/08/26, vero obiettivo di Hamas nel modo operativo protetto Edge - ei negoziati che possono seguire - è in "liberare" Gerusalemme dagli ebrei, un portavoce di Hamas ha dichiarato all'inizio di questa settimana. "È giunto il momento per noi di dire che la vera guerra non è finalizzato ad aprire valichi di frontiera", ha detto Sami Abu Zuhri. "La nostra vera guerra è finalizzato alla liberazione di Gerusalemme, ad Allah piacendo." Le sue parole sono state tradotte dal Middle East Media Research Institute, o MEMRI. Ha poi cantato "Khaybar, Khaybar al Yahood," una frase araba che significa che Allah tornerà a espellere (o uccidere) gli ebrei. Khaybar era un villaggio a nord ebraica di Medina, in Arabia Saudita, che è stata conquistata dagli islamisti in 629 CE. Folle sventolando bandiere di Hamas lo ha incitato. "L'esercito di Maometto ha iniziato il suo ritorno", ha continuato. "Resistenza, resistenza.. .we Sono tutti con la resistenza." "La guerra continuerà," Abu Zuhri ha affermato. "Tuttavia, non è solo il blocco che viene respinta dal nostro popolo. Nostra gente si rifiuta di accettare la profanazione della terra dall'occupante." "Pertanto, a partire da oggi, la resistenza non è preparando per l'apertura di un valico di frontiera qui o là, ma piuttosto, per la liberazione della nostra terra palestinese", ha continuato. "Questa è la verità che Netanyahu dovrebbe capire." "Siamo diventati più risoluta per condurre la guerra di liberazione, al fine di porre fine agli insediamenti e giudaizzazione, e al fine di liberare la nostra terra e dei luoghi sacri." Il grido di battaglia emerge in mezzo a voci rampante che Netanyahu sta pesando un cessate il fuoco, che potrebbe estendersi all'infinito e acconsentire a molte delle richieste senza precedenti di Hamas, tra cui un porto e un aeroporto. Accuse di "giudaizzazione" Israele e Gerusalemme sono comuni tra il mondo musulmano, nonostante il fatto che Gerusalemme non è menzionato una volta nel Corano e che, secondo la mediorientali Studi studiosi, Maometto stesso ha affermato che la Terra di Israele è "destinato al gli ebrei. ", Rispondi · lorenzojhwh Unius REI 1 settimana fa TUTTI COLORO CHE ODIANO, moriranno per ingrandire Rothschild LaVey, 322 Bush, sacerdote di satana Kerry, Banca Mondiale, usurocrazia! io ho chiesto alla LEGA ARABA, e ad Israele, di accettare Unius REI, ma, loro non hanno voluto! Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 1 mese fa CHE SIGNIFICA QUESTO DISCORSO? è NELLA NATURA DEI RATTI, POI, SCAVARE NUOVI TUNNEL! TUTTO HAMAS DEVE ESSERE DEPORTATO IN SIRIA, O GAZA DEVE ESSERE RASA AL SUOLO! IO NON VOGLIO MAI PIù, VEDERE DI NUOVO, QUESTA BRUTTA STORIA! ROMA, 25 LUGLIO Il consiglio di gabinetto israeliano, ha respinto la proposta di un cessate il fuoco avanzata dal segretario di Stato Usa John Kerry. Lo scrive Haaretz che, cita fonti ufficiali israeliane secondo le quali il gabinetto continua ora, a discutere su come "incrementare" le proposte a favore di Israele. Yitzhak Aharonovich Dice il cessate il fuoco sarebbe stato un 'errore'. Ministro della Pubblica Sicurezza Yitzhak Aharonovitch insiste IDF deve completare, la sua missione prima che, Israele Grotte alle pressioni internazionali. Con Tova Dvorin: 2014/07/25, ministro della Pubblica sicurezza Yitzhak Aharonovitch (Yisrael Beytenu) ha espresso pubblicamente il sostegno per continuare Funzionamento protettivo bordo il Venerdì, in una conferenza stampa con i giornalisti israeliani. "Un cessate il fuoco senza esporre tutti i tunnel sarebbe un errore", ha detto. I rapporti stanno circolando, Venerdì che Israele e Hamas possono accettare un cessate il fuoco US-mediato nei prossimi giorni, nonostante il fatto che non vi è alcuna prova concreta da entrambi i lati che una tregua sarà raggiunto. Un accordo, secondo londinese quotidiano arabo Al-Hayat, può comportare capitolando a una parte del set senza precedenti di Hamas di richieste - tra cui l'apertura di terra e frontiere navali - ma non avrebbe visto i terroristi liberati. Aharonovitch ha negato che Israele stava considerando un cessate il fuoco appena ancora, tuttavia. "Ci sono tutti i tipi di proposte", ha osservato. "L'IDF sta funzionando a Gaza ed esponendo molte gallerie terrore, e l'obiettivo è quello di esporre tutti. Dobbiamo fare ciò che deve essere fatto, e non limitare l'IDF di una scadenza." Il gabinetto politico-Security era dovuta per discutere di un possibile accordo di tregua a mezzogiorno Venerdì, ma che la discussione è stata rinviata al 03:00. Notizia di un possibile accordo superfici meno di un giorno dopo che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato che l'operazione avrebbe continuato "a piena forza sia nella campagna aerea e la campagna terra". Leader di Hamas Khaled Meshaal ha dichiarato il Mercoledì che Israele deve accettare la sua lista di condizioni senza precedenti per un cessate il fuoco in modo che qualsiasi tregua da dichiarare. Yitzhak Aharonovich Says Ceasefire Would Be a 'Mistake'. Public Security Minister Yitzhak Aharonovitch insists IDF must complete its mission before Israel caves to international pressure. By Tova Dvorin: 7/25/2014, Public Security Minister Yitzhak Aharonovitch (Yisrael Beytenu) publicly expressed support for continuing Operation Protective Edge on Friday, at a press conference with Israeli reporters. "A ceasefire without exposing all the tunnels would be a mistake," he said. Reports are circulating Friday that Israel and Hamas may accept a US-brokered cease-fire within the next few days, despite the fact that there is no concrete evidence from either side that a truce will be reached. A deal, according to London-based Arabic newspaper Al-Hayat, may involve capitulating to part of Hamas's unprecedented set of demands - including opening ground and naval borders - but would not see terrorists released. Aharonovitch denied that Israel was considering a cease-fire just yet, however. "There are all kinds of proposals," he noted. "The IDF is operating in Gaza and exposing many terror tunnels, and the goal is to expose them all. We need to do what needs to be done, and not limit the IDF to a deadline." The Political-Security Cabinet had been due to discuss a possible truce deal at noon Friday, but that discussion has been postponed until 3:00 pm. News of a possible deal surfaces less than one day after Prime Minister Binyamin Netanyahu declared that the operation would continue "at full strength in both the air campaign and land campaign." Hamas leader Khaled Meshaal declared on Wednesday that Israel must accept his list of unprecedented conditions for a ceasefire in order for any truce to be declared. Rispondi · JewsxMessiahUniusRei 1 mese fa yutube -- ok! tranquillo, non voglio uccidere, ancora di più, satanisti ed alieni, oggi, uscirò subito da questo canale! Rispondi · NoahTheNephilim 1 mese fa questo non è Sharon, con tutto il rispetto per lui! Questo è il Signore Dio JHWH, sotto il regno di Unius REI, ci saranno 50 anni di pace e di prospertà, in tutto il mondo, perché Unius REI, non può fare la guerra contro se stesso! lol. ] [ Intervista esclusiva: 'Sharon mi ha promesso 40 anni' tranquillo '. IDF Rabbino Capo durante il ritiro da Gaza, Rabbi Yisrael Weiss, dice di essere stato ingiustamente di mira piu 'disimpegno'. Per Uzi Baruch, Gil Ronen. 2014/07/24, 14:55. Rabbi Yisrael Weiss. Eitan Elhadaz. Brigadier Generale (ris.) Rabbi Yisrael Weiss, che ha servito come IDF rabbino capo durante la settimana "piano di disimpegno" 2005 da Gaza e nel nord della Samaria, ha detto Arutz Sheva in un'intervista esclusiva Giovedi sui suoi sentimenti come lui testimonia la dura lotta a Gaza oggi, nove anni dopo la sua popolazione ebraica fu espulso. Il rabbino ha detto che c'è "grande dolore per i caduti e con le loro famiglie", ma "il cuore si allarga in vista delle realizzazioni della IDF e l'unità nazionale traboccante, e il grande miracolo che ha avuto luogo nella catena divino di eventi che ha avuto inizio con l'omicidio dei tre ragazzi, e da lì l'esposizione dei tunnel che sono così pericolosi. "il rabbino si riferiva alla tesi di molti, che la forte risposta del IDF al rapimento triple e omicidio di Naftali Frenkel, Gilad Sha'ar e Eyal Yifrah HY "d - Funzionamento del fratello Keeper e l'arresto di numerosi terroristi di Hamas in Giudea e Samaria -. ha portato direttamente al razzo sbarramento di Hamas su Israele, come il gruppo islamista ha visto la sua presenza in Giudea e Samaria minacciato il attacchi missilistici escalation a loro volta hanno portato all'operazione di protezione bordo, e il fallimento di razzi dei terroristi per causare significative perdite israeliane hanno spinto Hamas a fare uso della sua vasta rete di "tunnel del terrore" di infiltrarsi in Israele, svegliarsi così l'IDF nella misura del pericolo che rappresentano. "Vorrei ricordare a tutti chi è il nemico, che stiamo affrontando. Il nemico cerca di annientare, uccidere, distruggere noi, proprio come i grandi nemici d'Israele fecero in passato. Questa non è una entità che sta cercando di costruire ed essere costruito, ma piuttosto di sradicare, proprio come quello che è successo nove anni fa, e tutto ciò che non è destinato a distruggere questa nazione. "" Abbiamo lasciato Gaza e che cosa stanno facendo? Non hanno piantato un albero o costruito una casa, ma ha creato una guerra. E 'delirante. "Le promesse fatte dai leader di Israele durante la leadup al ritiro da Gaza conosciuto come" il disengagment "sono stati un fattore significativo nella sua decisione di collaborare con la mossa come capo IDF rabbino, ha aggiunto. "Ricordo adesso Arik Sharon, che ho chiesto - '? Voi, che piantò, perché sono il tuo sradicamento' Mi ha detto: 'Io sono un esperto in materia di sicurezza, e prometto al popolo di Israele 40 anni di quiete.' Quando un primo ministro, il signor di sicurezza, racconta l'IDF rabbino capo che promette la nazione 40 anni di quiete, che cosa dovrei farne? Che non ci saranno nemmeno 40 ore, o 40 secondi? "Alla domanda se lui deplora che partecipano al disimpegno, ha risposto che tutte le sue azioni sono state prese sotto la guida dell'ex capo sefardita rabbini rabbino Ovadia Yosef ZTZ "l e Rabbi Mordechai Eliyahu ZTZ" l. "Hanno deciso che devo continuare a servire nel mio post. Questa è stata la decisione chiara e anche Rabbi [Avraham] Shapira ZTZ "l non mi ha detto di sbarazzarsi della mia uniforme, o lasciare l'esercito", ha detto, riferendosi al rabbino religioso-sionista di spicco scomparso nel 2007. "mi ha detto che devo fare di tutto per evitare che questo disimpegno di prendere posto. Gli ho chiesto se questo significava che dovevo lasciare l'esercito e lui rispose: 'Non ho detto questo.' "" Il rabbino Weiss ha aggiunto che il pubblico è diventato molto più indulgenti verso di lui rispetto al passato. "La gente capisce ora che siamo sbagliati nella loro durezza in quel momento, e che io non sono l'indirizzo. Non ero la persona che avrebbe dovuto essere marcato. Anche i membri più ferventi del 'campo Orange' a capire che il fuoco non avrebbe dovuto essere diretta a me. Alcuni, ha aggiunto, anche venuto a casa sua per chiedere scusa ", e scalda il cuore ogni volta che succede." Rispondi · yitzhak kaduri 2 settimane fa 'I Dug Terror Tunnels in Gaza and Had No Idea'. Remarkable letter smuggled out of Gaza relates how Hamas manipulates Palestinian civilians to dig terror tunnels to Israel. By Orli Harari, Ari Yashar. First Publish: 8/16/2014, Diggers in Hamas Gaza tunnel. A gripping letter reportedly smuggled out of the Hamas terror enclave of Gaza reveals the nightmarish existence suffered by residents forced to dig terror tunnels for Hamas. Fox News exposed the letter, which was hand-written in Arabic by a 30-year-old resident of Gaza City, and smuggled out to Itzik Azar, an Israeli living in the coastal region who was a friend of the writer's deceased father. After his father was murdered by Hamas terrorists who seized his metalwork shop to produce domestic rockets, such as the M-75, the writer was forced into desperate financial straits, and seized a cryptic job offer. He reports being picked up in a windowless truck with five others, which brought them to a building, from which they dug tunnels in intense shifts lasting ten days. The writer reports arriving in the building the first time and being told to enter an hole in the ground. "We walked for a few hundred meters, and when we got to the end, two Hamas members were waiting for us. They gave us working tools and explained to us what to do in order to make the tunnel longer," reports the writer. The letter describes the grueling labor in unventilated shafts as Hamas terrorists shouted and occasionally assaulted the workers. Afterwards, they were transported home and given a paltry wage, not knowing "where we’d been, or what tunnel we dug." As Hamas launched its terror war on Israel last month, using the tunnels to lethal effect on IDF soldiers in Operation Protective Edge and in several failed attempts to murder Israeli civilians, the writer "heard about the tunnels that Hamas dug and I understood that I helped them." "We pray that the world will help to free us from the fearful and cruel Hamas rule in the Gaza Strip. I pray for death to all Hamas members and that we will get freedom and a chance to live a normal life for our children in Gaza. Inshalla (G-d willing)," concluded the letter. A Hamas spokesperson recently told Al Jazeera that since Operation Pillar of Defense ended in 2012, "hundreds of our men were martyred digging the tunnels during the previous lull period. ...The mujahideen of the Al-Qassam Brigades were getting ready in the tunnels." Many of those who survived digging the terror tunnels did not meet a better end than their fallen compatriots; according to reports, in recent weeks Hamas has executed dozens of the diggers to make absolutely certain they would not reveal information about the locations they were digging in. Of the hundreds who died in the digging, "at least 160 children have been killed in the tunnels" reported the Journal of Palestine Studies in 2012, indicating how forced child labor was also committed by Hamas in its terror scheme. The Hamas terrorists apparently were planning to use the massive web of tunnels into Israel to conduct a massacre on Israeli communities near Gaza on Rosh Hashana, the Jewish New Year. Over 30 tunnels have been destroyed by the IDF in the course of the current operation, although that number is limited to the tunnels found until now, and may mean the threat posed by the tunnels has not been fully obliterated. · Rispondi · jhwhpantocrator 2 settimane fa Re: Hamas lies systematically, instructing civilians...‏ Francisco Eliseo (Social network) If Hamas wants to go to war with Israel. Why they don't choose a desert area where there is no civilian? I been in Kuwait, Iraq and Afghanistan. I know exactly their tactics or methods to fight a war. They hide behind woman and children. By the way ISIS is killing everything on their way. kids, woman's. And those people are muslims too! whats going on with that? where are those moderate Imans speaking out loud for those people? My sujestion lets give all the necessary meanings to Israel to protect... Rispondi · lorenzojhwh UniusREI 2 settimane fa CurrenciesShabbat Times See more...Defense/Security, 5:02 PM Prominent Israeli Rabbi Moshe Levinger Injured in Rock Attack Leading religious-Zionist rabbi and Land of Israel activist 'miraculously' escapes more serious wounds after his car was ambushed. See more...Middle East, 4:14 PM Hamas Admits Harassing, Deporting Journalists Who Filmed Rockets In revealing TV interview, Hamas foreign relations chief outlines how the Islamist terror group made sure foreign journalists toed the line. See more...Inside Israel, 3:39 PM Far-Left Groups Shocked by Public Backlash Leftist NGOs, journalists, may have gone too far in attacking IDF's operation to defend civilians from Gaza rocket attacks. See more...Global Agenda, 2:51 PM 'Righteous Gentile' Gives Israel Back Award Over Gaza Yad V'Shem award returned after honoree's family allegedly killed in Gaza; return letter blames Israel for 'war crimes.' See more...Inside Israel Interview: Fifty Years Since the Death of Heroic Spy Eli Cohen Nadia Cohen, widow of legendary Israeli spy, speaks to Arutz Sheva on grief - and on the state's failures to locate her husband's body. · Rispondi · UniusReiOrWarW666IMF 3 settimane fa 14mila firme per la Petizione sull'indipendenza di Lugansk e Donetsk dall'Ucraina. La petizione elettronica che la richiesta alle Nazioni Unite di riconoscere l'indipendenza delle Repubbliche Popolari di Lugansk e Donetsk ha raggiunto quasi le 14.000 firme. L'iniziativa è stata promossa alla fine di giugno dal cittadino russofono della Germania Vladimir e pubblicata sul portale di petizioni pubbliche elettroniche Avaaz.org. Nella nota esplicativa del documento, si afferma che "è necessario cercare di aiutare le persone con il proprio voto per l'indipendenza, piuttosto che rimanere seduti sul divano davanti la tv." Per essere analizzata dalle Nazioni Unite, la petizione deve raccogliere 20mila adesioni. Oggi hanno già firmato il documento circa 13.700 persone. http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_13/14mila-firme-per-la-Petizione-sullindipendenza-di-Lugansk-e-Donetsk-dallUcraina-4219/  Rispondi · Nessuno Unius REI 3 settimane fa non sono i ROTHSCHILD, JABULLON, Bildenberg Farisei Rothschild, UE FMI Spa 322 Kerry, Hollywood netWork Satellite TV, MONOPOLIO BANKING SEIGNIORAGE SCAM, che stanno scavando una tomba contro Israele? PROPRIO LORO SONO STATI, SIA DIRETTAMENTE, CHE, INDIRETTAMENTE, CON IL LORO STROZZINAGGIO USUROCRAZIA! Belfast rimuove la placca Onorare israeliano Pres. Più di antisemitismo. Targa in onore presidente israeliano Chaim Herzog abbattuto dopo aumento della violenza antisemita; politici denunciano 'intolleranza' in decisione. 2014/08/13, Chaim Herzog. Una targa che segna il 1918 città natale dell'ex presidente israeliano Chaim Herzog a Belfast è stato rimosso all'inizio di questa settimana, da timori di ulteriore violenza antisemita nella città dell'Irlanda del Nord. La targa blu in onore Herzog, che è stato Presidente di Israele 1983-1993, fu eretta su una proprietà a Cliftonpark Avenue, nel 1998, Il punto di riferimento di 16 anni è stato abbattuto, tuttavia, a causa della preoccupazione per gli ebrei che vivono nella zona. Democratic Unionist Party assessore Brian Kingston ha spiegato la decisione al Belfast Telegraph. "Gli attacchi hanno incluso la scarabocchiare dei graffiti anti-israeliana sulla costruzione e gli elementi gettati alla placca e la casa", ha detto Kingston. "Recentemente alcuni giovani sono stati fermati nel processo di cercare di rimuovere la placca con un piede di porco." "Fuori di preoccupazione per il personale e per i residenti che vivono in case vicine, il gruppo di comunità e l'Ulster History Circolo hanno deciso che era meglio per rimuovere la placca per il prossimo futuro, ed è stato rimosso alla fine della scorsa settimana." "Questo dovrebbe servire come un campanello d'allarme per il pubblico al livello pericoloso di intolleranza e la mentalità anti-Israele, che alcuni sono incoraggianti," Kingston ha dichiarato. "Sarò mantenendo uno stretto interesse per questa materia e mi auguro che al più presto sarà possibile ripristinare questa lapide al suo giusto posto." Ulster Unionist Party ovest di Belfast portavoce Bill Manwaring dichiarato al Irish Times che la rimozione forzata della placca è stato un "atto d'accusa schiacciante dell'intolleranza all'interno di alcuni elementi della nostra società". "Data l'attacco alla sinagoga (a Belfast) il mese scorso e ora questo, dimostra che i cuori e le menti di alcune persone rimangono pieni di odio", ha detto. Copertura mediatica anti-Israele di funzionamento di protezione bordo a Gaza recentemente traboccato a Belfast, dove le finestre di una sinagoga furono distrutte due volte in 24 ore. Rabbino David Singer ha detto alla BBC subito dopo l'incidente che la comunità ebraica era stato "lasciato scioccato" dall'attacco. "Penso che tutta la comunità, prima di tutto, è molto triste che è successo", ha detto il rabbino Singer. "Immagino che ci sia una certa quantità di rabbia che potrebbe accadere, ma arrabbiato nel senso di frustrazione, non arrabbiato nel senso che avevano voglia di fare nulla." "Certo, è molto triste e molto preoccupante che Belfast dimostri la sua faccia come questo", ha aggiunto. L'antisemitismo è aumentato 383% tutto il mondo dal 2013, secondo una Organizzazione Sionista Mondiale (OSM) studio pubblicato Lunedi - tra cui un aumento di crimine di odio 436% in Europa. Belfast Removes Plaque Honoring Israeli Pres. Over Anti-Semitism. Plaque honoring Israeli President Chaim Herzog torn down after rise in anti-Semitic violence; politicians slam 'intolerance' in decision. 8/13/2014, Chaim Herzog. A plaque marking the 1918 birthplace of former Israeli President Chaim Herzog in Belfast was removed earlier this week, out of fears of further anti-Semitic violence in the Northern Ireland city. The blue plaque honoring Herzog, who was President of Israel from 1983 to 1993, was first erected on a property at Cliftonpark Avenue in 1998. The 16-year landmark was torn down, however, due to concern for Jews living in the area. Democratic Unionist Party Councillor Brian Kingston explained the decision to the Belfast Telegraph. "Attacks have included the scrawling of anti-Israeli graffiti on the building and items being thrown at the plaque and the house," Kingston said. "Recently some youths were stopped in the process of trying to remove the plaque with a crowbar." "Out of concern for staff and for residents living in neighboring houses, the community group and the Ulster History Circle have decided that it was best to remove the plaque for the foreseeable future, and it was removed at the end of last week." "This should serve as a wake-up call for the public to the dangerous level of intolerance and the anti-Israel mentality which some are encouraging," Kingston stated. "I will be maintaining a close interest in this matter and I hope that at the earliest opportunity it will be possible to restore this plaque to its rightful place." Ulster Unionist Party west Belfast spokesman Bill Manwaring stated to the Irish Times that the forced removal of the plaque was a “damning indictment of the intolerance within some elements of our society”. “Given the attack on the synagogue (in Belfast) last month and now this, it shows that some people’s hearts and minds remain full of hatred,” he said. Anti-Israel media coverage of Operation Protective Edge in Gaza recently boiled over in Belfast, where a synagogue's windows were smashed twice in 24 hours. Rabbi David Singer told BBC shortly after the incident that the Jewish community had been "left shocked" by the attack. "I think across the community, first of all, it's very sad that it happened," Rabbi Singer said. "I would imagine that there's a certain amount of anger that it could happen, but angry in the sense of frustration, not angry in the sense that they'd want to do anything about it." "Certainly, it's very sad and very disturbing that Belfast would show its face like this," he added. Anti-Semitism has risen 383% worldwide since 2013, according to a World Zionist Organization (WZO) study released Monday - including a 436% hate crime hike in Europe. Rispondi · Lorenzojhwh Mahdì ALLAH 3 settimane fa NON C'è, non esiste uno Stato di INGHILTERRA, è soltanto una finzione giuridica! ESISTE SOLTANTO IL TEATRO Bildenberg di ROTHSCHILD IL FMI 322 NWO, QUESTO è IL SISTEMA MASSONICO, ANCHE ISRAELE COME LA RUSSIA DEVE PORTARE SOTTO TERRA, tutta la SUA PRODUZIONE MILITARE, E DEVE DIVENTARE INDIPENDENTE! I VERI NEMICI DI ISRALE SONO: USA E UE! BISOGNA DIVENTARE AUTONOMI, totalmente autonomi! ISRAELE NON PUò CONTINUARE A VIVERE SOTTO IL RICATTO DEI SUOI NEMICI! UK minaccia di tagliare 12 licenze di esportazione di armi a Israele. Governo britannico minaccia di sospendere l'esportazione di radar, jet da combattimento e componenti serbatoio se 'ostilità significativi "in curriculum Gaza. 2014/08/12, Binyamin Netanyahu e Regno Unito omologo David Cameron, il Regno Unito il Martedì minacciato di sospendere le licenze di esportazione 12 armi a Israele se i combattimenti a Gaza si avvia di nuovo, un giorno prima della attuale cessate il fuoco di 72 ore con l'organizzazione terroristica di Hamas termina il Mercoledì a mezzanotte. L'annuncio è stato fatto da British Affari Segretario Vince Cable, un parlamentare del partito democratico liberale. La sospensione colpirebbe le esportazioni di componenti per sistemi radar, aerei da combattimento e carri armati, i rapporti del Regno Unito Huffington Post. Parlando Martedì, Cable ha detto che "il governo del Regno Unito non è stato in grado di chiarire se sono rispettati i criteri di licenza di esportazione. Alla luce di tale incertezza, abbiamo preso la decisione di sospendere le licenze di esportazione esistenti in caso di una ripresa delle ostilità significative . "Si è parlato delle dure misure britanniche esportazioni di armi verso Israele dopo UK vice primo ministro Nick Clegg Martedì scorso ha sostenuto la sospensione delle esportazioni di armi verso Israele. La chiamata è arrivata dopo la baronessa Sayeeda Warsi, un ministro britannico che è stata la prima donna musulmana a sedere in Consiglio dei Ministri, si è dimesso sulla politica del governo britannico su Gaza. Il Regno Unito ha riferito esportato £ 42.000.000 (70,5 milioni dollari) di armi a Israele dal 2010 Cable dipartimento Affari chiarito che la "stragrande maggioranza" delle esportazioni britanniche verso Israele erano "non per gli elementi che potrebbero essere utilizzati dalle forze israeliane in operazioni a Gaza in risposta agli attacchi da parte di Hamas. "Vale la pena notare che l'Unione europea (UE), che il Regno Unito è un membro di, include Hamas nella lista delle organizzazioni terroristiche. Tale elenco comprende in particolare sia "Hamas" e "Hamas-Izz al-Din al-Qassem," il che significa che i rami sia l'militari e governativi di Hamas sono riconosciuti come gruppi terroristici da parte dell'Unione europea, e di conseguenza dal Regno Unito. Nonostante il fatto che l'operazione di protezione bordo si sta combattendo per difendere i civili israeliani da una guerra terroristica lanciata da Hamas, alcuni in Inghilterra evidentemente ritenuto che la minaccia di cavo per punire Israele non è andato abbastanza lontano. Andrew Smith della campagna contro commercio delle armi chiamato la minaccia "una posizione molto debole", che "sarà visto come un segno di sostegno politico per il governo israeliano." Ha chiesto un "embargo completo su tutte le vendite di armi a Israele e fine a ogni collaborazione militare-industriale con Israele." UK Threatens to Cut 12 Arms Export Licenses to Israel. British government threatens to suspend export of radar, fighter jet and tank components if 'significant hostilities' in Gaza resume. 8/12/2014, Binyamin Netanyahu and UK counterpart David Cameron, The UK on Tuesday threatened to suspend 12 arms export licenses to Israel if the fighting in Gaza starts up again, a day before the current 72-hour ceasefire with the Hamas terrorist organization ends on Wednesday at midnight. The announcement was made by British Business Secretary Vince Cable, an MP of the Liberal Democratic party. The suspension would affect exports of components for radar systems, fighter jets and tanks, reports the UK's Huffington Post. Speaking Tuesday, Cable said "the UK Government has not been able to clarify if the export license criteria are being met. In light of that uncertainty, we have taken the decision to suspend these existing export licenses in the event of a resumption of significant hostilities." There has been talk of tougher British arms export measures to Israel after UK Deputy Prime Minister Nick Clegg last Tuesday supported the suspension of arms exports to Israel. The call came after Baroness Sayeeda Warsi, a British minister who was the first Muslim woman to sit in the Cabinet, resigned over the British government's policy on Gaza. The UK has reportedly exported £42 million ($70.5 million) in arms to Israel since 2010. Cable's Business department clarified that the "vast majority" of UK exports to Israel were "not for items that could be used by Israeli forces in operations in Gaza in response to attacks by Hamas." It is worth noting that the European Union (EU), which the UK is a member of, includes Hamas on its list of terrorist organizations. That listing specifically includes both "Hamas" and "Hamas-Izz al-Din al-Qassem," meaning that both the military and governmental branches of Hamas are recognized as terror groups by the EU, and consequently by the UK. Despite the fact that Operation Protective Edge is being fought to defend Israeli civilians from a terror war launched by Hamas, some in England apparently felt that Cable's threat to punish Israel didn't go far enough. Andrew Smith of the Campaign Against Arms Trade called the threat "a very weak position" that "will be seen as a sign of political support for the Israeli government." He demanded a "full embargo on all arms sales to Israel as well as an end to all military-industrial collaboration with Israel."​