la voce del Web

Ciao sono una ragazza di 17 anni e apprezzo moltissimo quello che stai facendo.


Sono cristiana, e sono venuta a conoscenza della massoneria, e del nuovo ordine mondiale l'anno scorso,

cercando informazioni sui messaggi subliminali che aveva citato per la prima volta il mio professore di musica.

Ero davvero curiosa perché non ne avevo mai sentito parlare,

così cercai i messaggi subliminali sul web e scoprì cose che non avrei mai immaginato nemmeno lontanamente.

Non credo a tutto quello che mi viene detto, ma davanti a tutte quelle prove non potevo che convincermi che esistono davvero.




Ero davvero irritata e offesa non solo perché stavano strumentalizzando una delle mie più grandi passioni, la musica,

ma soprattutto perché i messaggi in questione erano blasfemi e moralmente discutibili e il loro obiettivo principale era quello di suggestionarmi.




Quando poi seppi della massoneria, del signoraggio, degli illuminati...

mi chiesi in che razza di mondo stavo vivendo.




Prima sapevo benissimo che il mondo non era di certo 'rose e fiori',

ma pensavo fosse composto in equa parte da bene e male, e avevo fiducia nelle istituzioni.




Ora non solo so che la politica è tutta una pagliacciata,

che sono circondata da messaggi che offendono me e quello in cui credo,

ma la cosa che più mi sconvolge è che il potere terreno detenuto da dei satanisti con dei fini così perversi e crudeli che in confronto,

il mondo che ritenevo prima era una favola.




Lo so che alla fine la pagheranno per tutto quello che stanno facendo e che hanno intenzione di fare,

ma volevo solo esprimere la mia opinione a riguardo a tutto questo dato che è raro averne l'occasione.




Ho parlato di questo con i miei genitori, anche loro cristiani

(anche se a modo loro, dato che mia madre non crede nel diavolo, e mio padre non crede nell'inferno, anche se ho provato a convincerli del contrario)

ed entrambi, addirittura mio papà che è poliziotto ignorava tutte questa storia sulla massoneria e della manipolazione mentale mediante i messaggi subliminali.




Loro non vedono di buon occhio il fatto che io parli di queste cose perché pensano che dopo mi rendano paranoica,

ma forse anche perché più di tanto non ci credono davvero.




Ti volevo chiede se sai di preciso quando o come imporranno il marchio dell'anticristo alle persone...

ad ogni modo sono pronta a rifiutarlo a costo della mia stessa vita,

se dovessi vivere abbastanza per essere testimone della loro ascesa.

Grazie,

spero di non averti annoiato.




------------

-------------------------

----------------------------------




Vedo in te una mia alunna,

una mia sorella in Cristo,

credo che i tuoi genitori abbiano ragione,

perché la realtà diciamo, eufemisticamente solo schifosa,

di questo mondo è troppo pesante da poter essere sopportata dalla tua coscienza giovanile.




Ma questa purtroppo è la realtà del vostro futuro con cui dovete misurarvi e sarebbe un suicidio rimuoverla come fanno i "grandi".




Infatti, ancor più pesante da sostenere è questa realtà, per la coscienza di un adulto, poiché non avendo la vostra purezza giovanile, sono costretti ad operare un processo di rimozione e di negazione di tutto quello che in realtà li terrorizza e che non riescono a gestire.




È proprio su questo meccanismo psicologico che contano i nostri nemici per rendersi invisibili.




L'orrore e la conseguente rimozione psicologica, che primariamente appartiene all'istituzione satanica americana e che secondariamente appartiene agli governi europei che sono vittime e complici del signoraggio bancario e della massoneria che invece di tutelare il popolo impongono gli interessi della tecnofinanza.




Tutto ciò, rappresenta una ipoteca, senza alcuna possibilità di soluzione o respiro.

Tutto ciò, rappresenta una ipoteca che opprime tutto l'Occidente, se è vero come è vero, che addirittura diverse migliaia di uomini come me non riescono ad avere una pubblica visibilità, per poter avvisare della truffa del signoraggio.







Tutta questa realtà:

1- se da una parte è molto scomoda e compromettente, deve dall'altra per l'orore che suscita alla coscienza (la realtà del satanismo)

2- deve essere rimossa psicologicamente nel giro di 12 ore dalla coscienza degli adulti, pena il proprio equilibrio psicologico.




Questi mangiano e bevono gli esseri umani: ["Lucas quattro anni all'inferno" (premessa il culto di satana oggi di Jurgen Hauskeller. POSTFAZIONE assistente comunità di recupero e i Marlies psicologa).

Titolo originale: Vier Jahre Holle und zuruck - traduzione di Lidia Perria - 1995 by Gustav Lubbe Verlag BmbH, Bergisch Gladbach - 1999 TEA S.p.A., Milano Edizione Mondadori S.p.A., Milano su licenza TEA S.p.A. Milano www.mondolibri.it Finito di stampare nel mese di marzo 2001 presso il nuovo istituto di arti grafiche Bergamo.]




Ma così, dove stiamo andando?




Gli adulti, poi sono molto deprivati interiormente, anche a motivo dei molti compromessi che hanno dovuto fare,

hanno perso quella vita spituale che è assolutamente indispensabile per affrontare e comprendere l'argomento.




Si, questo è un peso assolutamente eccessivo per le loro coscienze depauperate spiritualmente!




Non è giusto, tuttavia che il peso di questo schifo cada su giovani coscienze come te!




Anche se sono le uniche coscienze a motivo della purezza dell'animo a poter sostenere la realtà e a poter compiere una ricerca documentale!




Ma voi giovani avete il dovere e il diritto di sapere e soprattutto di proteggere il Vostro futuro.




Gli adulti non sono più in grado di farlo per voi!




Come sorella in Cristo, posso dichiararti che tutto questo schifo ha le ore contate!

E per un solo motivo:

con la mia fede ho semplicemete detto "basta!"




Si, Dio può fare leva sulla mia fede!

Non ha sempre in passato attraverso la fede di un solo uomo cambiato e dato una svolta alle situazioni?




La speranza cristiana non è fatua poiché si poggia sulla fede nella onnipotenza del Dio di:

Noè, Abramo, Giuseppe, Mosè, e di Gesù Cristo.

Del Dio di me, di te e di tanti altri che unendosi a noi salveranno le loro vite dalla distruzione.




Non è scritto che:

"Dio ha posto un limite anche all'orgoglio del mare"?




Pertanto, Dio ha comunque decretato un limite all'orgoglio di ogni impero,

come lo ha posto anche a quello degli illuminati.




L'impero romano è durato più di 2000 anni,

mentre loro stanno durando da soli 500 anni,

ma come ti ho detto hanno le ore contate!.




Loro però quando muoiono spariscono nelle tenebre con i demoni,

mentre noi, figli di Dio siamo eterni nella gloria e nella divinizzazione!




Ti affido alla consolante lettura della Parola di Dio.

Questa ti darà la gioia di una Presenza e la grazia della benevolenza divina!




Insieme ad ogni altro bene per la pace e la gioia del tuo cuore,

solo così sarai serena e non dienterai "paranoica".




Se avrai la fede di non guardare la Bibbia come un libro,

avrai grandi soddisfazioni e la tua vita sarà piena di successi.




Infatti, questo merita la purezza del tuo cuore!




Quello che puoi fare è invitare adulti e compagni a visitare il mio sito.

Come ho risposto a te risponderò a loro!




Ti benedico nel nome ineffabile di Yeshua-ha-Mashiach-Notzri,

ovvero, del A e W della storia degli uomini: Gesù di Betlemme

tuo in Cristo

Lorenzo Scarola




------------------

Aspetto una vostra risposta, prendiamo coscienza che ogni azione positiva che facciamo su questo fronte, facciamo qualcosa che conta.

Cordiali saluti da Rocco Carbone




Nome per chiamarmi con skype "moalpo" collaboratore del sito http://www.maza.it/simec/ e del suo portale

- - - - - - - - - - - -

SIMBOLO - ( Da decidere )

Nome del sito, esempio

http://ilcomandamento.blogspot.com




Caro Rocco,

anche se la nostra prigione è una prigione di carta è sempre una prigione mortale!




http://it.youtube.com/lorenzojhwh

Si, caro Rocco, ci tengono in trappola con della carta!




INCONTESTABILE:

"Senza sovranità monetaria, non può esistere sovranità popolare o democrazia."




http://www.youtube.com/user/lorenzojhwh




A dei tipografi di fatto al di sopra della legge nazionale o internazionale,

abbiamo trasferito i nostri diritti costituzionali di signoraggio.




Giustamente, ora, da cittadini siamo diventati sudditi!




SEMPRE IN ORE SERALI:

3293614092 cell. Wind

3205708054 cell. Vodafone

lsbetlemme@gmail.com

fedele339 ---- Skipe

http://ilcomandamento.blogspot.com

-----------------------------------------------




Ezechiele cap 33 --- La sentinella

[1] Mi fu rivolta questa parola del Signore:




[7] O figlio dell'uomo, io ti ho costituito sentinella per gli Israeliti; ascolterai una parola dalla mia bocca e tu li avvertirai da parte mia.




[8] Se io dico all'empio: Empio tu morirai, e tu non parli per distoglier l'empio dalla sua condotta, egli, l'empio, morirà per la sua iniquità; ma della sua morte chiederò conto a te.




[9] Ma se tu avrai ammonito l'empio della sua condotta perché si converta ed egli non si converte, egli morirà per la sua iniquità. Tu invece sarai salvo.




[10] Tu, figlio dell'uomo, annunzia agli Israeliti: Voi dite: I nostri delitti e i nostri peccati sono sopra di noi e in essi noi ci consumiamo! In che modo potremo vivere?




[11] Dì loro: Com'è vero ch'io vivo - oracolo del Signore Dio - io non godo della morte dell'empio, ma che l'empio desista dalla sua condotta e viva. Convertitevi dalla vostra condotta perversa! Perché volete perire, o Israeliti?







2008/6/30 Danilo M.




Ciao,

mi permetto di rubarti 2 minuti del tuo tempo per congratularmi del tuo blog, davvero ben fatto e ricco di contenuti, e per chiederti un piccolo aiuto.




Ho creato il sito www.nodipendenza.com dove mi batto contro il fenomeno della dipendenza da gioco d'azzardo online

(in quanto io stesso ne sono stato vittima e voglio che altri non facciano lo stesso errore),

mi farebbe piacere che il tuo blog ospitasse un link per pruomuovere questo messaggio

"NO ALLA DIPENDENZA DA CASINO ONLINE"

e fare un pò di sana prevenzione:




Se ti senti di accogliere il mio invito puoi prelevare un link o un bannerino da questa pagina:

http://www.nodipendenza.com/supporta.html
Poi comunicamelo e sarò ben lieto di inserire il link del tuo blog nella lista dei siti che supportano questa causa.

Certamente sentiti libero di diffondere questa iniziativa anche ai tuoi blog/siti amici:)

Ti ringrazio per l'attenzione e ti saluto con cordialità .

Danilo M.


Casino Online




--

"Tutto concorre al bene di coloro che amano Dio"

http://www.youtube.com/watch?v=6e2TFVKyvrQ

SIGNORAGGIO

http://fedele.altervista.org

Sfuggiamo al giudizio della legittima IRA di Dio e convertiamoci!

http://auriti.blogspot.com




RISPOSTA:




Sei una risorsa!

Se metti “Lorenzo Scarola” su google avrai le mie credenziali,

io accetto la tua collaborazione

perché non mi prepari un banner o logo contro il signoraggio bancario?




Se uccidi un pidocchio,

puoi anche uccidere una piovra!




2008/6/30 Danilo M.




Sono sorti come funghi questi locali per le scommese:

"simbolo mostruoso di un terribile periodo di decadenza".

Comunque è il trionfo dell'egoismo, di chi cerca la fortuna mentre il mondo sta morendo!




Le vittime di tutto ciò, sono le persone più vulnerabili,

ovvero, quelle più sprovvedute culturalmente e quelle più indebitate.







Proprio questa indigenza economica porta a giocare,

ma poi, porta a terribili sensi di colpa contro la famiglia che si è ulteriormente impoverità.




Il bisogno di riscattarsi e di recuperare quello che si è perso porta, proprio i più indigenti a indebitarsi ulteriormente, a un sistema micidiale di nodo scorsoio.




I sensi di colpa, per aver ulteriormente indebitato la famiglia, portano a "vendersi" letteralmente al peccato e al crimine.




Abbiamo così nella società persone sempre più disperate e pronte a tutto.




Si tratta di una vera patologia, di un incubo, che prende quella minoranza della nostra società, che può essere sacrificata sull'altare di chissà quale demone.

---------------

*******************




Caro Danilo,

devi sapere che come laboratorio di partenza, al fine di sperimentare la concretezza delle sue teorie, il professore dott. Giacinto Auriti, ha scelto il suo paese, Guardiagrele, quindicimila anime ai piedi di un'imponente massiccio roccioso proprio nel cuore dell'Abbruzzo. L'esperimento fu un successo! Furono stampati i SIMEC che moltiplicarono la ricchezza, cioè il volume di scambio di beni e di servizi per ben 10 volte il valore monetario stampato.

Ti faccio ascoltare un estratto della sua intervista:




D: "Prof. Auriti la Guardia di Finanza ha sequestrato i simec da Lei messi in circolazione. Perché?




R: Perché c'è un provvedimento della Procura della Repubblica che ha ordinato il sequestro dei simec, e hanno portato come giustificazione la violazione delle norme bancarie, che sono norme ridicole, un provvedimento assolutamente infondato perché noi abbiamo dimostrato che è valore indotto e non valore creditizio. Abbiamo esercitato un diritto come ha detto Bruno Tarquini, Procuratore Generale di Cassazione scrivendo la sua relazione sulla materia ad un congresso tenutosi all'università.




D: Come lo spiega alle Società per Azioni che battono moneta?




R: Be questo è lo stesso linguaggio che uno può avere col cane che non vuole mollare l'osso. Hanno senza averne il diritto la proprietà della moneta che hanno usurpato con l'avvento dello Stato costituzionale. La cosa più grave che è successa con la rivoluzione francese è stata proprio la moneta nominale, e la Banca di Francia, che è stata la malattia che ha poi invaso tutto il mondo, perché hanno tolto la sovranità monetaria al potere politico, per darla al vertice delle alte logge che noi ben conosciamo.

E allora, in questa situazione noi vogliamo contrapporre alla proprietà di banca la proprietà di popolo. Ecco perché tutti i popoli sono con noi; noi gli facciamo una domanda elementare:

volete essere proprietari o debitori dei vostri soldi?

All'atto dell'emissione la banca d'Italia stampa e presta mentre deve stampare e accreditare.

Quando stampa e presta carica il costo del denaro del 200 per cento, quindi fa usura.




D: Come lo avete definito questo progetto?




R: Lo abbiamo chiamato "Democrazia Integrale" perché la parola democrazia vuol dire sovranità al popolo.

Paradisi fiscali, signoraggio e riciclaggio
http://www.bloggers.it/blognews24/index.cfm

di Marco Saba - 19 agosto 2004

Sempre più spesso viene sollevato il problema dei paradisi fiscali e del
riciclaggio senza che se ne venga a capo.

Questa breve esposizione si propone di spiegare al meglio dove risiede l'arcano.
Cominciamo dai paradisi fiscali e prendiamo l'esempio dell'isola di Guernsey.

Da circa 130 anni, Guernsey si stampa la propria moneta evitando di pagare il
signoraggio ai soci privati delle banche centrali.

Il signoraggio, la differenza tra il costo della moneta ed il suo valore nominale (facciale), era una tassa pagata al Re al tempo della monarchia.

Con il passaggio della sovranità al popolo, in Italia, è stato accuratamente
evitato di passare ad esso popolo anche il diritto del signoraggio che è rimasto alle famiglie socie della Banca d'Italia
(i cosiddetti "poteri forti" o "padroni del vapore".
Meglio: il bidone vuoto del capitalismo italiano).

Per la precisione, fatto 100 il signoraggio sulle monete, sulle banconote e sui depositi a vista, lo Stato prende lo 0,04 %, ovvero il solo signoraggio sulle monete metalliche. I soci privati della banca centrale prendono il 1,96 %.

Il sistema bancario nel suo insieme, tramite la creazione del denaro dal niente
nei depositi a vista, grazie al meccanismo truffaldino della riserva frazionaria, si appropria del restante 98%.

Lo Stato trasforma il 1,96% di signoraggio preso dalla banca centrale in buoni del Tesoro che ad essa consegna per comprarsi la... sua moneta!

Il cittadino paga, come debito pubblico, i buoni del Tesoro e gli
interessi per l'uso della sua moneta — un po come se voi pagaste vostra moglie per le sue prestazioni o viceversa.

Finito di pagare, seguendo l'esempio monetario, la moglie o il marito diventano proprietà del sistema bancario, diventando "riserva".

Sull'emissione del restante 98%, tramite le aperture di credito delle banche ed i depositi a vista, il cittadino paga gli interessi d'uso (oggi circa 10%).

Questa appropriazione indebita di ricchezza, sia da parte della banca centrale che del sistema bancario rimanente, viene occultata tramite il ricorso sistematico al sistema della falsificazione dei bilanci.

Nell'immaginario collettivo, nella mitologia delle istituzioni antiriciclaggio, il sistema appena descritto sarebbe quello del "denaro pulito".

Indovina dove riciclano la loro refurtiva i signori del signoraggio: hai detto paradisi fiscali? Hai indovinato.

Capito perché è tanto difficile questa lotta alla criminalità?

La Scuola Austriaca di Economia (circa 300 professori sparsi per il pianeta - di cui cinque in Italia) ha giustamente sottolineato che tale sistema pone in essere una bancarotta permanente sia della banca centrale - che trasforma in crediti i
propri debiti - sia il restante sistema bancario ufficiale.

In parole povere: quando la magistratura se ne accorgerà e chiederà la revocatoria delle transazioni nonché il sequestro di tutte le proprietà della Banda Bassotti (hai visto mai?), il sistema imploderà.

Esiste una alternativa, ristudiando la Storia: la guerra civile.
(Rivoluzione francese, guerra d'indipendenza americana, etc.). Attualmente, attraverso la truffaldina emissione dell'euro, il sistema bancario europeo si appropria di risorse per circa (stima cautelativa) 3.000 miliardi di euro al mese. Ma torniamo a
Guernsey: poiché in quest'isola il signoraggio rimane allo Stato, è ovvio che non v'è bisogno di ulteriori tassazioni e tartassamenti, per cui il regime fiscale risulta "paradisiaco".

Questo fatto in sé rappresenta un enorme pericolo per quelle parti mafiose degli stati occidentali (che da sempre si annidano nei dintorni del Ministero del Tesoro, che fa finta di niente - tanto il debito pubblico lo paghiamo noi), poiché il comune cittadino potrebbe chiedersi:
--- "Non potremmo diventare anche noi un paradiso sopprimendo la truffa del signoraggio?"
Potrebbe continuare:
--- "visto che abbiamo capito finalmente dov'è la mafia, con il pizzo del signoraggio, non potremmo combatterla?".

Ecco quindi la necessità, da parte dell'ipocrisia istituzionale, di dimostrare assolutamente che il criminale è il paradiso fiscale, e non le istituzioni assonnate "democratiche" occidentali. (Chissà perché tanto odiate dai musulmani, per i
quali l'usura e l'anatocismo costituiscono un peccato contra religionem).

In questa commedia degli errori, dove il cittadino fatica ad orientarsi grazie al letargismo della stampa e dei media del settore economico, che mai sollevano queste questioni fondamentali, si crea quella che Pisanu - già sottosegretario:
indovina dove?
Al Tesoro - NON definisce anarco-insurrezionaliste.
Eppure, c'è qualcosa di più anarchico che di rubare la cassa alle istituzioni democratiche?

Qualcosa di più potenzialmente insurrezionalistico?

Ecco quindi il fiorire di autorità anestetiche - nei confronti della cittadinanza - che si occuperebbero di riciclaggio e di crimini finanziari - tralasciandone la genesi a livello macro.

È per questo che l'amico commissario mi dice che, nel campo del riciclaggio, si sentono come dei vigili urbani.

Devono gestire un traffico dove i soliti noti - col falso permesso del disabile - riescono sempre a parcheggiare nei centri storici, se mi permettete l'analogia.

Gli ho chiesto perché, secondo lui, di questo megascandalo non si occupa la Corte dei Conti: sta ancora ridendo.

Quindi occorrerebbe chiedersi veramente perché - i criminali riciclatori da parata - invece che rischiare di essere sempre usati come capri espiatori - non si comprino semplicemente delle quote delle banche, centrali o no, in modo da poter riciclare i nostri soldi - il nostro signoraggio - in santa pace.

O forse l'hanno già fatto?

http://www.bloggers.it/blognews24/index.cfm



******************************




Non appena il presente DVD giunge gratuitamente nelle tue mani, si attiva un corridoio di responsabilità che non può più essere interrotto.

Sul mio onore dichiaro che:

1- chi diffonderà e si sacrificherà per la diffusione dalla presente opera sarà benedetto in tutte le sfere della sua vita,

2- chi la trascurerà o non la diffonderà si attirerà molti mali, poiché l'IRA di Dio incomberà su di lui,

3- il momento presente è così drammatico perché è occultato da una forma criminosa di New World Order, portata avanti a colpi di provvedimenti e decreti e a totale inconsapevolezza dei popoli, come è vero che sei inconsapevole di cosa è il Signoraggio bancario.




Se conosci cosa è veramente il signoraggio bancario e lo condividi, aspettati a breve quello che ti meriti!




Se non conosci cosa è il signoraggio bancario è arrivato il momento di spaventarti veramente!




Sei divenuto responsabile del futuro di tutto il genere umano!




E questo futuro del genere umano, tu potrai salvare e con esso salvarti, semplicemente:

A- studiando assiduamente e applicandoti alla presente opera (sovranità monetaria metafisica) che è pensata per benedirti e istruirti,

b- diffondendo quest'opera - nel numero più alto possibile - gratuitamente o recuperando le spese del supporto.

c- di ogni azione che la S.V. in qualità di cittadino e patriota intraprenderà sui presenti contenuti, il prof. Scarola Lorenzo se ne assume la responsabilità morale e si impegna ad una tutela politica, e a proteggere con tutti i mezzi che saranno a sua disposizione e compatibilmente con le sue risorse tutti i preziosi patrioti che dovessero subire danno per i nostri obiettivi.

Manterrò fede a questo impegno - ve lo prometto - non solo nell'ipotesi che sia vivo biologicamente in questo mondo, ma ancor più quando la mia vita biologica verrà a mancare.

Ora, io per gli ideali metafisici e soprattutto per la proprietà popolare della moneta, convivo continuamente con la possibilità di essere ucciso, che se è molto più che una previsione razionale, tuttavia non sarà.

Ma se lo fosse, questo aumenterebbe enormemente sia la mia incidenza politica, che il mio ministero di evangelizzazione che incomincia in "potenza" proprio con l'inoltro del presente DVD:

"Enciclopedia del Sapere Metafisico, per la proprietà popolare della moneta"

Chiunque, a qualsiasi titolo vorrà infangare la mia dignità di figlio di Dio o vorrà osteggiare in "mala fede" (a qualsiasi titolo) il presente lavoro intellettuale, verrà immediatamente colpito dall'Ira di Dio che ho profetizzato su chiunque facesse ciò e fino alla fine del mondo.




Il presente lavoro in questo momento è diventato patrimonio dell'umanità, non mi appartiene più se non moralmente, chi lo riceve pertanto ne diventa responsabile e ne dovrà inevitabilmente rispondere.




Il presente lavoro è stato pensato in modo tale che neanche attraverso la mia esplicita volontà possa più essere ritirato.




Se osteggiato, esso deve circolare clandestinamente, poiché trattasi di una questione di vita o di morte dell'intero genere umano.




Finché il Signore mi darà vita, ad ottobre di ogni anno uscirà una edizione aggiornata.

L'attuale edizione è quella dell'ottobre 2008 (seconda edizione)

Per integrazioni culturali e per affinare e perfezionare la prossima edizione comunicate i vostri obiettivi a:
SEMPRE IN ORE SERALI:

3293614092 cell. Wind

3205708054 cell. Vodafone

lsbetlemme@gmail.com

jhwhinri@gmail.com

fedele339 ---- Skipe
http://ilcomandamento.blogspot.com
-----------------------------------------------
Ezechiele cap 33 --- La sentinella

[1] Mi fu rivolta questa parola del Signore:




[7] O figlio dell'uomo, io ti ho costituito sentinella per gli Israeliti; ascolterai una parola dalla mia bocca e tu li avvertirai da parte mia.




[8] Se io dico all'empio: Empio tu morirai, e tu non parli per distoglier l'empio dalla sua condotta, egli, l'empio, morirà per la sua iniquità; ma della sua morte chiederò conto a te.




[9] Ma se tu avrai ammonito l'empio della sua condotta perché si converta ed egli non si converte, egli morirà per la sua iniquità. Tu invece sarai salvo.
[10] Tu, figlio dell'uomo, annunzia agli Israeliti: Voi dite: I nostri delitti e i nostri peccati sono sopra di noi e in essi noi ci consumiamo! In che modo potremo vivere?

[11] Dì loro: Com'è vero ch'io vivo - oracolo del Signore Dio - io non godo della morte dell'empio, ma che l'empio desista dalla sua condotta e viva.

Convertitevi dalla vostra condotta perversa! Perché volete perire, o Israeliti?

SEMPRE IN ORE SERALI:
3293614092 cell. Wind
3205708054 cell. Vodafone
lsbetlemme@gmail.com

fedele339 ---- Skipe
http://ilcomandamento.blogspot.com