benedetto o maledetto?

· Non solo JHWH ha dimostrato di essere Dio, ponendo in noi la Sua Immagine e Somiglianza che ci abilita a Credere, Sperare e Amare.
· Ma, soprattutto JHWH ha anche dimostrato di MERITARE di essere Dio (Se è vero che tu devi meritare LUI e anche vero che LUI deve meritare te).


Paradossalmente è come se, nella purezza della Sua giustizia, si sentisse abilitato a giudicarci, solo se avesse dato anche a noi il diritto di giudicarLo.

Infatti, chi di noi avrebbe sacrificato il suo unigenito figlio innocente per tentare di salvare dei malvagi, tentativo peraltro il più delle volte inutile e fallimentare visto che il popolo dei dannati è più numeroso?

Con questo sacrificio del Calvario, il Cristo ha rotto ogni separazione (eppure era una separazione infinita), facendoci intimi e compartecipi di Lui e della Sua Natura.

Ovvero, da livello di creature umane, ci ha voluto elevare a livello di suoi figli divinizzati, santificati, trasfigurati, glorificati e risorti, poiché infatti, possiamo chiamarlo "papà", e possiamo andare da Lui in qualsiasi momento senza prenotazione.

Se accettiamo il sangue della croce, siamo diventati fratelli di Gesù e di sua madre Maria, il paradiso è il luogo dei servi, e quindi già da ora prendiamo posizione sul trono di Dio, l'unico luogo idoneo alla nostra divinità, mentre riceviamo l'adorazione degli angeli.

Con questo sacrificio della croce il Cristo, incarnato in Maria, cioè Gesù di Betlemme della casata di Davide, ha rotto ogni nostra infinita separazione con il Padre, rivelandocelo.

Non solo questa conoscenza era per noi inaccessibile, ma ha anche distrutto ogni maledizione, schiavitù, signoraggio e asservimento.

Ma chi di noi, ha una fede biblica pura per entrare nel pieno possesso di questo incredibile patrimonio a noi offerto gratuitamente e senza alcuna contropartita se non quella della fede?

Quale Padre vorrebbe vedere Suo Figlio morire di una morte infamante per riscattare dei malvagi? Ma proprio per questo, con il Suo amore infinito Lui JHWH, ha anche dimostrato di meritare di essere Dio, di essere il migliore!

Se ora hai creduto tutto questo, anche tu sei diventato figlio del Padre Celeste Creatore Onnipotente!
Tuo Padre Dio, Celeste, JHWH come ogni Padre non può tollerare di vederti soffrire, o indigente, ammalato, sconfitto, umiliato, perdente, invecchiato o morente!
Infatti, San Paolo dice:

"Ma noi siamo più che vincitori in Colui che ci ha amato fino a morire per noi di una morte di croce. Lui che ha portato su di se ogni nostra vergogna e abiezione e afflizione e ci ha riconciliato con il Padre! Lui in cui noi abbiamo la vittoria!".


Chi ha questa fede “in azione” deve trionfare e deve riportare ogni vittoria, così come la riportò l'adolescente Davide contro il gigante Golia!

Sono solo per te, allora, le vittorie di JHWH Signore degli eserciti.

Per questo profetizzo il bisturi e profetizzo una infermità inguaribile nei prossimi 365 giorni a chiunque si renderà complice di omertà nei confronti del crimine di signoraggio bancario.